NBA – Thunder corsari a Dallas, Nuggets travolti a Sacramento

Pubblicato: gennaio 7, 2011 da Kevin Di Felice in NBA, NBA News, News

Senza Nowitzki e senza Butler, i Mavs non hanno potuto fermare Westbrook e compagni

Due sole gare nella notte NBA. Blitz dei Thunder in casa Mavs mentre Sacramento travolge Denver.

Vediamo com’è andata.

THUNDER 99, MAVERICKS 95
Successo esterno di Oklahoma City che espugna l’American Airlines Center e risale verso nei piani alti della Western Conference, riscattando la brutta sconfitta di Memphis. Vittoria al netto delle tante assenze in casa Mavericks che perde la 7a partita in casa, a fronte di sole 2 sconfitte in trasferta. Durant segna 28 punti e trascina i Thunder nel 4° quarto dove la squadra di Brooks riesce a mantenere a debita distanza i Mavs che cercano fino all’ultimo, con 3 triple di Stevenson nell’ultimo minuto, di recuperare il gap. Oklahoma tira 4/15 da 3 ma recupera ben 13 palloni con i Mavs che s’affidano all’improvvisato “go-to-guy” Marion che mette a referto 25 punti con 12/17 dal campo. Male Kidd (0 pts, 0/7) mentre Terry ne infila 19 con 9/16 al tiro.

NUGGETS 102, KINGS 122
Goleada dei Sacramento Kings che centrano l’ottavo successo stagionale di fronte a dei Denver Nuggets con un atteggiamento quasi da “summer-league”. Sarà stata (anche) la diretta nazionale su TNT ma i Kings si sono resi protagonisti di una grande prova, con un attacco frizzante e con un Evans che finalmente giustifica la sua grande stagione da rookie. 27 punti e 12 assist per il prodotto da Memphis. Bene anche Cousins che mette a referto 20 punti e 6 rimbalzi per una squadra che chiude con il 56% dal campo e 9/18 da 3. Denver riesce in una irripetibile impresa combinando le 0 palle recuperate con le 23 palle perse. Non bastano i 26 punti di Anthony.

commenti
  1. big shot rob scrive:

    nuggets proprio in una di quelle sere dove è chiaro che avrebbero preferito stare a casa davanti al caminetto con un bel bicchiere di whisky

  2. GiangioTheGlide scrive:

    Non riuscivo a capire bene…poi ho capito!
    Denver 0 steals e 23 palle perse!!! Credo sia un record!!!

  3. GiangioTheGlide scrive:

    @delsa
    se ci sei, complimenti per la battuta di ieri!!!

    • delsa scrive:

      grazie

      leggo sempre ma non avevo mai avuto occasione di intervenire.
      ma ieri, complice l’insonnia post waterloo juventina e la sorpresa di vedere 100 messaggi (anche interessanti, per carità) completamente off topic, non ho resistito.

      giusto per non fare l’ennesimo post completamente OT, mi censisco come tifoso boston. Oltre che manifestare un certo stupore nel constatare che in questo blog i tifosi biancoverdi non sono così numerosi come ci si aspetterebbe.

  4. alert70 scrive:

    Siamo tornati!!!!!!!!!
    Scherzo. Comunque è confortante vedere Sacramento reagire e giocare dignitosamente in questo periodo dopo un inizio terrificante. Non giocano bene, la circolazione diella palla lascia a desiderare ma il talento c’è. Se poi Evans torna quello dello scorso anno e Cousins continua a fare 20lli è chiaro che le chance di fare qualche scalpo ci sono.

    Nuggets orrendi. Va detto che 20 giorni fa l’avrebbero comunque vinta.

    OKC approfitta dell’assenza di Dirk per espugnare Dallas. Se poi Kidd fa 0. Thunder che tra alti e bassi rimangono in scia dei Jazz per la 4/5 piazza ad ovest.

  5. alert70 scrive:

    Mailman Ziggy

    Chiudo qui.
    Bossi Junior è stato eletto con 12 mila preferenze!!!! I più dicono che abbiano messo il suo cognone convinti che fosse il padre!!!!!!!!

    delsa

    Per caso eri l’autore del blog del nuovo stadio della Juventus? Se si complimenti. Sono juventino e ho apprezzato lo sforzo che hai fatto. Dove posso vedere le immagini aggiornate se le metti ancora in rete?

  6. inyourweis scrive:

    No Alert, mi hai dato una pugnalata…come juventino?

  7. alert70 scrive:

    iyw

    Sono Juventino ma onesto! Non amo vedere la “mia” squadra avere vantaggi arbitrali, non ho amato Moggi e lo schifo da lui creato e appoggiato da molti appartenenti al mondo del calcio.
    Francamente ritengo che Calciopoli sia una vergogna per noi che per il calcio in generale e ho la netta sensazione che il vaso di pandora non si sia scoperchiato del tutto.

    Però a parte le mie simpatie juventine, tifo Cantù e Sacramento Kings. Tutto sommato non sono così deprecabile!

    Tifi Roma o lazio?

    • delsa scrive:

      “juventino ma onesto”

      pessima risposta caro alert… pessima

      gira a testa alta, ragazzo e docimentati sempre in modo da aver sempre mdo e possibilità di replicare con cognizione di causa.

      ma non voglio fare del ‘mio arrivo’ un ulteriore motivo di andare OT

      • kgiuseppu scrive:

        oddio ci mancava lo juventino revisionista.

        a testa alta? dopo almeno trent’anni di fango?

        (non dico che gli altri possano o debbano farlo, ma voi proprio…)

  8. The Mailman "Ziggy" scrive:

    alert

    Se è stato eletto con le preferenze, allora bisogna prendersela con chi l’ha votato e non con lui.

    In your weis

    A quando sta mega-sbronza? eheheheh

    • alert70 scrive:

      Assolutamente giusto. Solo per il fatto che abbia 21 anni e una “solida” carriera politica, lavorativa e scolastica alle spalle l’avrei votato!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

      • The Mailman "Ziggy" scrive:

        Il fatto è che puoi anche essere analfabeta ( lui non c’è molto distante), ma se la gente scrive il tuo nome sulla scheda, anche solo perchè sei il figlio di un leader di partito, non ci si può far nulla, è questa la democrazia…

  9. inyourweis scrive:

    Mailman

    per prima cosa ti mollo quei link di cui ti parlavo ieri. Nn sono molto cestistici ma sono educativi, se uno vuole dare un’occhiata al di fuori dei soliti noti

    Poi a dire il vero, mi piacerebbe una volta organizzare qualcosa con gli utenti romani, anche solo farsi due tiri per condividere la comune passione…di Roma mi pare che ci sei tu, Giangio, ed ora nn ricordo gli altri…

  10. nbaitalia.net scrive:

    Dallas con o senza Dirk, piu che Butler, cambia dal giorno alla notte, soprattutto nel modo di giocare…sembravano i nets di kidd

    • delsa scrive:

      bel sito, un po’ troppo filo-losangelino per i miei gusta ma buon sito.

      anche se come ho scritto anche lì da voi

      “dire che lebron si è calato bene nel ruolo di pippen è ingeneroso
      non verso lbj ma verso se stessi”

  11. allanhouston20 scrive:

    per Dallas, nonostante la perdita dei 2 giocatori che in attacco portavano avanti la squadra, noto con piacere che il buon DeShaw stevenson non si è dimenticato come si fa canestro (ai Wizards era usato solo per difendere e non ricordo che arrivasse mai ai 10 punti segnati).
    Cousins sa giocare ed è innegabile, speriamo regge di testa.
    Denver altalenanti.
    (OT: giustissimo avere coscienza politica ma credo che da discorsi del genere non se ne esce)
    go Knicks

  12. inyourweis scrive:

    Giangio

    Nn mi permetterei mai di bestemmiare in tua presenza, visto che mi devi presentare tua sorella :-) Comunque scusa, che ne sai che bestemmio? Magari sono credente…

    Io direi di pensarci a questa cosa, insomma, stiamo sempre a parlare di basket, magari una volta vedersi e farsi due tiri nn sarebbe male…mica solo a Roma, magari nelle città più grandi, in cui si può formare un gruppetto

    • giangiotheglide scrive:

      Guarda che me l’hai detto Tu che bestemmi come un Turco (che poi non lo so se i Turchi bestemmino…), non te lo ricordi?
      E comunque spesso sono i credenti che bestemmiano più spesso…Sai come siamo fatti “noi” cristiani…
      L’anno scorso, cioè la primavera passata, ci avevo fatto un pensierino, ma poi si è fatta l’estate e il tempo libero l’ho passato qualche volta a PassoScuro…
      Comunque si, 2 tiretti in compagnia sono sempre graditi

  13. The Mailman "Ziggy" scrive:

    In your weis

    Ma stai ancora a Budapest? (ci sei mai stato al “pompadur”?)

  14. kahuna scrive:

    anche io sono di roma…anzi…vivo a roma ma sono di salerno…

    offtopic…la soddisfazione più grande è vedere un nero nato in sicilia (balotelli) che s’è incaprettato la ragazza del trota

  15. Kevin Di Felice scrive:

    se è possibile, parliamo di basketball…

    Thanks.

  16. kahuna scrive:

    iyw
    barnard è il primo anti grillo italiano :p

  17. Michael Philips scrive:

    Ho letto qualche giorno fa un commento di un pazzoide che parlava delle misure di howard…
    Ora, solo una cosa, non che sia di importanza vitale, ma costui – non ricordo il nick – parlava di una apertura di braccia di 310cm di DW12… e che fosse sempre il centro di orlando l’unico uomo sulla terra con una apertura di braccia superiore alla sua altezza.
    Bene, so che non è una cosa di importanza vitale, ma volevo giusto chiarire questa bestialità:
    Nella nba credo siano più i giocatori con una apertura superiore alla loro altezza che il contrario, sopratutto gli atleti di colore, wade 193cm, ha uno wingspan di 208cm(!) james 203cm per 213cm, durant 208cm per 225cm(!) shaq 216cm per 230cm.
    Howard per la cronaca è alto dalle misurazioni predraft 206cm senza scarpe, e 208 con esse, ma ci sta che sia cresciuto qualche cm, è ha uno wingspan di 221cm.
    Chiusa parentesi.

  18. julius scrive:

    Spesso gli atleti Nba sono misurati con le scarpe in punta di piedi…
    certo di corpi come quello di Shaq non se ne era mai visti ne se no scorgono all’orizzonte

  19. Michael Philips scrive:

    Siamo quasi a metà stagione e riguardo i premi individuali, ESPN.com dice:

    MVP – Dirk Nowitzki
    ROY – Blake Griffin
    Defensive Player of the Year – Kevin Garnett
    MIP – Russel Westbrook
    Coach – Greg Popovich
    Sixth Man – Jason Terry

    Allora, sono abbastanza d’accordo con il sito, diciamo che per il premio di MVP Dirk potrebbe essere battuto solo da Kobe – se si riprende – Wade o James che più passa il tempo e più dimostrano di essere in grado di non calpestarsi i piedi a vicenda.

    Il premio di miglior difensore credo che non lo vincerà garnett, sebbene lui sia meritevole ogni anno, ma che alla fine la spunterà di nuovo Howard, danno anche james tra i papabili, ma non credo possa vincerlo, perchè è vero che ha fattoprogressi enormi, e in aiuto, sulle linee di passaggio, e comunque come difensore di squadra sia già tra i migliori, quello che ancora deve migliororare è la difesa 1vs1, ma son sicuro che in futuro diventerà anche uno dei migliori difensori della lega.

    Per il ROY Blake griffin a mani basse, sta producendo cifre da all star, è quello che dominique wilkins e vince carter sono stati al loro tempo, uno ” Human Highlight Film”.
    Oltre ai numeri imbarazzanti (21.7+12.7+3.3ast) c’è altro, un potenziale non solo fisico e atlet

  20. brazzz56 scrive:

    alert
    juventino e onesto è un ossimoro..eheh

    • alert70 scrive:

      Semplicemente voglio vincere meritatamente sul campo. Ho sempre detestato vedere le grandi ricevere un occhio di riguardo ai danni delle piccole. Tanto per dire ieri la juve ha perso e ci trovi il “tifoso” che ce l’ha con l’arbitro. Vedi tu.

      Però dai compenso con Cantù, i Kings e OLOWOKANDI/MOZZARELLA…….eheheheheh

  21. Michael Philips scrive:

    Siamo quasi a metà stagione e riguardo i premi individuali, ESPN.com dice:

    MVP – Dirk Nowitzki
    ROY – Blake Griffin
    Defensive Player of the Year – Kevin Garnett
    MIP – Russel Westbrook
    Coach – Greg Popovich
    Sixth Man – Jason Terry

    Allora, sono abbastanza d’accordo con il sito, diciamo che per il premio di MVP Dirk potrebbe essere battuto solo da Kobe – se si riprende – Wade o James che più passa il tempo e più dimostrano di essere in grado di non calpestarsi i piedi a vicenda.

    Il premio di miglior difensore credo che non lo vincerà garnett, sebbene lui sia meritevole ogni anno, ma che alla fine la spunterà di nuovo Howard, danno anche james tra i papabili, ma non credo possa vincerlo, perchè è vero che ha fattoprogressi enormi, e in aiuto, sulle linee di passaggio, e comunque come difensore di squadra sia già tra i migliori, quello che ancora deve migliororare è la difesa 1vs1, ma son sicuro che in futuro diventerà anche uno dei migliori difensori della lega.

    Per il ROY Blake griffin a mani basse, sta producendo cifre da all star, è quello che dominique wilkins e vince carter sono stati al loro tempo, uno ” Human Highlight Film”.
    Oltre ai numeri imbarazzanti (21.7+12.7+3.3ast) c’è altro, un potenziale non solo fisico e atletico, questo non teme nessuno, anzi, incute timore, sopratutto in fase di pick & roll dove pare già inutile provarci a fermarlo, passa da dio, ma h ancora diverse lacune: tiri liberi, e difesa, ma credo che sopratutto in difesa farà i suoi progressi a breve.
    Peccato per wall che con i suoi problemi non ha potuto mettersi in discussione.

    Per il MIP oltre a westbrook che oltre alle cifre, è diventato il vero leader dei thunders, quindi il suo è stato un progresso non solo tecnico, ma mentale, metto anche beasley che finalmente sta giocando come sa, e sinceramente non credo fosse tutta colpa sua se a miami non rendeva, pensate che comunque giocava tipo 25 min e comunque metteva 13-14 pts, quindi in prospettiva 30+ min questo anche con wade poteva metterne 20 a gara.
    Poi metto pure uno dei miei pupilli, Kevin Love, l’laltro lupo, è passato da 11+9, a 14+11 a 21+15…

    • La Verità scrive:

      Non sono del tutto d’accordo. Io avrei detto:
      MVP – Dirk Nowitzki/LeBron+Wade
      ROY – Blake Griffin
      Defensive Player of the Year – LeBron/Dwight Howard
      MIP – Michael Beasley/Dorell Wright
      Coach of the Year – Gregg Popovich/Tom Thibodeau
      Sixth Man of the Year – Glen Davis/Jamal Crawford
      Executive of the Year – Pat Riley/Otis Smith

  22. giangiotheglide scrive:

    A me quello che proprio non convince è il MIP
    Secondo me Westbrook giocava bene già l’anno scorso, se no non si spiega il mondiale in Turchia!
    E’ migliorato sicuramente, ma non così tanto.
    Credo che Hibbert abbia fatto un miglioramento maggiore rispetto all’anno scorso, voi che ne dite?

  23. alert70 scrive:

    Speriamo che Griffin affini le sue doti tecniche. Già è forte di suo, se poi evolvesse come naturale che sia (non per tutti a dire il vero) sarà un bello spot per la lega, con annessi e connessi.

    Da affamato tifoso Kings mi gusto Cousins pensando che a volte la 4a e la 5a scelta non sono sempre malacce.
    L’aspetto piacevole è che non ha un fisico bestiale e che molto di quello che fa è solo dovuto alla tecnica già rimarchevole.

  24. giangiotheglide scrive:

    Però hai ragione
    Beasley lo sto seguendo anche Io, e secondo me è stato un po’ sottovalutato a Miami, forse anche per colpe sue, di tipo caratteriali.
    Adesso che e a Minneapolis e ha molto più spazio sta mostrando il suo talento

  25. julius scrive:

    Mip per me D. Wright dei Warriors senza discussione, Russel era già troppo forte
    di solito il MIP è colui che dall’anonimato a quasi diventa un fattore un must, Beasley e Hibbert mai MIp, il primo seconda scelta aveva solo bisogno di giocare

  26. Michael Philips scrive:

    infatti credo che il play dei thunders sia abbia impressionato già da i passati playoffs per come ha preso in mano il team, cosa non facile se hai in squadra kevin durant.
    Hibbert piano piano sta diventado un buonissimo centro, ha un potenziale enorme, perchè di base è un centro tecnico, ma è pure un bestione di 218cm, che sa intimidire, passa molto bene, ma ad esempio in attacco pare non sfrutti bene i cm di vantaggio, infatti tira dal campo con un modesto .456%, se sei quasi 220 non è accettabile.

  27. Michael Philips scrive:

    julius
    anche io sono d’accordo, alcuni che esplodono dopo qualche anno spesso, non avevano avuto proprio la possibilità di giocare a meglio, beasley ad esempio, giocare con wade non è facile, sopratutto se vuoi emergere, e hai la reputazione di essere un realizzatore pauroso(26.4 in ncaa).

    alert
    Cousins è strano, perchè fisicamente è grosso, ma non è tutto muscoli mi pare sia 211 per 130 kg…insomma un bisonte, ma la cosa come dicevo, “strana” è che lo vedo agilissimo, non veloce di corsa, ma rapido nei movimenti, e non direi mai vedendolo che è così grosso e pesante.
    Tecnicamente è già anni luce meglio dei pariruolo della stessa età, per me dovrebbe usare meglio un fisico che può farti vincere molti duelli, però lo vedo più simile ad un zack randolph, grosso pesante, ma che gioca più di classe e non di potenza.

  28. julius scrive:

    Non ho mai capito bene che bisogno avesse Miami di regalare Beasley e perchè i Cavs non potessero chiedere di ripartire almeno da lui…
    in realtà credo che in pochi avrebbero scommesso sulla sua esplosione, ok il potenziale ma la testa e l’estate in clinica lo ha fatto calare di quotazione ed è finito ai Wolvs

  29. tifosoknicks scrive:

    MVP 1)nowitzki 2)rose 3)rondo

    ROY 1)griffin 2)cousins 3)l.fields

    Miglior difensore 1)garnett 2)artest 3)t.chandler

    MIP 1)beasly 2)e.gordon 3) dorrell wright

    coach 1)popovich 2)rivers 3)thibodeau

    6° uomo 1)terry 2)crawford 3)g.davis

  30. giangiotheglide scrive:

    Ho dato un occhiata anche ai ballottaggi per l’All Star….
    Beh la mia campagnia per Aldridge è un vero fiasco!!!
    Nemmeno tra i primi 10!!!!!!
    Ci sono addirittura Butler e Scola davanti a lui, e dopo aver visto la partita dell’altra sera è uno scandalo.
    Anche Drexler, commentatore per Houston (mi ha fatto piacere risentirlo, ma, anche se molto buono con noi, un po’ mi ha rattristato…) ha detto che Aldridge è assolutamente da All Star!
    Va beh che questi voti contano poco, e solo per il quintetto base, e Aldridge, lo ammetto anche IO, non è da quintetto base, però dai, Butler no!!!
    Quindi mi auguro che gli allenatori lo portino in panchina…
    Del resto comanda Howard, e qui si torna al discorso di un paio di giorni fa, e come centro all’ovet Yao!!! Che magari sarà il primo come voti, ma che lo giocherà alla Play l’All Star, purtroppo per lui.

    • mirco di uboldo scrive:

      miiiii non ti prendere male adesso… è solo una cavolata, un giocattolone, bello si ma non gliene frega più di tanto, tanto più che si difende ancora meno che nell’nba vera… va bene che ci va kg (che è il mio preferito), però se non ci fosse andato sarei stato forse addirittura più contento, perchè alla fine sono 3 giorni di riposo completo in più, non è che un 33enne quasi a quota 34 si lamenta, anzi… poi aldridge è vero che non ha bisogno di riposo eccessivo, perchè è ancora un giocatore giovane, ma cogli infortuni di portland come ti ho già detto se non arriva una trade è meglio così, pensa a fine stagione e ricordati che 3 giorni di riposo mentre gli altri rischiano di spezzarsi con qualche super schiacciata è il top che ti può capitare, secondo me per i giocatori americani l’ASG conta meno dei campionati del mondo, e già quest’estate dei mondiali ai big non gliene fotteva una mazza, per essere eleganti…

  31. Michael Philips scrive:

    pure rose guardando le nude cifre, ha fatto anno dopo anno, passato da 16.8 a 20.8 a 24…

    • mirco di uboldo scrive:

      si ma capisci che questo già al primo anno faceva 17 punti a sera, non è che quest’anno è esploso, cosa che spesso tende ad attirare l’MIP…
      ciccio davis è passato da 3.8r 0.6a 0.4stls 6.3pt a 5.6r 1.3a 0.8stls 12.6pt, ha quasi raddoppiato ogni statistica… questo è un discreto miglioramento, poi non dico che sia il migliore perchè sicuramente qualcuno che ha fatto di più c’è…

  32. The Mailman "Ziggy" scrive:

    Per il MIP si potrebbe tranquillamente dire anche Love; da 14 a 21 punti, da 11 a 15.6 rimbalzi, 3P% da 33% a 43%

  33. Michael Philips scrive:

    ma i simpatici americans ci riescono almeno questa volta a convocare deron williams alla gara delle stelle? No, perché questo è davvero scandaloso.

    • mirco di uboldo scrive:

      deron e westbrook fuori dalle prime 4 guardie all’ovest… questo si che spiega come funziona l’ASG… come yao primo a ovest e shaq secondo all’est (dei C)… vabbè pensala come ho già detto a giangio… riposo in più!

  34. alert70 scrive:

    MP

    Cousins è una bella bestia come dici tu. Le stastiche dicono 122 kg che sono tanti per un 211 sperando che non ingrassi al punto di diventare un orso. Quello che mi colpisce è la sua capacità di dare la palla con i tempi giusti. “Vede” i compagni e non è uno che sparisce nei finali di gara. Insomma se un 19enne dopo aver ricevuto cazziatoni/multe ed altro ti sforna prestazioni maiuscole in serie avendo gli attributi di segnare quando conta allora siamo di fronte ad uno forte.

    Incredibile come il “suo” carattere lo abbia fatto scivolare alla 5a perchè mi sembra palese che potesse essere tranquillamente nelle prime tre. Meglio così.

    Beasley è un altro bel soggetto. Ovviamente Miami ha fatto male a darlo via però posso capirli. Poi si sono accontentati del duo James/Bosh.

    MIP
    Non ho mai visto giocare Wright quindi non mi pronuncio. Certo che le sue cifre fanno spavento.

  35. alert70 scrive:

    Giangio

    L’All Star game è una festa. Il pubblico vota il giocatore spettacolare e quello simpatico o che gli piace particolarmente. Quindi se Aldridge non lo votano non significa nulla, anzi. Vedrai che se continua a fare 20+10 con costanza ci andrà.

    Su Yao è chiaro. Lo vota la comunità cinese + i cinesi che sono tanti.

  36. Michael Philips scrive:

    alert
    se ora lo danno a “solo” 122kg, allora questo si è messo a smaltire un bel pò di ciccia, perchè nelle misurazioni predraft pesava 292 libbre, ovvero 133 kg…
    E comunque mi pare un pò immaturo, ma a basket sa giocare eccome, il che è già grasso che cola dato che di lunghi che sanno giocare a basket non c’è ne sono molti.

  37. tifosoknicks scrive:

    cousins corre bene pure tutto il campo,me lo ricordo pure a kentucky,è agile nonostante non sia un peso piuma

  38. alert70 scrive:

    Non so se è un caso ma nelle ultime 5 gare i Kings ne hanno vinte 3 con Cousins che viaggia a 22p+9r di media ed Evans mezzo acciaccato a 19p+7a.

  39. alert70 scrive:

    mp

    Il problema peso è stato rimarcato per entrambi. Evans si è presentato al camp con 10 kg di troppo ricevendo un bel cazziatone. Cousins lo hanno messo a dieta ferrea al punto che il ragazzo si è risentito.
    Che sia immaturo è lampante. La fortuna è che non flirta con droghe e amenità varie. Incrocio le dita.

  40. Michael Philips scrive:

    il miglior ciccio-sprint che ricordo comunque rimane il grande sir charles, un tipino di 198cm(ad esser gentili) per quasi 120kg, che senza alcuna senso correva velocissimo e saltava come un grillo, idem shaq, che con i suoi quasi 140 da rookie correva come pochi, e saltava più di howard…

    a proposito di lunghi che non sanno giocare, farei notare come ha già fatto qualcuno che ai clippers deandrè jordan in 3 gare che ha giocato molti minuti ha vagamente fatto sentire il suo peso sotto il ferro, 6,6, e 7 stoppate e 5+12+20 reb, dimostrando anche di saper andare in doppia cifra nei pts, questo l’ho sempre detto, sarà un idiota, non saprà giocare a basket, ma fisicamente fa davvero paura, alto grosso, forte, e ha un atletismo assurdo, con una bella ripassata di difesa, questo diventa davvero un intimidatore da paura, e se aggiungiamo il compagno blake griffin e kaaman, i clipper non sono messi male sotto canestro in prospettiva.

  41. giangiotheglide scrive:

    @alert
    si so tutto, era solo per sottolineare la cosa.
    L’anno scorso anche il cinese dei Nets prese un sacco di voti….

    Wrigth è vero, ma anche lui ha praticamente raddoppiato il suo minutaggio…

  42. Michael Philips scrive:

    Alert
    Cousins anche al college dimostrava di essere uno che non spariva nei momenti critici, è evidente che non soffre particolarmente la pressione, anche giocando con un fenomeno come wall, non ha mai sfigurato, il suo come detto, pare più un problema di testa, magari non è il tipo che cazzeggia tra vizi vari, ma è più uno da trattare con le molle, visto il caratterino, ma ci sta che con l’età maturi.
    Lo spero, perchè rodman era un cazzaro anche a 36 anni, anzi, forse lo era più a 36 che ai tempi dei pistons…
    idem barkley, che se al college si fece portare una pizza (mi pare, o un pollo arrosto) in panchina, si parlava di immaturita, poi guardate cosa combina ora alla soglia dei 50…

  43. mark85 scrive:

    qua mi sa che si chiede troppo a degli 19 enni… cousins è un bel prospetto, essere dietro a griffin per il ROY significa tanto, vuol dire essere il vero ROY di questo draft (molto ricco tra l’altro). a mio parere diventera la punta dei kings, hanno fatto bene ad inserirlo piano piano

  44. alert70 scrive:

    MP

    Mi sbaglierò ma Kaman non entra nei piani Clippers. Secondo me farà le valigie presto. D’altronde è la politica di Sterling.

    Su Barkley non mi pronuncio; è come sparare alla croce rossa.

    Su Cousins dico meglio str..o che cocainomane o peggio. Quindi incrocio le dita. Ma come avete già sottolineato ha 19 anni.

    Il premio MIP è il più difficile da dare perchè se uno gioca 40 minuti invece dei 18/20 dell’anno precedente è “facile” che abbia cifre notevoli, quindi sarei più per darlo a Beasley che ha aumentato il fatturato nonostante il minutaggio non sia così diverso rispetto agli anni passati. Insoma passare dai 15p a 22p con soli 5 minuti di media in più giocati non mi pare poco.

    • mirco di uboldo scrive:

      ottimo ragionamento sull’MIP… contando che è passato dall’essere uno dei tanti che stavano intorno a wade a essere quasi la punta di un team, oddio non una corazzata che punta al titolo, però fa il suo, è maturato soprattutto nell’aspetto psicologico (penso), perchè prima non aveva responsabilità, mentre adesso qualcosa incomincia a muoversi…
      domanda per i più esperti: e un pensierino all’MIP per il buon richard jefferson? si quello di san antonio, mi spiego meglio: magari le cifre non si sono moltiplicate, anzi vedo ora che sono quasi diminuite, però è passato dall’essere un bidone spaventoso, che popovich non dormiva pensando a quando gli avrebbe spaccato la testa, ad essere un buon tassello della migliore squadra nba attualmente, è secondo me un grande passo avanti… poi non lo vincerà perchè gli americani godono coi numeri, però… ho detto una stronzata?

  45. Rafael scrive:

    Beh, ma l’evoluzione di Hibbert mi pare sotto gli occhi di tutti.
    Come ROY Griffin a mani basse, anche se Fields è il migliore di questo Draft.
    Sesto uomo me la sentirei di darlo a Big Baby. Anche lui molto migliorato col piazzato e in difesa (la storia degli sfondamenti ce la ricordiamo tutti)..

  46. TracyMcGrady scrive:

    Vedo una comunità ben assortita di juventini, e mi ci infilo anche io.
    Juventino, di Torino e tra l’altro vivo a 200 metri dallo stadio Olimpico. Purtroppo quando si giocano le partite mi si intasa il quartiere e muoversi è un bel casino.

    Riflettevo sulle presunte Big dell’ovest: Dallas ha degli infortunati illustri, Denver la piaga Melo, Utah è storicamente un pò incostante, SA ha il peso dell’età con cui confrontarsi, Portland è sfortunata da matti con gli infortuni, Oklahoma più acerba di quanto potessimo immaginare…
    Insomma, stessa solfa dello scorso anno. Temo che ci sarà poco spettacolo in post season, con turni non cosi equilibrati e i Lakers felici verso la quarta finale di fila…
    Spero vivamente di sbagliarmi, vediamo che succede tra qualche mese, anche perchè la sensazione è che stavolta ad LA inizino a mancare un pò di stimoli e di fame per arrivare davvero al three-peat…

    • alert70 scrive:

      Tra un pò avrai meno casino quando la squadra si trasferirà in periferia. Curiosità: si vedono dal centro della città i ” pilastri” che sostengono il tetto dello stadio?

      Spero vivamente che ci sia concorrenza per i Lakers anche per averli un pò meno riposati alle Finals.

      Rafael

      Non concordo su Fields. E’ davvero bravo ma non lo reputo migliore di Wall o di Cousins, ovviamente tolto Griffin.

  47. julius scrive:

    Già Griffin è stato scelto lìanno prima (e pensare che si era rotto un ginocchio cazzo meno male che l’hanno rimesso a posto)
    quindi questo Draft per ora pare molto deludente e sotto le aspettative: Wall non convince e non trova continuità, Turner in un buco nero, Favor acerbo, Monroe idem…
    l’unico è Cousin forte veramente
    Fields sa di Steel of the draft 39’ma scelta!?
    E Aldridge? Che fina ha fatto e Udoh?

  48. julius scrive:

    Anch’io vedo Kaman in partenza, farebbe comodo a molte, pensatelo agli Hawks, Harfordo è una PF si troverebbe benissimo con insieme ad centro vero, il problema sarebbe la contropartita… J. Smith? Sarebbe perfetto per i Clip ma è dura rinunciarci
    Di Atlanta non si parla mai ma stanno facendo bene, nessuno in fondo ha una coppia di SG come J.J e Crawford per talento offensivo e dinamismo, gli manca giusto un centro

  49. Big Shot Rob scrive:

    Parecchi juventini. Lo sono anche io ma di Napoli. Vi faccio solo immaginare cosa mi aspetti domenica.
    Comunque il mio personalissimo MIP è Wilson Chandler dei knicks. Secondo me è migliorato tantissimo e se i knicks si trovano dove sono lo devono anche a lui. Se proprio non dovesse vincerlo lui allora beasly che a prescindere dai numeri è molto più partecipe e continuo rispetto alle prime due stagioni

  50. julius scrive:

    vabbè òla coppia degli Hawks è inferiore a quella di Miami… leggermente

  51. alert70 scrive:

    Kaman fa gola a tantissimi. Fossi ai Clippers non ci rinuncerei così a cuor leggero. Jordan è interessante ma non sa giocare. Poi se dalla trade arrivasse un Smith dagli Hawks ok.

  52. kgiuseppu scrive:

    certo che se gli heat riuscissero a prendere kaman schifo non farebbe. non credo che in circolazione (intendo una presa fattibile) ci sia di meglio. anche se personalmente dopo l’alla star game dell’anno scorso e la querelle con gasol (che tra l’altro odio e prego ogni notte che qualcuno cominci a fischiargli i tecnici per gli strilli da puttana che lancia ad ogni azione) lo ritengo uno stronzo mica da poco.

  53. julius scrive:

    Dopo la trade ho detto forza Suns dai che si va lontano (almeno dove lo scorso anno) poi serie di L ancora da interrompere (e stanotte arriva Stat e il baffo)
    quindi tesso le lodi dei Nuggets che al completo sono finalmente competitivi (si e prendono 122 pts dai Kings con Melo che è si un gran profesionista ma almeno un pò distratto lo è)
    ora gioco un’euro sui Warriors !! Per me salvo infortuno (che gli sono costeti 5-6 W per ora) possono agganciare il treno Po! Con Biedrins-Lee-Amudson non vanno sotto nel pitturato contro nessuno…
    State a vedere che ora infilano 7/9 L e smontano la squadra….
    azzardo i mie pronostici per stanotte:
    IND
    PHI
    WAS
    TOR (!)
    ORL
    MEM
    MIN
    MIL (!)
    PHX
    GSW
    LAL

  54. julius scrive:

    anzi
    SAS vincenti

  55. tifosoknicks scrive:

    a phoenix manca tantissimo un giocatore che ora gioca ai knicks,ci hanno perso parecchio quando se ne è andato.

    pacers-spurs pacers
    sixers-bulls bulls
    wizards-nets wizards
    celtics-raptors celtics
    magic-rockets magic
    grizzlies-jazz grizzlies
    wolves-blazers wolves
    bucks-heat bucks
    suns-knicks knicks
    warriors-cavs warriors
    lakers-hornets lakers

  56. alert70 scrive:

    Pensavo al draft 2006.

    1-Bargnani, 2-Aldridge, 4-Tyrus Thomas, 6-Roy, 8-Gay, 11-Redick, 19-Douby (cazzarola!!!), 21- Rondo, 24- Lowry, 47-Millsap.

    Non eccezionale ma non scarsissimo. Se penso ora a cosa sarebbero i Kings con Rondo invece di Douby chi?

    Julius

    Vedi vincenti i Rapt (!) a Boston? Allora la cara mozzarella di Roma dovrà sparasi un trentello in faccia a Shaq. Dai sei troppo ottimista.

    Guarda a Tifoso che dall’alto della sua infallibilità ha decretato la W dei verdi. Tifoso vedi parecchi upset per questa notte.

  57. big shot rob scrive:

    alert70
    guarda io credo che siano stati fortunati i celtics a trovarsi rondo ma allo stesso tempo sia stato fortunato l’ex kentucky a ritrovarsi con i verdi. secondo me sono proprio la squadra adatta a lui

  58. kahuna scrive:

    a riguardo del premio di mvp io non mi sento di escludere a priori la possibilità che la lega lo assegni in concomitanza a wade e james…
    soprattutto dopo che la lega ha sdoganato la cosa assegnando ai due il premio di miglior giocatore dell’est nel mese di dicembre

  59. giangiotheglide scrive:

    Io vorrei vincere a Minnesota…
    Anche se Love l’abbiamo sempre sofferto, quest’anno ancora di più!!!

  60. mirco di uboldo scrive:

    bellissimo il video su kobe di Buzze Beater Blog… ve lo consiglio… poi se qualcuno mi spiega come si fa a commentare su quel blog, lo ringrazio anticipatamente…

  61. Rafael scrive:

    alert
    Non ho detto che Fields sia meglio di Wall.
    Ma per essere una ‘esima scelta mi ha sorpreso positivamente più di una first pick che ne ha giocata una si e una no, non sempre convincendo.
    Che poi a livello di valori assoluti non ci sia partita è fuori discussione.

  62. tifosoknicks scrive:

    alert

    mi piace pronosticare delle sorprese…
    fields sta facendo un’ottima stagione,segna più di 10 pt e prende quasi 8rb(!!!) che per una guardia non sono male.
    in più a livello di lavoro sporco da parecchio a questi knicks,certo il paragone con wall non esiste,ma wall è sempre infortunato,e come ha detto rafael non sta entusiasmando in queste partite

  63. tifosoknicks scrive:

    ps mi metto in fila anch’io a tutti gli juventini del blog :-)

  64. alert70 scrive:

    Rafael

    Sul valore del ragazzo non si discute. Avevo capito male. Come scelta è uno steal fatto e finito. Mi piace la sua intensità.

    Intanto si parla di Perry Jones come prima scelta assolata paragonato a McGrady ma andatevi a vedere Kyrie Irving di Duke. Sembra Paul. Non mi stupirei se fosse lui il primo. Fossi ai Kings lo prenderei.

  65. inyourweis scrive:

    Pronostici stanotte

    Spurs (ma cagando sangue)
    Wizards (prima o poi dovranno vincerne una)
    76ers
    Boston
    Magic
    Minny
    Memphis
    Miami
    Warriors
    Lakers
    Suns

    Presi Big Shot? :-)

  66. tifosoknicks scrive:

    alert

    irving si è infortunato e starà fuori tutta la stagione,mi sa che si candiderà nel 2012.

  67. Rafael scrive:

    Irving è un possibile crack, ma lessi a dicembre che coach K lo ha messo fuori squadra per un infortunio a un dito del piede. All’inizio sembrava una bischerata, ora non sanno nemmeno quando potrebbe rientrare..
    Ora come ora in molti non lo danno nemmeno al draft..

  68. TracyMcGrady scrive:

    Alert

    Lavoro a Settimo Torinese, per arrivarci passo da Venaria, dove sorge il Delle Alpi. Dall’autostrada i pilastri si vedono eccome, tra pochi mesi sarà tutto pronto e nn vedo l’ora di andarci il prima possibile. Speriamo per la Champions…

    • alert70 scrive:

      Magari per la Champions. La vedo dura ora con l’infortunio di Quagliarella. Comunque finalmente si potrà vedere una partita da uno stadio moderno fatto appositamente per il calcio. Ti invidio ma prima o poi ci andrò.

      Rafael e tifoso

      Non sapevo dell’infortunio. Se non andrà al draft per lui non sarebbe male perchè Duke e il sistema di coach K è fantastico. Arriverà nella NBA più pronto. Al di la di tutto il ragazzo è bravo.

  69. kahuna scrive:

    io vado con harrison barnes come ottima scelta al prossimo draft… anche se molti mock non lo considerano, qualcuno sa perchè?

  70. mirco di uboldo scrive:

    ah comunque sono juventino anch’io…

  71. bodiroga scrive:

    tifoso knicks e alert

    Irving come ha scritto “Tifoso” si è infortunato gravemente, però c’è qualche spiraglio per vederlo sin dall’anno prossimo in NBA.
    Comunque anche Harrison Barnes dovrebbe rinviare di un anno l’entrata nel mondo NBA.

    Perry Jones secondo me è speciale, se regge a livello mentale è sulla strada di Durant.

    Comunque io mi sono cestisticamente innamorato di Terrence Jones freshman da Kentucky, appena l’ho visto, mi son detto, questo è Odom. Ala piccola di 208 cm, con tiro rivedibile, ma per il resto, discreto ball handling, discreto passatore e discreto difensore.

    Sempre parlando di giovani americani, ma avete visto il figlio di Doc Rivers, Austin? Playmaker a mio avviso più talentuoso del padre, un predestinato che entro 2 massimo 3 anni sarà già al piano di sopra.
    E’il miglior liceale di tutta l’america e sarà un Blue Devil dall’autunno 2011.

    Un altro nipote d’arte dal grande futuro sarà James McAdoo, stessa altezza dello zio, un pò 3 un pò 4, gran bel realizzatore in prospettiva futura.

  72. tifosoknicks scrive:

    kahuna
    barnes sta giocando malino a unc,tira con basse percentuali,segna poco,da uno come lui ci si aspetta ben altro

  73. tifosoknicks scrive:

    bodiroga

    visto che sei esperto di eurolega,ma di valanciunas che mi dici?
    vidi un servizio su SI dove veniva paragonato a pau gasol,ci può stare o è un pò esagerato come paragone?

  74. kahuna scrive:

    thanks tifoso…

    cmq anche dai futuri prospetti al draft (barnes, terence e penny jones) l’nba è sempre più patria di ali piccole

  75. tifosoknicks scrive:

    kahuna

    questa è la conseguenza del cambio del gioco,prima gente di 2,08-2,10 giocava ala grande o centro,adesso tutte ali piccole…

  76. Rafael scrive:

    kahuna

    se ti interessa Barnes questo articolo è molto interessante..
    http://www.nbadraftinsider.com/2011/01/harrison-relax-it%E2%80%99s-just-basketball/

  77. Big Shot Rob scrive:

    IYW
    Presi adesso cerco di fare un po’ di soldi. Sai com’è a marzo vado in america e mi servono proprio xD

  78. Alessio scrive:

    Io non credo proprio che i celtics siano stati fortunati con rondo visto che lo hanno fortissimamente voluto (la 21 era di Phoenix e Boston l’ha ottenuta dando in cambio una prima scelta dell’anno successivo, ottenuta per la cessione di Jiri Welsch a Cleveland)…
    …che il ragazzo avesse talento si sapeva, come si sapeva che aveva un tiro orrido ed in pochi ne vedevano un futuro giocatore nba…
    …bravo Ainge a crederci: d’altronde la capacità di un gm si vede proprio in queste cose e va dato atto ad ainge che nel draft, sia quasi sempre riuscito a portare giocatori più che dignitosi anche con scelte vicine o oltre la 20 (Jefferson, Rondo, Tony Allen, Delonte West, Perkins, Davis, lo stesso Powe, che prima dell’ennesimo infortunio non era male)…

    Leggo dei giudizi alquanto ingenerosi su Wall: purtroppo il ragazzo è stato perseguitato dagli infortuni ma credo proprio che, se in salute, dal prossimo anno sarà ospite fisso dell’all star game (che poi malgrado tutto sta andando con 16 punti, 8 assist e 2 rubate a partita: non mi sembra proprio male)…

  79. bodiroga scrive:

    tifoso knicks

    Ho avuto il piacere di seguire alcune partite del Lietovus quindi mi sono fatto un’idea.

    Fisicamente deve migliorare, qualche rimbalzo, qualche stoppata, qualche canestro da sotto, ma non facciamo passare per fenomeni (Pau Gasol) ragazzini alti che non diventeranno mai dei fenomeni (Valanciunas).
    Ovviamente è una mia opinione, però ricordo Gasol nell’anno precedente all’ingresso in NBA, ricordo Bargnani, devo dire che incidevano in qualche modo nelle partite importanti delle loro rispettive squadre.
    Questo gioca nel campionato lituano e fa discrete figure, ma in Eurolega fatica tanto, tenta sempre la stoppata e nel 80% dei casi provoca un 2+1, al suo posto farei altri 2 anni di Europa perchè è indietro, rischia di fare la fine di Brezec.
    E’ un pò nelle stesse condizioni di Fran Vasquez al momento della scelta degli Orlando Magic, però lo spagnolo è stato super intelligente e tra quest’anno e l’anno prossimo attraverserà l’oceano.
    Stesso esempio Thiago Splitter.

    Se devo prendere un lituano, avrà ancora tanti difetti, ma prendo Donatas Motiejunas di Treviso.

  80. toure yaya scrive:

    occhio a j.sullinger di ohio che e un ala forte tradizionale con grandi fondamentali spalle a canestro.
    perry jones e un giocatore interessante con grandi potenzialita pero lo vedo molto distante da durant anzi a mio modo di vedere non e ancora pronto per la lega,un altro anno al college gli farebbe bene.

  81. bodiroga scrive:

    tifoso knicks

    Barnes sembra avulso dal sistema, sta faticando, fino all’anno scorso era abituato a fare il LeBron James della situazione, oggi non riesce a crearsi un tiro con discreto costrutto.

    La verità sta come sempre in mezzo, non è LeBron, ma non è neanche scarso, se devo farti un paragone.
    Se massimizza il proprio talento: Carmelo Anthony.
    Se non si evolve, rimarrà uno dei tanti Stephen Jackson passati in NBA negli ultimi 20 anni.

  82. bodiroga scrive:

    yaya

    Visto anche lui, gran bell’ala grande, nel senso tradizionale del termine. Per lui ho trovato un paragone che a mio avviso ci azzecca parecchio: Al Jefferson.

  83. big "O" scrive:

    No ma ragazzi, come si fa a non dare il MIP a kevin Love? Cioè, uno che viaggia a più di 15 (!!!) rimbalzi di media, qualcosa che non si vedeva dai tempi di Rodman, e fino all’anno scorso dicevano ancora che era un bidone e che Minnie avrebbe dovuto tenersi Mayo.

    Sesto uomo Big Baby finora, senza dubbio. Ha sopperito alla grande agli infortuni patiti dai lunghi dei Celtics

    MVP io vado con Nowitzki, e forse in questi giorni in cui si è infortunato le sue quotazioni sono salite ulteriormente

    Coach of the Year Popovich, a meno di un crollo di San Antonio. Ma se gli Spurs otterranno il miglior record a Ovest, non si può non premiare lui

    Rookie ovviamente Griffin, non serve neanche commentare

    Difensore: andrei con uno degli Heat o dei Celtics, quindi LeBron o KG

    Executive: beh direi… Wade, che si è portato a casa lebron e Bosh. Sicuramente è stato lui più che Riley a incidere sul mercato degli heat.

  84. Rafael scrive:

    big “O”
    Non so chi avevi letto, ma già anno scorso Kevin aveva mostrato grandissimi miglioramenti.
    Vabbè che al mondiale han mandato le terze linee, ma lui già c’era st’estate e ha fatto una discretissima figura se non ricordo male.
    La sfida era vederlo quest’anno, data la partenza di Al Jefferson e l’arrivo di un Beasley che a ottobre era di difficile valutazione/collocazione.
    Il numero dei rimbalzi poi non gli rende nemmeno giustizia.
    Oltre ad essere un (gran) rimbalzista mi sembra un ragazzo che di pallacanestro ne capisce un minimo e a livello di mani siamo ampiamente sopra la media per un lungo NBA.

  85. big "O" scrive:

    Rafael
    Ti assicuro che l’anno scorso, anche alla luce della stagione a sorpresa di Memphis,c’era chi parlava dell’ennesima vaccata di McHale che aveva preferito lui a Mayo. Comunque un’esplosione del genere e certi numeri nessuno, ma proprio nessuno, avrebbe potuto immaginarli. Molto più migliorato lui rispetto a Westbrook che non ha fatto tutti questi grandi passi in avanti in fondo (soprattutto perchè già l’anno scorso era molto forte)

  86. kahuna scrive:

    rafael
    grazie mille

  87. gallo=bird (1-12-2008) BAOGB (24*-15-7-16-17) scrive:

    non si può giudicare la stagione di wall senza non farsi condizionare dagli infortuni.
    bisogna distinguere il rendimento di wall prima di avere i problemi fisici e dopo…

    prima,aveva iniziato alla grandissima,facendo anche cose per certi versi storiche.
    ad esempio nella storia nba solo magic ci mise meno tempo a mettere a referto una tripla doppia.
    in un altra gara rubò anche 9 palloni.
    dopo 10 gare di nba era già in doppia doppia di media…

    dopo,non è stato più lo stesso giocatore,molti bassi e pochi alti.
    io non ho nessun dubbio,il vero wall è quello che abbiamo visto ad inizio anno,predestinato…

  88. Mamba scrive:

    Per la gioia di Tifoso Bagatta da per certo Melo a NY, dopo che per due anni dava per certo Lebron ai Knicks e gliel’ha fatto notare anche Trigger, ergo, Melo va da qualche altra parte…;)))

  89. tifosoknicks scrive:

    mamba

    “non vedo perchè lebron james non debba andare a ny,cioè avrà sicuramente già un accordo con walsh” parole testuali di quel signore che è andato sull’isola dei famosi durante la scorsa stagione nba…

  90. gallo=bird (1-12-2008) BAOGB (24*-15-7-16-17) scrive:

    comunque il premio di giocatore più migliorato è il premio più inutile che ci possa essere…

  91. kgiuseppu scrive:

    beh però dai, non era il solo. anche qui nel blog mi ricordo un paio di voci (anche cosidette “autorevoli”) che si abbandonavano a dei “non avete capito niente, lebron è già di new york. riflettete”…

  92. big "O" scrive:

    haha e chi sarebbero queste voci “autorevoli” del forum?

  93. Big Shot Rob scrive:

    Alessio
    Credo che a stento i familiari credevano che il Rondo nel 2006 avrebbe avuto quest’impatto su una contender nel 2010. Ripeto Rondo è stato fortunato a trovarsi nei celtics e i celtics fortunati a trovarsi Rondo. È il playmaker perfetto per quella squadra che è al tempo stesso la squadra perfetta per lui

  94. kgiuseppu scrive:

    mi pare evidente dallo stile…

    ah ah

    gallo scherzo, non voglio fare polemica, è una presa in giro bonaria.

  95. Julius scrive:

    Rondo: non solo lo hanno voluto e hanno tradato per lui al draft, ma non lo hanno inserito negli scambi per arrivare ai big, ero sicuro che nel pacchetto per Garnett lo avrebbero inserito invece… e gli hanno dato un signor contratto che ora dimostra di meritare ma due anni fa mi lascio basito.
    L’uomo giusto al posto giusto, i numeri che mette su non dicono tutto, sotto pressione rende al meglio e difende sempre… chissa se fosse rimasto ai suns a fare il vice di Nash e giocare 10 min a partita la sua vita cestistica serebbe stata diversa, la capacità e lungimiranza dei manager fa tutta la differenza del mondo

  96. Alessio scrive:

    Veramente Rondo era considerato uno dei più forti prospetti provenienti dalle high school…

    …solo che quando vedi un play tirare in quel modo, in effetti, un po’ ti spaventi…

    …come giustamente ha ricordato Julius addirittura la trade con Garnett rischiò di saltare perché McHale lo voleva a tutti i costi e Ainge invece non ci pensava proprio…

    …e lo stesso Garnett, tra l’incrediulità generale, spese parole al miele per Rondo sin da subito…

    …poi è chiaro che è andato oltre le più rosee previsioni ma questo vale per una bella fetta dei giocatori che sfondano nell’nba…

  97. gallo=bird (1-12-2008) BAOGB (24*-15-7-16-17) scrive:

    kgiuseppu

    uomo di poca memoria…eheh

    in realtà io pensavo a lebron ai knicks all’inizio della scorsa stagione,ma già più o meno da metà stagione in poi pensavo che dai cavs non si sarebbe più mosso…

    difatti i giorni precedenti alla scelta ero sempre più convinto di questo.
    non pensavo che avrebbe lasciato i cavs senza avergli almeno regalato un anello.
    lui stesso in un intervista dopo qualche giorno dalla fine della serie contro i celtics,disse che restare ai cavs era sempre la scelta più probabile…

    certamente ritenevo impossibile una sua possibile destinazione agli heat con wade,non ero il solo a pensare questo,difatti molti (anche qui dentro)non credevano a tutto ciò neanche quando annunciò la sua decisione di portare il suo talento a south beach…

    diciamo che ero molto sicuro,infatti il solito iyw mi rinfacciò il tutto.
    anche se diciamo che un anno prima con odom andò male a lui…eheh

  98. sasipunk scrive:

    rondo per me è fortissimo, uno dei migliori 5 nba per visione di gioco(con kidd nash paul deron e lebron)…inoltre, segna anche quando conta(vedi tripla in gara7 vs lakers), però ha tanti difetti…tira i liberi come shaq, tira dalla media tipo come howard…per ora ai celtics i suoi punti non servono,ci sono pierce allen kg shaq big baby che segnano parecchio, però certo gli vedo superiori parecchi più play nel complesso(nash-deron-paul-billups-westbrook-rose-forse parker…che devono fare anche il ventello per far vincere la squadra)
    cmq è migliorato parecchio in difesa, è perfetto per i verdi

    ps
    wall s’è rotto però è sui livelli di griffin, futuro all star a vita…cousins interessantissimo…e mi piace anche george di indiana…per ora il quintetto rookie è questo:

    wall(bledsoe)
    neal
    fields
    griffin(monroe)
    cousins

  99. gallo=bird (1-12-2008) BAOGB (24*-15-7-16-17) scrive:

    tendo a precisare che per me lebron avrebbe fatto bene a restare un altro anno ai cavs e poi a lasciarli nella prossima estate,l’avrebbe potuto fare…

    certo,a vedere oggi come stanno messi i cavs sarebbe stato un errore anche questo…

    anche se io non sono uno di quelli che pensa che i cavs non hanno cercato di supportarlo muovendosi sul mercato.
    prima lo pensavo,difatti facevo sempre il paragone con i twolves di kg.
    ma bisogna dire che nell’ultimo periodo hanno fatto di tutto per rinforzargli il supporting cast…

  100. bodiroga scrive:

    Rondo è sempre stato forte, l’ho ribadito più volte qua e altrove. Questo qua ha smazzato 41, e ripeto Quarantuno assist in una partita di liceo ed era uno degli assistman più produttivi del panorama collegiale.
    Il ragazzo è sceso alla 21 perchè un playmaker, o comunque in generale una guardia di 185 centimetri non può essere la tua prima scelta se tira in quel modo.
    Quando c’è da osservare un lungo, gli scout guardano prima il fisico e poi i fondamentali.
    Ma su una guardia guardano tre cose, doti fisiche, trattamento di palla, tiro.

    Tra i lunghi, lo stesso discorso si può fare con Millsap, che addirittura scivolò alla 45 (circa) per via di un’altezza modesta rispetto al ruolo.
    Millsap è stato uno dei rimbalzisti più produttivi del panorama collegiale, insomma non si presentò al draft da signor nessuno.

  101. sasipunk scrive:

    ps

    ma quanti gobbi stanno sul forum? domenica vi facciamo il cul0, preparatevi!

  102. gallo=bird (1-12-2008) BAOGB (24*-15-7-16-17) scrive:

    dopo è facile parlare,però vorrei ricordare che i cavs prima della scorsa serie con i celtics erano visti con occhi diversi.
    per tutti erano una squadra da titolo senza se e senza ma…

    l’arrivo di jamison non fece altro che aumentare queste convinzioni.
    poi una volta finita la serie con i celtics l’incoerenza ha preso il sopravvento…

    senza pensare che:

    1)hanno perso contro una squadra fortissima che era stata sottovalutata da tutti…

    2)se lebron avesse fatto il lebron la musica sarebbe stata diversa.
    probabilmente avrebbero perso lo stesso,ma non in quella maniera.
    difatti nelle due gare dove lebron ha fatto il lebron i cavs hanno vinto,una l’hanno proprio dominata…

  103. sasipunk scrive:

    bodiroga

    tu che sei più esperto di giovani, ma aminu dei clippers è scarso?gioca poco poco…

    e che ne pensi di collison di indiana?secondo me è un futuro fenomeno, non rimarrà un giocatore medio alla harris per dirne uno

    • sasipunk scrive:

      gallo

      quaglairella un modo per non venire a napoli lo trovava…lo scudetto lo potete vincere perchè ibra è il lebron james della serie A, almeno contro le piccole squadre te le fa vincere tutte…boateng è forte( e al mondiale si era capito….),robinho pato e cassano sono 3 mezzepunte di livello mondiale..
      noi azzurri ci accontentiamo di godere sempre nel recupero, non sai quanto è bello eheheh

  104. gallo=bird (1-12-2008) BAOGB (24*-15-7-16-17) scrive:

    sasipunk

    intanto lo scudetto lo vinciamo noi…eheh

    la squadra più forte che prende pure cassano,togliendolo alla concorrenza.
    anche il barese è uno che nel nostro campionato fa la differenza…

    comunque mi dispiace per quagliarella,stava giocando alla grande…

  105. big "O" scrive:

    Gallo
    La squadra più forte, giocatori alla mano, rimane l’inter. A patto di recuperare metà degli infortunati…

  106. gallo=bird (1-12-2008) BAOGB (24*-15-7-16-17) scrive:

    big”O”

    squadra più forte l’inter non saprei,soprattutto dopo che il milan sembra aver recuperato giocatori top mondo come gattuso.
    in attacco direi decisamente milan,a centrocampo direi che regna l’equilibrio,in difesa come terzini e portiere dico inter,come centrali milan…

    gli infortuni fanno parte del gioco,se penso che il milan per parecchio tempo non ha potuto avere il difensore più forte del mondo.
    ma penso che questo agli interisti non interessava…

  107. gallo=bird (1-12-2008) BAOGB (24*-15-7-16-17) scrive:

    per attacco intendo l’intero reparto.
    voglio dire,l’inter dietro ha coutinho e biabiany(come cavolo si scrive),il milan ha cassano e robinho,sempre se la coppia d’attacco sarà pato-ibra…

  108. big shot rob scrive:

    ragazzi sarò ripetitivo ma alzi la mano chi si aspettava questo impatto di rondo sulla lega!!! io sicuramente no

  109. big "O" scrive:

    Appena finito di rivedermi la partita dei 25 punti di Reggie Miller nel 4 quarto al Madison. Mamma mia ragazzi, da brividi…

  110. albsss scrive:

    dove le vedi le repliche??

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...