NBA – Spurs ko anche a Boston, Orlando non si ferma (7W di fila)

Pubblicato: gennaio 6, 2011 da Kevin Di Felice in NBA, NBA News, News

Jason Richardson, insieme a Turkoglu e Arenas, ha dato una bella scossa ai Magic

Boston supera San Antonio che perde per la seconda volta nel giro di 24 ore.

Successo importante per i Lakers a Phoenix mentre Orlando infila la settima vittoria consecutiva.

Vediamo com’è andata.

RAPTORS 120, CAVALIERS 105
Dopo un modesto primo quarto, i Toronto Raptors giocano la miglior pallacanestro offensiva della propria stagione e sbancano Cleveland segnando 40 punti nel 2° quarto, rimontando da -15 e chiudendo con il 58% dal campo. Determinante Andrea Bargnani che ne infila 25 con 10/20 dal campo e +29 di plus/minus per il 5° successo esterno. Serata da ricordare anche per Calderon (20 pts, 17 asts) mentre i Cavs collezionano la 8a sconfitta consecutiva nonostante i 32 punti del solito Jamison.

BULLS 94, NETS 96
Si ferma la striscia vincente dei Chicago Bulls che cadono sul parquet di Newark contro i Nets che ritrovano il successo dopo 5 ko di fila. Tutto si decide nel finale con Watson che pareggia per i Bulls a quota 94 grazie a due tiri liberi ma Vujacic, sul possesso successivo, segna il canestro della vittoria a 5” dalla fine con Rose che fallisce il sorpasso nell’ultima azione del match. Per i Nets, ci sono le doppie doppie di Harris (18 pts, 11 asts) e Humphries (20 pts, 11 rebs) mentre per gli ospiti non bastano i 21 di Rose (1 asts, 5 TO).

BUCKS 87, MAGIC 97
Settima vittoria consecutiva per gli Orlando Magic, rigenerati dalle trade e da un sistema che sembra funzionare alla meraviglia. Quando i tiratori non sono in serata (5/22 da 3) ci pensa Dwight Howard a trascinare la squadra di Van Gundy. Per il centro dei Magic, ci sono 28 punti, 13 rimbalzi, 10/15 ai liberi ed una difesa che manda in tilt Bogut (6 pts, 6 PF). Milwaukee ha il merito di non mollare e rimonta dal -19 al -5 con Boykins (12 pts) e Maggette (21 pts) sugli scudi ma Orlando resiste e chiude il match con due canestri di Turkoglu.

WIZARDS 97, SIXERS 109
Continua la carestia esterna dei Washington Wizards ancora a secco di vittore fuori casa. La 17a sconfitta di fila arriva in quel di Philadelphia con i Sixers che tirano benissimo (57%) trascinati dalla coppia Holiday-Williams, con i due che segnano 26 punti a testa e quasi la metà dei canestri di squadra. Buon contributo anche da Brand (17 pts) che apre il parziale decisivo nel 4° quarto. Per i Wizards, sprazzi di Wall (18 pts, 14 asts) e doppia doppia per Lewis (18 pts, 10 rebs).

SPURS 103, CELTICS 105
Nello scontro tra le due potenze delle rispettive Conference, i Boston Celtics hanno la meglio e condannano gli Spurs alla seconda sconfitta consecutiva, dopo aver vinto 29 delle prime 33 gare. Boston chiude con il 61% dal campo ma vince solo grazie ad un stoppata di Pierce su Ginobili che evita la beffa del possibile overtime. I Celtics sembravano aver chiuso il match dopo il +9 a 59” dal termine. Ma Ginobili (20 pts nel 4° quarto) era riuscito a riportare i suoi sul -2 e con la palla per vincere. Vincono i Celtics con un Rondo 12 punti, 10 rimbalzi e 22 (!) assist. Superbo anche Allen che tira 13/16 dal campo. Per San Antonio, altro ko e altro materiale per riflettere.

BOBCATS 108, TIMBERWOLVES 105
Serve un overtime ai Bobcats per sbancare Minneapolis e vincere il 4° match esterno della stagione. Serve un overtime e soprattutto un Tyrus Thomas che si prende sulle spalle Charlotte, priva di tre titolari (Jackson, Mohammed, Wallace). L’ex Bulls segna 21 punti e cattura 18 rimbalzi per una vittoria arrivata grazie ai canestri di Najera e Augustin nel tempo supplementare. Per i Wolves, non bastano le poderose doppie doppie di Beasley (28 pts, 12 rebs) e Love (35 pts, 15 rebs, 5 asts) per evitare il 27° ko stagionale.

WARRIORS 110, HORNETS 103
Sorprendente vittoria dei Warriors sul campo di New Orleans che finora aveva perso solo 4 dei 18 incontri disputati in Louisiana. Decisivo lo spaventoso parziale del 4° quarto con il -10 dell’inizio che si trasforma nel +10 a 4’ dalla fine con un “run” da 27-7. Monta Ellis è ispirato e chiude la sua gara con 29 punti e 3/6 dall’arco mentre Curry ne infila 21 per la 6a vittoria lontano dalla California. Per gli Hornets, oltre al blackout del 4° quarto, c’è il solito Paul (22 pts, 13 asts) e 16 punti a testa per l’ex Belinelli e per West.

TRAILBLAZERS 103, ROCKETS 100
Terza sconfitta di fila per i Houston Rockets che macchiano un po’ le speranze di poter lottare per un posto nei playoff. Merito della esiziale rimonta dei Blazers che vincono partendo dal -13 di inizio 4° periodo. In un amen, Aldridge trova la parità a quota 89 grazie anche alle triple di Fernandez e Batum. Nel finale è decisivo ancora Aldridge (27 pts, 13 rebs) con Lee che fallisce il tiro del pareggio. Non basta ai Rockets la grande serata di Kevin Martin che piazza 45 punti con 13/18 dal campo. Per i Blazers è la settima W nelle ultime 10 con un positivo impatto della panchina (36 pts in 3).

HAWKS 110, JAZZ 87
Netta affermazione per gli Atlanta Hawks che dominano sul parquet di Salt Lake City e conquistano la terza vittoria consecutiva che la mantiene nella scia di Bulls e Magic. La gara si potrebbe riassumere in due dati: la percentuale al tiro dei Jazz (28/71, 39%) e quella al tiro da 3 di Atlanta (14/25, 56%) con uno spettacolare movimento di palla, ribaltamenti e “open shots” per i tiratori. 5 triple per Johnson (28 pts) e 4 per Crawford (26) mentre per i Jazz ci sono i 19 punti a testa di Kirilenko e Williams per una squadra in evidente calo.

LAKERS 99, SUNS 95
La tempesta sembra alle spalle ed i Lakers vincono a Phoenix per la seconda volta in 24 ore dopo il netto successo casalingo contro i Pistons. A 2’24” dal termine, Vince Carter regala il -1 ai Suns con l’unica tripla della sua serata ma i Lakers grazie a 2 liberi di Brown e alla decisiva tripla di Artest chiudono il conto per una vittoria ottenuta tirando 6/23 da 3 ed il 65% ai liberi. Phoenix chiude con 11 triple a referto ma soffre tantissimo a rimbalzo (-16). Nash chiude con la doppia doppia minimalista (11 pts, 10 asts) mentre Bryant ne infila 24 con 9/17 dal campo.

NUGGETS 93, CLIPPERS 106
Altro successo per i Clippers che alzano la propria percentuale in classifica con la vittoria sui Nuggets. Dominio a rimbalzo per i ragazzi di coach Del Negro che catturano la bellezza di 57 “carambole”. Blake Griffin oltre a trovare la 22a doppia doppia consecutiva, sfiora la tripla doppia con 7 assist a referto. Bene anche Gordon (28 pts) e Jordan che alza la voce sottocanestro (20 rebs, 6 blks). Denver tira con il 37% e con un Anthony da 12/26, 9 rimbalzi, 5 TO e 31 punti. Non bastano neanche le 5 triple di un Billups da 25 punti e 10/11 ai liberi.

—————————————————————————————————-

TOP 3 of the night

1. Rajon Rondo (BOS) – Il capitano è Pierce ma chi dirige la nave è senz’altro lui. Tripla doppia alla 3a partita dal suo rientro. 22 assist è qualcosa di clamoroso. Commette 5 TO ma per non farsi mancare nulla compensa con 6 recuperi…

2. LaMarcus Aldridge (POR) – Guida gli sfortunati Blazers alla rimonta in quel di Houston e alla vittoria numero 19 della stagione. Viaggia a 26 ppg nelle ultime 10. Meriterebbe una chiamata per l’All Star Game.

3. Blake Griffin (LAC) – Comincia a mettere paura. Non contento delle 22 doppie doppie di fila, sfiora la tripla con 7 assist. E’ un rookie…ma non ci crede nessuno. Medie stagionali: 21 pts, 12 rebs, 3 asts. Amazing.

commenti
  1. […] This post was mentioned on Twitter by Kevin Di Felice, playitusa. playitusa said: NBA – Spurs ko anche a Boston. 7a W in fila per Orlando http://nblo.gs/cEiAk […]

  2. big "O" scrive:

    Onore a Boston che vince anche senza Garnett. Da parte mia, mi consolano i minutaggi sempre bassi degli Spurs, la reazione negli ultimi minuti e il fatto che si era in Back-to-back. A più tardi per ulteriori valutazioni

  3. The Mailman "Ziggy" scrive:

    Senza che queste due ultime sconfitte influenzino, per me San Antonio non è una candidata al titolo.

  4. big "O" scrive:

    Cmq è stato estremamente ingenuo dire (e io non l’ho mai fatto) a dicembre che i Lakers sono fuori dalla lotta per il primo posto a ovest, con 50(!!!) partite da giocare e solo 5 o 6 da recuperarne. La potenza dei Lakers è tale che possono benissimo recuperare e anche staccare chiunque.

  5. larrok scrive:

    nelle ultime due partite gli Spurs hanno concesso il 55% ai Knicks e il 61% ai Celtics, cosa insolita per San Antonio

  6. showstopper scrive:

    Partita ricca di emozioni al Garden…. sei Celtics tirano con il 61% dal campo con il 56% da 3 e Ray Allen fa 13su16 è dura batterli… e gli Spurs sono comunque arrivati -dopo una pazzesca rimonta targata 20- ad avere il tiro della vittoria… Partitina di Rondo da una parte, ultimo quarto pazzesco -dopo primi 3 in ombra se non peggio- di Ginobili dall’altra… curioso che questi 2 si siano scambiati le statistiche: il play dei Celtics ha perpretato 5 delle 6 rubate all’argentino (che chiude quindi con 5 TO), Manu 4 delle sue 5 a Rajon (che chiude quindi con 4 TO)…

    Partita decisa nella metà campo degli Spurs, che non sono stati così incisivi come vs Lakers e Thunders… soprattutto malino Duncan, che nell’ultimo quarto avrebbe potuto spendere qualche aiuto in più a mio modo di vedere… 2 L che imho non intaccano più di tanto gli Spurs… chiudono comunque il giro della morte (Lakers-Mavs-Thunder-Knicks-Celtics) con un discreto 3-2 e perdere in b2b a Boston così non è un brutto segno…

    Per il resto, sorprese Nets, Hawks, Warriors e parzialmente Blazers… ottimi Clips con un DeAndre Jordan finalmente in rampa di lancio…. torna a farsi vedere anche un Baron che appare più coinvolto e finalmente parte di un progetto…

  7. Kevin Di Felice scrive:

    Prima delle due gare con Knicks e Celtics, la squadra di Popovich aveva limitato gli avversari sotto i 20 punti in 9 degli ultimi 16 quarti di gioco.
    In due gare (le ultime) hanno concesso almeno 20 punti in tutti gli 8 quarti giocati…

    Statistica che conferma che la base per le speranze di titolo dei SAS è ancora la vecchia e amata difesa.

    Ieri 37 assist concessi. Non se ne concedevano cosi tanti dai 34 concessi ai Suns nel 1999…

  8. tifosoknicks scrive:

    vujacic decide il finale di nets-bulls ahahahaha
    hawks che dominano a salt lake city,atlanta squadra più enigmatica della lega,i jazz invece son sempre i soliti,2° turno i PO al max e poi tutti a casa.
    boston veramente una grane squadra,vince pure contro gli spurs senza un certo garnett,anche se SA veniva da un b2b(bastonati dai knicks ehehehe).
    aldrige mi sta sorprendendo,non pensavo che potesse giocare così bene

  9. Big Shot Rob scrive:

    Assurdo Rondo. 22 assist!!!!!!!! IRREALE. Sulla partita mi esprimerò dopo averla vista più tardi su SKY.
    Lakers che vincono ma mi sembra presto per ritenerli fuori dalla crisi. Completamente d’accordo con Big o quando dice che hanno tutte le possibilità per riprendersi il primo posto nella western. Non so quanto gli convenga. Fossi in loro farei la corsa sui celtics piuttosto che su mavs e spurs. Per ora le tre squadre hanno record simili ma non mi meraviglierei poi tanto se Boston rallentasse un po’.
    I magic hanno ingranato. Vorrei sapere da chi li segue assiduamente se stanno dimostrando anche una buona quadratura difensiva.
    Buona befana a tutti :)

  10. brazzz56 scrive:

    im jazz son la solita squadra,concordo..primo turno max secondo e poi a casa,anche se jeff è meglio di booz..hawks e bulls che si giocherannomil quarto posto fino alla fine,poi primo trno fra loro,indi chi passerà verra spazzata via o dai celtici o da miami..la sconfitta dei bulls ci sta dopo una bella striscia,così come i sta la sconfitta sperone…nei po si passerà dalla difesa,ovvio,e da quei tre.per questo continuo a non vedrli da titolo..buona w dei sixers,holiday sembra davvero uno dei giovani el futuro..buona w di toronto contro dei cadaveri..e poi griffin..che sia la matricola dell’anno?ah,se non fossero i clip…

  11. tifosoknicks scrive:

    brazz

    jefferson è meglio di booz riguardo all’intimidazione a centro area,per il resto ritengo boozer più forte sia come intelligenza cestistica,sia come passatore,sia come attaccante,anche se per me i jazz hanno fatto bene a lasciarlo libero,visto che avevano millsap in rampa i lancio.
    con griffin finalmente hanno scelto un giocatore franchigia vero,però come ha detto brazzz i clippers son capaci a rovinare tutto,griffin-gordon sarà l’asse portante della squadra nei prox anni

  12. inyourweis scrive:

    I Clippers hanno una specie di circo equestre nei ruoli di 4 e 5, una coppia di lunghi così atletica io proprio nn me la ricordo. Su Griffin inutile spendere parole, oltre ad essere rookie dell’anno a mani basse, sarebbe tutto fuorchè uno scandalo vederlo all’All Star Game

    Mi concentrerei invece su DeAndrè, giocatore che fin dall’High School aveva dimostrato un talento infinito, accompagnato da un cervello infinitamente piccolo. Ora piano piano, senza Kaman a togliergli spazio, sta diventando quello che si sperava diventasse. La tecnica è sempre quella di un metalmeccanico, ma finalmente il ragazzo comincia a capire cosa fare di un corpo e di doti atletiche paragonabili a quelle di Dwight Howard

    Dubito che in attacco diventi mai un fattore (anche se una decina di punti a partita, tra tap in, rimbalzi in attacco, alley hoop e scarichi altrui, li può tranquillamente fare), ma questo se sta concentrato e fuori dai falli, ti può cambiare una difesa. 19 stoppate nelle ultime 3 partite sono un bel biglietto da visita, ed anche a rimbalzo è un treno. Considerando che ha 22 anni, se nn si monta la testa potrebbe diventare una versione evoluta del Big Ben di qualche anno fa

    Per il resto, 7W Orlando, che sembra già aver raggiunto ottimi automatismi con i nuovi (qui lo dico e qui lo nego: a me comunque nn convincono, li voglio vedere contro altri avversari), Minny che trova modi sempre nuovi ed originali di perdere, Hawks sotto il radar (nn ne parla mai nessuno), ma che stanno comunque giocando bene in un Est ben più forte delle ultime stagioni, Spurs che perdono (e ci sta) in back to back contro la miglior squadra, ad oggi, della Lega

    Una cosa: ma Turner nn aveva Igoudala che gli impediva di esplodere? A me sembra che con o senza, il ragazzo faccia ancora molta fatica

  13. alert70 scrive:

    Vittoria invredibile dei Rapt nel difficilissimo campo dei Cavs!!!!! Non vincevano lì da secoli. Ops dimenticavo che c’era Bosh da una parte e LeBron dall’altra. A parte gli scherzi, i Cavs sono l’unica squadra NBA che non ha una “stella” piccola o grande che sia. Credo che arriveranno ultimi a fine stagione. Bravi Andrea e Calderon. Ieri lo spagnolo ha giocato benissimo.

    BOS-SAS

    Bella partita, intensa terminata con la chance di Gino di portarla ai supplementari anche se il suo intento era tirare da tre. Incredibile essere a -9 ad un minuto dalla fine ed avere la chance di vincerla. Brutte le %li al tiro concesse da entrambe. Rondo assurdo come Allen che tira col 85% dal campo per poi sbagliare due liberi che potevano costare caro. E’ successo ora ma sarà difficile che si ripeterà. Spurs in b2b ma devono registrare la difesa. Non si capisce quale sia la loro vera versione. Dopodomani andranno in Indiana per riprendere il cammino di W.

    Alcuni risultati interessanti come la W degli Hawks che giocano bene. Dicevo che con i Kings avevano mostrato una circolazione di palla notevole e ieri hanno fatto altrettanto sbancando Utah.

    Vittorie inaspettate per i Bobcats, GS e NJ.

    Le big vincono mentre il circo Clippers diverte. Ormai vale la pena vedere Griffin e compagnia bella per le giocate spettacolari. Vedrete che nelle trasferte il loro appeal sarà tale da portare tifosi alle arene. Se fossi lì ci andrei.

    Comunque altra corposa doppia doppia. D’altronde è normale per un rookie….. Non oso immaginare nei prossimi anni cosa potrà fare. La caccia al fenomeno è aperta. Tra due anni ci sarà l’asta. Tanto lì non ci rimarrà.

  14. tifosoknicks scrive:

    jordan è veramente un’atleta 5 stelle extralusso,è vero come atleta è paragonabile ad howard,c’è il materiale su cui lavorare.
    turner non mi spiego perchè continui a faticare in questo moo,sembra un’altro rispetto a quel giocatore magnifico di ohio state,tutti in questo sito e pure gli scout dicevano che era quello più pronto di tutti…
    intanto cousins è salito alla 2° posizione nella classifica dei rookie su nba.com,nelle ultime 4 partite viaggia a 22+10 di media

  15. tifosoknicks scrive:

    domenica sera su SI alle 21.30 clippers-golden state,chissà che non ci scappi una partita divertente

  16. tifosoknicks scrive:

    bisognerà vedere che hawks si presentano ai PO,pure l’anno scorso in RS giocarono bene,vincendo pure contro squadre quotate,poi ai PO si spegne l’interruttore,io spero che facciano bene quest anno in post season anche se ho dei dubbi

  17. GiangioTheGlide scrive:

    PRIMO:
    Quella mozzarella di Bargnani ieri solo 25 punti, 8 rimbalzi, 3 assists, 3 su 6 da 3 e 3 sanguinose palle recuperate!!!
    Belinelli solo 16 punti
    SECONDO:
    Rondo cosa aveva in testa ieri? Di battere qualche record storico dei Celtics?
    TERZO:
    Nonostante la sconfitta Spurs sempre più da titolo!
    QUARTO:
    Aldridge all’All Star Game, non smetterò mai di ripeterlo finchè non lo vedo selezionato! Ieri anche Drexler l’ha detto in telecronaca!!!
    Sempre più commosso dai miei Blazers, ormai è così!!! Ieri neanche Martin in versione Jordan ’92 è riuscito a batterci. A Fernandez stava venendo il mal di testa, ma Rudy ha messo un canestro decisivo proprio nel finale, da buon latino, mentre Martin No!!!
    A volte, guardando i Blazers, sembra che in quella squadra non abbia mai giocato un certo Brandon Roy…

    • mirco di uboldo scrive:

      complimenti, stanno facendo l’impensabile i blazers, con rispetto parlando… dovevano vincere il confronto diretto per i po con houston e l’hanno fatto con 36 punti dalla panca e un aldridge da 27+13… aspetti da non sottovalutare la presenza dal pino e un aldridge con medie ultimamente spaventose… prevedo una possibile stagione in crescita, anche se senza rincalzi con scambi e tutti sti infortuni rischiate di arrivare stanchi proprio quando più conta… trade necessaria

  18. alert70 scrive:

    IYW TIFOSO

    Jordan è atleticamente mostruoso ma non sa giocare a basket come peraltro avete già sottolineato. Certo che oggi si vedono atleti paurosi che però non conoscono il gioco. Ovviamente se lavorerà e farà meno il figo potrebbe diventare un discreto fattore.

    Griffin lo vorrei vedere nella partita “vera” dell’ASG ma non credo accadrà. Certo che ne farà di partecipazioni e non mi meraviglierei se già il prossimo anno ricevesse più voti di tutti ad ovest.

    Cousins

    Quello che mi piace di lui e che nei finali non sparisce ma si prende le sue responsabilità. Insomma il materiale è extralusso.

    Turner

    Cazzarola speravo che i Kings lo prendessero e quando l’ho visto ai Sixers ho provato un pò di invidia mitigata con DeMarcus. Oggi a distanza di 2 mesi sembra di vedere uno capitato lì per caso. Non può essere questo. Non so se è colpa dell’ambiente, se ha problemi di inserimento, però è incredibile l’involuzione. Speriamo si riprenda.

  19. calabrone66 scrive:

    Partita pazzesca a Boston , nella quale i Celtics hanno rischiato di buttare alle ortiche una vittoria che avevano già in tasca.Ma in quell’ultimo minuto è successo davvero di tutto.Due bruttissimi possessi dei verdi e Ray Allen che, udite udite, sbaglia due liberi di fila.Che non sporcano, se non minimamente, la prestazione monstre di questo ragazzino di 35 anni.13/16 dal campo e partita da poeta del parquet.
    Ma il vero alieno del match è RR9.Tripla doppia,con 12 punti, 10 rimbalzi e l’irreale cifra di 22 assist.Numeri da circo, ai quali aggiungerei anche le 6 rubate.E’ indiscutibile.In questo momento, è il miglior play della lega.Quando accelera è devastante e se mparerà a mettere con più frequenza il jumper dalla media, diventerà uno dei Play più forti della storia.Quando la guida lui, la squadra gioca con una sicurezza diversa.MOSTRO!!!

    Per favore…non ditemi che questo ragazzo non può giocarsela per il titolo di MVP.Sarebbe un’ingiustizia .

    Grande partita di Big Baby Davis, che ormai, anche partendo dallo starting five, dimostra di essere giocatore solidissimo e di sicuro affidamento.Non solo dal punto di vista offensivo.Vederlo sbuffare e lottare nel pitturato è uno spettacolo per gli occhi.

    Per gii Spurs, bene Ginobili, ma solo da metà partita in poi.Malino Duncan.A corrente alternata Parker.Non benissimo Hill.

    Un’ultima cosa.Non sono solito attaccarmi agli arbitraggi.Non mi sembra giusto.Ma per la partita di stanotte farei un’eccezione.Hanno fischiato falli al limite dell’assurdo, impedendo spesso alle due squadre, e soprattutto ai Celtics, di esprimere quel gioco difensivo sul quale hanno bastato le proprie fortune.E hanno sorvolato su infrazioni di passi chilometriche commesse da Daniels, Duncan e compagnia bella.
    Comunque è stata veramente una bella partita, giocata da due signore squadre.E il fatto che mancasse Garnett, fa capire quanto questi Celtics possano essere pericolosi a ranghi completi.

    • mirco di uboldo scrive:

      rondo è da considerare un mvp nel senso più puro e reale del termine… senza fare 30 punti sa innalzare il livello della squadra, insomma quando c’è lui si vince, e in teoria è questo che vuol dire mvp… l’ha vinto così anche il buon steve per ben 2 volte, se poi consideriamo che rondo sa anche difendere benino…

    • J.J. Eubanks scrive:

      Che Rondo sia un gran bel giocatore (e una delle migliori PG della Lega) è indiscutibile…ma parlare di corsa all’MVP secondo me proprio non se ne dovrebbe parlare… Ieri ottima tripla doppia, 6 steals, 10 rebs…ok, ma ha un tiro dalla media non dico non mortifero, ma neanche affidabile (per non parlare del tiro da 3p)…per quanto riguarda i 22 assists: 6 o 7 di ottima fattura, ma il 50% li ha realizzati perchè la palla la mandava nelle mani di un certo Ray Allen che usciva dai blocchi e la metteva in continuazione…non aggiungo altro…come passatore è molto buono, non eccezionale…

  20. GiangioTheGlide scrive:

    Naturalmente volevo dire palle perse!!!

  21. calabrone66 scrive:

    Un’altra considerzione , più generale.
    In questi ultimi giorni ho visto Minnesota e le immagini dei Clippers.
    In queste due squadre militano due futuri All Star.Kevin Love e Blake Griffin.Il primo è davvero un giocatore dominante a rimbalzo.Deve imparare a difendere un pò più duro, ma salta in modo incredibile e ha un senso della posizione che non ha eguali.Credo che a 22 anni, abbia tutto il tempo per migliorare e,mi permetto di suggerirlo ad Ainge, visto che nel 2012, i Celtics avranno un Salary cap svuotato dale scadenze di KG, PP e Ray.Già immagino l’asse Rondo -Love.Da favola.

    Per quanto riguarda Blake Griffin, ci sono poche parole da aggiungere.Sembra che nella NBA ci giochi da una vita.22esima doppia doppia di fila.Prevedo una NBA sotto il suo segno, nei prossimi anni.

  22. The Mailman "Ziggy" scrive:

    Griffin è veramente una bestia, rookie così devastanti me ne ricordo veramente pochi…

  23. Espy85 scrive:

    Rondo straordinario, ma con il dire che sia il miglior pg della lega frenerei un attimo, diciamo che oggi è degno di scendere sul parquè con Williams e Paul, per essere veramente il migliore dovrà imparare a mettere qualche tiro dalla media e da oltre l’arco, lo trovo findamentale per un palymaker, indipendentemente dalle sue doti atletiche un play deve aver il tiro, altrimenti è solo una guardia sottodimensionato(parere personale ovviamente)
    Per la difesa dei magic di cui qualcuno prima chiedeva informazioni direi che va bene, ovviamente si soffre un po nel pitturato, ma ci sta visto il roster, ciò che veramente mi piace di squadra è l’attacco, finalmente c’è ritmo, lewis e carter prendevano posizione e non si muovevano più, ora invece con Arenas Richardso e Nelson a muoversi sul campo, Bass a dare dinamismo nel pitturato ed il turko a sfornare assiste giocando da fermo, siamo veramente un enigma per gli avversari, a livello offensivo non abbiamo punti deboli, gioco da tre, midrange, post basso e alto, uscite dai blocchi e aggressione al canestro, abbiamo tutto, inoltre conpensiamo le difficoltà in post difensivo con un granpressing sugli esterni, ora siamo una signora squadra, finalmente si può davvero pensare al titolo(lakers e miami permettendo ovvio)

  24. Mamba scrive:

    Griffin ha rotto il cazzo, ditemelo, questo non è un rookie, gioca da 10 anni, ahahahahahaha, ormai non fa più notizia, domenica contro i Warriors???Mi sa che spara un 40ello in faccia a Lee.

    Sui Lakers concordo, presto per dire che siamo usciti dalla crisi, da registrare un Bynum sempre più in crescita a differenza di Gasol che anzichè migliorare sembra regredire sempre più, vero ha tirato la carretta il primo mese senza Bynum ma possibile che dopo una estate di assoluto riposo sia già così scoppiato?Odom s’è sparato un mondiale ed è in forma eccellente, l’MVP di questi primi 2 mesi dei Lakers, bah…

  25. kgiuseppu scrive:

    scusate ma nella storia di questo gioco è mai successo che una squadra con l’abbandono di un singolo giocatore sia passata dall’avere il miglior record (pur non essendo forse la migliore) ad essere il peggior obbrobrio della lega.

    i cavs fanno vomitare. davvero nemmeno i nets di due anni fa mi facevano così ribrezzo.

    alla luce dei fatti lebron ha fatto strabene a scappare, e soprattutto la dirigenza andava rasa al suolo molto prima.

    non voglio riaprire la discussione “lebron perdente, l’nba è finita”. vorrei parlare dei cavs.

    • mirco di uboldo scrive:

      hai ragione, l’ho già detto anch’io nell’articolo sui “cavalieri senza re” di ieri mi sembra, questa squadra è senza motivazioni e così non va avanti neanche a piangere, poi la dirigenza è pietosa e ora si vede come facessero nei momenti importanti a perdere, in RS va bene james, nei PO no, difatti non ce nè neanche uno degno di fargli da spalla, dirigenza deficiente…

  26. alert70 scrive:

    giangio

    Dimentichi due stoppate anche se ne hanno assegnata una e un difesa discreta nel 4 quarto. Nei primi tre da calci nel culo o meglio da OLOWOKANDI. C’è stata un’azione difensiva in cui ha provato il taglia fuori su Varejao ma quando c’era da frapporsi tra il brasiliano e il canestro non lo ha fatto con tanto di rimbalzo offensivo.

    Certe volte penso proprio che non conosca i fondamentali oppure che se ne freghi. Sono convinto che alcune panchine punitive sarebbero utili. Vero anche che il ruolo di sbattersi in area è assegnato ai vari Johnson, Davis, Wright….
    Mi sono fatto un’idea che Triano voglia da lui il minimo sindacale in difesa per poi averlo fresco in attacco. D’altronde senza Andrea ne hanno vinto solo 2 su 12.

    Dopodomani visitina ai Celtics. 99.99999999999999999999999% persa ma voglio vederlo contro Big baby, Shaq….

  27. inyourweis scrive:

    Cioè, i Lakers sono usciti dalla crisi perchè hanno vinto con i Pistons, ed in volata con i Suns? Me cojoni…

    Rondo miglior play della Lega no, ma è sicuramente il migliore per giocare a Boston, ad armare la mano dei compagni come e quando serve, a difendere da urlo, a gestire il ritmo offesivo. In questo sembra il Kidd dei primi tempi, con tutti i limiti del mondo al tiro, ma sempre davanti un’azione o due rispetto agli altri

    Che poi Rondo sia tutta questa pippa a tirare io nn lo credo, in diverse occasioni quest’anno ha messo buoni jumpers, anche nei finali tirati. E stanotte sono state anche le sue penetrazioni a spaccare il 4°/4°. Lo ha dimostrato a più riprese nei P.O. come sappia anche segnare a volontà, certo nn sarà mai Nash, ma la verità è che è un play purissimo, prima pensa a far girare i compagni, a metterli in ritmo, poi in caso se serve agisce in prima persona…

  28. alert70 scrive:

    kgiuseppu

    Non hanno un giocatore che faccia la differenza. Gruppo mediocre senza ne capo ne coda. Ieri mancava JJ Hickson ma la superiorità dei Rapts era evidente. E’ bastato spingere sull’acceleratore per vincerla. E parliamo di Rapt.

    LeBron per come erano conciati non poteva non andarsene. Cap intasato per almeno due anni con giocatori poco appetibili per delle trade. Insomma con il 23 sarebbero stati da PO ma niente di più. Hanno avuto tre anni per vincere un anello e non ci sono riusciti. Quindi è giusto iniziare una ricostruzione che prevedo lunga e tortuosa che dovrà partire dalle scelte al draft. Tanto è scontato che lì un freeagent non ci và.

  29. iggy scrive:

    è un discorso che sa un po’ di retorica.. ma vi immaginate questi clippers se avessero lebron james? cioè spazio salariale l’avevano, e guarda caso lo spot 3 è proprio quello che gli mancava..
    cioè un quintetto b.davis-gordon-lebron-griffin-jordan
    poi scambiavi kaman per un sesto uomo coi controcazzi e di fatto aveva una dinastia per forza di cose…
    e allora per fortuna che è andato a miami.. eheh

  30. iggy scrive:

    per il resto ho visto i sixers, wizards che non capisco perchè non riescano a giocare bene, però ieri grande holiday, play del futuro, se ne parla troppo poco ed è uno che difende, ha i numeri e la testa sulle spalle.. senza contare che è classe 1990 quindi ancora giovanissimo, non mi stupirei se tra un 2-3 anni lo vedrei all’all star game..

    lamarcus aldridge credevo fosse un po’ molle di testa, o almeno fino all’anno scorso tendeva a scomparire quando la palla scottava, quest’anno sembra aver cambiato registro, ha preso sulle proprie spalle i blazers, vero leader..

    bobcats che vincono a minneapolis senza wallace e captain jack, cavaliers che perdono la partita delle squadre più brutte della nba, celtics che riescono a battere gli spurs pur aver cercato in tutti i modi di perderla..

  31. Espy85 scrive:

    Premetto che il mio parere è personale, il Jumper il ragazzo ce l’ha, ma non oltre i 4-5 metri dal ferro, ripeto che il mio play deve sempre essere un tiratore, lo preferisco addirittura ai passaggi, perchè quelli li compensi col gioco di squadra(vedi orlando post trade, nessun uomo assit vero eppure viaggiamo a 23,3 assist a sera, contro i 18,9 pre trade, che era uno dei peggior record i lega), se il mio play ha palle fuori e ce l’ho spazio per il tiro, lo deve mettere almeno 8 volte su 10

  32. Keiser Soze scrive:

    Ma vogliamo parlare della stagione che sta facendo Paul Pierce………anima e cuore dei Celtics.
    Da fare vedere ai più giovani l’ultima difesa su Ginobili,semplicemente fantastica.

  33. alert70 scrive:

    Iggy

    Ce li vedi Sterling e James nella stessa squadra. Io no. Se invece del simpaticone ebreo razzista ci fosse stato Cuban LeBron ora si spartiva i manifesti dallo Staples.

    Quindi se dl punto di vista tecnico e salariale era la decisione da prendere anche per equilibrare le conference non ci è andato. Immagina una serie di PO a Los Angeles con Kobe/Gasol/Artest da una parte e James/Griffin/Gordon dall’altra. Avremmo avuto una contendere seria per i giallo viola. Peccato!

    iyw

    Rondo non è solidissimo nel jumper ma sta migliorando. Vero che pensa ai compagni in primis, d’altronde 22 assist ne sono una testimonianza lampante. Giocatore con una faccia da culo ma fantastico. Un vero furto al draft. Va detto che nessuno pensava che sto ragazzo avesse un talento del genere. Stella fatta e finita. Prevedo maglia ritirata.

    • mirco di uboldo scrive:

      è tutto merito della squadra, penso ci si possa arrivare… cioè secondo voi se questa 21 scelta del draft (21!!!!!!!!!!!!!) finiva a golden state, o a minnesota, diventava quello che è adesso? è arrivato nell’ambiente perfetto, con grandissimi fuoriclasse di questo sport, come garnett e allen, con un coach con i coglioni come rivers, con un coach per la difesa eccezionale come thibodeau, e così è maturato in maniera impressionante, ma non è che fosse veramente uno steal del draft, cioè è arrivato a sto livello con l’ambiente che aveva intorno…

  34. jjhickson scrive:

    Bargnani ieri ha giocato ieri contro i cleveland cavs….quindi le sue statistiche non potevano che essere queste…prende in media 5 rimbalzi a sera (per un lungo e vergognoso…ci sono guardie, ale piccole, o addirittura dei play che pigliano piu o meno la stessa quantita di rimbalzi se non di piu)….se non migliora questo FONDAMENTALE, e la DIFESA, rimmarra una mozzarella che e brava giocare in attacco…..vabbe che e italiano, pero no bisogna essere troppo di parte…bisogna togliersi i prosciutti dagli occhi….

    • alert70 scrive:

      Quando fa 40 punti in due partite contro i Celtics non vale perchè erano i Celtics sotto tono……dai..

      E’ la NBA e i Cavs non gli hanno facilitato il compito. Ieri 8 rimbalzi. I rimbalzi sono una questione noiosa. A me farebbe piacere vederlo battagliare in difesa, che poi prenda 6/10 rimbalzi mi frega il giusto. Però stando alla gara di ieri il 4 quarto è stato positivo con 3 rimbalzi un assist una stoppata e 6 punti.

  35. jjhickson scrive:

    Bargnani ieri ha giocato ieri contro i cleveland cavs….fantastico…..

  36. The Mailman "Ziggy" scrive:

    In your weis

    Scusa, ma chi è che l’avrebbe detto? Non mi sembra d’averlo letto da nessuno, anzi, molto dicevano proprio il contrario…

  37. iggy scrive:

    jjhickson
    ne ha abbiamo già parlato tanto di bargnani però resta che è il primo violino nba di una pessima squadra.. comunque è il giocatore franchigia dei raptors.. che non prenda i rimbalzi è vero e che è piuttosto molle però in nba 20 di media pochi non sono..
    il giocatore è questo, se prendesse i rimbalzi e sapesse anche difendere saremo qui a parlare di una vera e propria stella nba!

    alert
    eh già quel razzista di sterling, poveri clippers veramente, se ci fosse qualsiasi altro proprietario avremmo un’altra franchigia… però immaginarsi questa squadra con lebron fa proprio venire i brividi..

    • alert70 scrive:

      No no sarebbe stato uno spasso per la lega. Purtroppo ci sono dei personaggi assurdi. Per quello dicevo che è questione di tempo prima che Griffin prenda il volo verso un’altra destinazione. Mi sembra di vedere una provinciale che monetizza il talento cedendolo alle randi. Ovviamente sto esagerando ma mi da questa sensazione.

      JJ
      Non so se vedi le gare di OLOWOKANDI ma ti assicuro che più di una volta il mollaccione diventa accettabile nel 4 quarto. Infatti è gia successo più di una volta che ci metta il corpo con più convinzione e cattiveria. Ovio che non è un drago. Ma sta migliorando.

  38. jjhickson scrive:

    iggy

    infatti ho detto che in attacco e forte….nelle discussioni di ieri ho anche detto che ha classe, ha buona tecnica in attacco….criticavo il fatto che ieri si diceva che a bargnani non gli manca niente e che ha un potenziale mostruoso….scusami queste affermazioni sono delle cagati collossali (scusate se sono ripetitvo avendo come punto debole DIFESA E RIMBALZO, poi cazzo per un lungo avere come punto debole il rimbalzo)…poi vabbe in attacco e forte ok…fa 21 a sera ok….ma e veramente molle….

  39. calabrone66 scrive:

    vero che quello che ho letto su P Square..ma qui parliamo di un campione.La stoppata su Manu che consegna la W ai Celtics, è un compendio di classe, talento e voglia di vincere…la stgione di PP, fino ad ora, tranne pochissime uscite a vuoto , è da incorniciare.Vero trascinatore, insieme a KG , di questi Celtics.E poi, quest’anno, lo vedo molto tirato anche fisicamente.Si stà gestendo molto bene..vuole arrivare alla finale.Sà che questa potrebbe essere una delle ultime cartucce da sparare..IDOLO!!!

  40. michele scrive:

    Buona vittoria per i Celtics, peccato solo per i brividi nel finale.

    Gli Spurs erano in back to back, però il giorno prima coi Knicks si era detto che non avevano giocato a tutta per risparmiarsi con Boston, decidetevi eh!

    Pierce l’anno scorso come Garnett ha avuto problemi al ginocchio, quest’anno è sano come un pesce e si vede. Non mi stancherò mai di ripeterlo, a me interessa solo che tutto il roster sia arruolabile e in salute, non abbiamo bisogno di altro.

    Peccato per Utah che dimostra di essere la solita incompiuta, anche sei ieri mancavano Millasp e Okur…..

    Lakers che si gestiscono e secondo me arriveranno in finale senza eccessivo spargimento di sangu: hanno il roster migliore e più profondo, non hanno infortuni, chi può impensierirli?A proposito, avete sentito la polemica tra Jackson e Cuban? Jackson ha detto che con l’infortunio di Butler i Mavericks in sostanza escono dalla lotta al titolo e Cuban gli ha detto di farsi gli affari suoi, definendolo “Jeanie Buss boy-toy” ahahah grande Mark!

  41. GiangioTheGlide scrive:

    @alert70
    Grazie per la puntualizzazione.
    Solo che, non per far polemiche, il mio intervento era alquanto sarcastico…:-)
    Io non ce l’ho con nessuno in particolare, ma ieri gli si dava della mozzarella…
    Ti assicuro che Io sono un gran pignolo, ma veramente tanto…ma sentire il commentatore scandire ANDREA BARGNANI, in “dialetto” americano, per ogni sua azione positiva (e per carità, anche negativa) mi riempie di gioia, e se vuoi, anche d’orgoglio!
    Il mio sogno da bambino era quello di essere il primo italiano ad andare a giocare nella Nba, proprio perché sembrava un sogno per tutti: adesso ne abbiamo 3, nel complesso molto validi, e parliamo di mozzarelle….
    Mah….
    Ripeto, senza polemiche!

    • alert70 scrive:

      giangio

      Non voglio fare polemica, ci mancherebbe. Sono un ammiratore di Andrea. Fa delle cose pazzesche e penso sempre che se avesse più grinta sarebbe un All Star fatto è finito. Purtroppo la versione OLOWOKANDI è sempre presente.

      • GiangioTheGlide scrive:

        No no
        sulla polemica avevo paura di farla Io, non Tu.
        Io quando giocavo facevo dell’agonismo la mia arma migliore, perché avendo inizato tardi tecnica ZERO! Quindi vedere un talentuoso come Bargnani giocare forse con poco agonismo fa rabbia anche a me…
        Però, quando giocavo Io, la palla decisiva la passavano al mio compagno con più talento, non a me…
        Io ne ho viste di partite Nba…tifo Blazers e di Drexler, in proporzione, dicevano un po’ le stesso cose. Però nella storia del gioco Io ne ricordo pochi di giocatori di talento e grande grinta, o che comunque fosse forte in tutti e due i lati del campo.
        Penso, senza esagerare, che l’ultimo sia stato un certo Michael Jordan, non so se lo conoscete…Altri talenti recenti, solo a sprazzi sono decisivi su tutti i 2 i lati.

  42. michele scrive:

    bravo giangio: orgoglioso, simpatico e creativo come i suoi mitici blazers!

    • GiangioTheGlide scrive:

      GRANDE MICHELE
      Sei sempre un Amico!!!!
      E grazie dei complimenti, troppo gentile!!!
      Credo di rispecchiarmi molto nei miei Blazers, è anche per questo che ho sempre tifato per loro, anche se nella mia vita ancora non sono stato in galera…
      Grazie per la simpatia, nella vita diventa sempre più difficile ridere e saper far ridere!:-)
      Comunque ricorda che ho simpatia anche Io per la tua squadra, c’è sempre il Bigliettone con voi che a Minnesota adoravo!

  43. M scrive:

    Grandissimo Griffin! non vedo l’ora di vederlo alla gara delle Schiacciate!

  44. gallo=bird (1-12-2008) BAOGB (24*-15-7-16-17) scrive:

    i lakers non saranno usciti dalla crisi,ma vincere aiuta sempre…

    calendario facile,mese di dicembre da incubo,però un 25v 11p non è proprio un record da buttare,anche se si doveva fare nettamente meglio,su questo nessun dubbio…

    domanda…
    ma nash quanto resterà ancora ai suns?
    non penso che sia felice all’ipotesi di chiudere la carriera in una squadra che ha poca prospettiva e che in questo momento sarebbe già un miracolo se a metà aprile non andasse già in vacanza.
    consideriamo anche che il canadese non ha mai vinto un titolo.
    trade?

    che roba rondo.
    ad oggi il mio personale mvp è lui…

    che roba griffin.
    come spesso accade,a volte si resta a bocca aperta per alcuni suoi numeri aerei davvero impressionanti.
    ma qui bisogna andare molto oltre,questo potenzialmente è un fenomeno vero…

    bene i nostri.
    soprattutto bargnani ha ripreso alla grande.
    fino a questo momento stagione positiva sia dei raptors che del mago,su questo nessun dubbio.
    record che poteva essere molto più negativo…

    sui cavs,poco da dire,non avranno chissà che talento,ma mi aspettavo che avessero molto più carattere.
    mi sbagliavo…

    • Alessio scrive:

      completamente d’accordo su tutto, tranne sui cavs, che ho sempre ritenuto una squadraccia (che poi bisognerebbe sempre ricordare che oltre a james hanno pure perso shaq e Ilga)…

      …guardando lakers-suns pensavo proprio al fatto: ma che senso ha, per Nash (e Grant aggiungo io) giocare a Phoenix??? e che senso ha, per Phoenix, giocare con Grant e Nash??? qualche giovane interessante lo hanno, secondo me dovrebbero trovare una buona contropartita e salutare entrambi, fare un paio di anni in lotteria e ripresentarsi con una squadra giovane e affamata…
      …certo che, sempre durante la partita, sfogliavo mentalmente le rose delle squadra ho fatto fatica a trovarne una che fosse, contemporaneamente, interessata e potesse dare una contropartita decente ai suns… …ovvio che non possono regalarlo…

  45. Alessio scrive:

    La partita di ieri tra spurs e celtics è stata veramente bella: peccato solo gli arbitri che hanno fatto diversi pasticci tra passi non fischiati, metro arbitrale variabile, etc.

    mi complimento con chi, nel tentativo estremo di svalutare la prestazione incredibile di Rondo, sostiene che un play deve saper prima tirare, se non sa tirare è solo una guardia sottodimensionata…

    …raramente ho letto una vaccata (mi scusi l’interessato ma non riesco a trovare altri termini) del genere…

    …si potrebbe controbattere in tanti modi ma, una volta tanto, basta la lingua inglese…

    il playmaker si chiama così perché deve fare gioco, non tirare: altrimenti si chiamerebbe shooting guard (che è il nome che gli inglesi danno alla nostra guardia)…
    …poi si cita Orlando che, per qualche gara, è passata a “ben” 23,3 assist a gara… …ma chi lo scrive lo sa che ieri che Rondo ne ha fatti 22 e Boston, nel complesso, 34 (su 46 canestri segnati: in pratica forzature ridotte a zero)???? e boston, comunque, in tutta la stagione, comprese le partite senza Rondo, di assist ne smazza 24,9, un bel po’ di più…
    poi è chiaro che se non hai il play che sa far girare la squadra devi sopperire in altro modo: un po’ come Boston si era inventato Pierce passatore, visto che l’assistman non è il ruolo che si addice a Robinson (lui sì una guardia sottodimensionata!)…

    …che poi, come avevo già scritto e come ne ha dato dimostrazione anche ieri, Rondo è migliorato tantissimo anche da quel punto di vista, la meccanica è molto migliore…

    …ovviamente non sarà mai Bryant ma penso che giro un paio di anni non lo potranno più battezzare lasciandogli due metri, e questo lo renderà ancora più immarcabile…

  46. Giulio scrive:

    Ma c’è seriamente qualcuno che ancora crede che LeBron sarebbe mai potuto andare ai Clippers, anche se la dirigenza fosse stata diversa?!

    Punto primo: già si trovava in una franchigia perdente e senza storia, pensate veramente che gli sia mai passata per la testa l’idea di andare a giocare in quella che passerà per sempre alla storia come la SECONDA SQUADRA DI LOS ANGELES??? Siamo seri

    Punto secondo: ma soprattutto mettetevi in testa che è dal 2003 che LeBron, Wade e Bosh si sono messi d’accordo per giocare insieme, per cui non avendo alcuna possiblità i Clippers di prenderli tutti e 3, LeBron come Wade come Bosh i Clippers non li hanno manco considerati! Sveglia!

    Punto terzo: seriamente pensate che Stern avrebbe permesso che due delle stelle maggiori della NBA giocassero nella stessa città???

    RONDO

    Sicuramente è un playmaker atipico, non condivido con chi dice che il play deve essere prima di tutto un tiratore, il play per me deve creare gioco e Rondo lo fa alla grande, quindi per me non è il miglior playmaker, ma è un gran playmaker! Nash se vogliamo rappresenta nel mio immaginario il playmaker per definizione, forse CP3 ci si avvicina, Rondo decisamente è un altro tipo di giocatore…Ciò non toglie che è importante tanto quanto gli altri 3 dei Celtics, anzi non mi stupirebbe se con i Celtics al titolo, l’mvp delle finali fosse lui…Qualcuno ha detto “stella fatta e finita, prevedo ritiro del n a fine carriera” sono d’accordissimo! Migliorerà senza dubbio i suoi punti deboli ma già adesso è indiscutibilmente un all star…Comunque Boston vince contro gli Spurs senza Garnett, sono strepitosi, a Ovest come ripeterò fino allo stremo sono favoritissimi e nettamente più forti secondo me di Miami, se arrivano sani in finale probabilmente non ce n’è per nessuno, manco per i Lakers

    Tornando invece ai CLIPPERS, ragazzi questi hanno una squadra niente male Jordan, Griffin, Aminu, Gordon, il barone, Bledsoe…Se Gordon si conferma, Jordan esplode e Aminu si migliora, questi hanno un gran bel roster eh…Mi sembra un pò una situazione analoga per dire a quella dei Bucks, che hanno un roster ottimo e giovane, già adesso danno fastidio a chiunque, in prospettiva sono da tenere d’occhio…Putroppo il record dei Clippers invece è pessimo, evidentemente una cosa è essere allenati da Del Negro, altra cosa è essere allenati da Scott Skiles…Comunque se mettono la testa sulle spalle, per i Clippers potrebbe finalmente vedersi la luce fuori dal tunnel

  47. michele scrive:

    alessio, dicano quello che vogliono su rondo: da sempre rajon più viene criticato, più migliora……

  48. toure yaya scrive:

    qua come al solito si tende ad esagerare,i lakers non sono affatto in crisi anzi…
    love lo vedo fare piu o meno la fine di lee,per carita sta faccendo una grande stagione pero fatico ad immaginarlo come giocatore franchigia di una squadra competitiva mentre a tutte le potenzialita per diventare un top player su cui valga la pena tentare di costruire attorno a lui.
    e vero che 11 sconfitte in 36 partite per la squadra favorita sono tante pero da li a parlare di crisi ce ne passa.

  49. Espy85 scrive:

    Io non ho voluto sminuire la prova di Rondo, ne il suo talento, ho solo detto che per essere il migliore deve saper tirare, tutti i migliori play erano tiratori eccezionali o quasi, vedi Johnsson, Thomas o Stockton in passato o Paul Nash e Williams oggi, non mi pare che questi siano egoisti che non sanno fare gioco, ma hanno un tiro da tre mortifero, per il discorso su Orlando, non li paragonavo ne a Rondo ne ai boston, era una risposta a chi chiedeva come difendesse, ed io ho spiegato come la squadra sia migliorata nel post trade sia in difesa che in attacco.
    Per il discorso del 23,3 poi, devi tener conto che sono solo sette gare che giocano insieme, in una squadra che ha un sistema che penalizza fortemente i passatori ed i singoli realizzatori, basti pensare che Howard è il miglior centro per assist smazzandone(si fa per dire) quasi tre a sera(con picchi di 6-7, addirittura nei playoff di due anni fa sfiorò la tripla doppia) e non è che sia un fenomeno di qualità.
    Comunque ribadisco che erano due post diversi, in uno spiegavo che Rondo, pur straordinario, non è il miglior play, ma che per esserlo gli manca solo un tiro degno del ruolo, per altro dico anche che ora è degno di scendere in campo con Paul e Williams, a casa mia se dicesseo che Howard può stare in campo con Duncan o Garnett, non mi offenderei.
    Inoltre ho riibadito che era un opinione personale basata su quello che è il mio modello di Baskett.

    • Alessio scrive:

      che gli manchi il tiro sono d’accordo e si può discutere chi sia il più forte attualmente (per me non si scappa da Paul, Williams, Rose e Rondo, con un gradino sotto Westbrook e, forse, Nash… …in attesa di Wall)… …quello che mi dava fastidio era il ragionamento sulla guardia sottodimensionata quando se c’è uno nella squadra che, idealmente, deve saper tirare è la guardia, prima ancora del play… …poi è chiaro che anche a me il play che tira i liberi sotto il 70% non è che mi faccia impazzire… ..ma visto che in tutto il resto è il migliore del pianeta me ne faccio una ragione…

      • Espy85 scrive:

        Beh in effetti io ho detto solo quello, è un grande, ma non ai livelli dei Paul e via dicendo, per il resto è una questione di gusti, nella mia squadra ad esempio avrei giocatori alla lebron, Wade ed il turco, giocatori che sfornano assist a non finire e quindi preferisco un play che abbia grande difesa ed il tiro da fuori, Rondo a boston è fenomale e ci satrebbe alla grande anche nei Lakers, ma a miam ed orlando a mio avviso farebbe fatica, poi vista l’età e dovendo migliorare solo il tiro, nel giro di un paio di anni potrebe essere il top, non ci sono dubbi.
        Sugli Orlando ho fatto un errore, i 23,3 non sono la media delle ultime sette partite, ma è l’attuale record generale, passato dai 18 del pre trade ai 23 appunto del post trade, nelle ultime gare la squadra viaggia 30di media, con picchi di quaranta, m sembra contro gli spurs ad esempio,
        Solo per precisare

  50. jjhickson scrive:

    Giangiotheglide

    mica ho detto che bargnani e una mezza sega…ho solo detto che e un giocatore molle con due limiti molto importanti….poi certo fare 20 punti a partita nella nba non e da tutti…ho solo detto che dire che non gli manca niente e che ha delle potenzialita mostruose sono cagate collossali….poi gallinari in prospettiva, anche se quest anno sta facendo fatica, lo vedo piu forte di bargnani….vabbe scusa se ho offeso il tuo bargnani…non volevo offendere il tuo idolo mozzarella

  51. Giulio scrive:

    GIANGIO

    Gli si dava della mozzarella a Bargnani?

    Eccomi: presente! Lo penso e lo continuo a ribadire, bella partita contro i Celtics…Scusate, dimenticavo ha giocato contro i Cavs, peggiore squadra della lega…E vi gasate perchè fa una prestazione del genere? Praticamente ogni giocatore franchigia che gioca contro i Cavs fa 30 punti, non ci vedo nulla di eccezionale nella prestazione del Mago di ieri che peraltro reputo una buonissima prestazione…Ma da qua a esaltarlo ce ne passa! Avesse giocato cosi contro una squadra vera e non contro un mucchio di burattini sarebbe un discorso…

    Che io ricordi in un’unica partita il Mago mi ha veramente soddisfatto, anzi, secondo me ha dimostrato appieno il suo talento: contro NY…Le altre partite sono per la maggior parte partite in cui si dimostra una mozzarella, altre sono buone partite come quella di stanotte…Sono italiano e suo tifoso, ma mozzarella è e mozzarella rimane…Attualmente per me ha mostrato il 60% delle sue potenzialità…Avesse un briciolo della grinta del Gallo e del Beli, sarebbe un all star

  52. brazzz56 scrive:

    che senso abbia x i suns giocare con hill e nash esoprattutto viceversa non si capisce e non credo nemmeno esista..
    turner..iyw..mica detto che sia colpa di iguo..evidente che senza si trovi meglio( a parte ieri,dico in generle)ma ovvio che sia molto più indietro di quel he si potesse supporre..

  53. alert70 scrive:

    Alessio

    Rondo è veramente bravo. Tira maluccio ma è migliorato tanto. Migliorerà anche su quell’aspetto. Quindi concordo in pieno.

    Sui Cavs do ragione a te. Squadra deboluccia che anche con Ilga e Shaq sarebbe sui bassifondi della classifica. Forse avrebbero avuto 10 W al momento ma non di più. LBJ dava tanto è inutile negarlo.

    Purtroppo per loro la ricostruzione passerà dalle scelte. Se avranno fortuna potrebbero pescare un nuovo fenomeno e iniziare la risalita altrimenti saranno anni bui. Non vedo un FA disposto ad andare li anche se strapagato visto che un progetto non si vede all’orizzonte. Hanno Hickson, Mo-Will, e poco altro. Troppo poco per attirare giocatori. Per 7 anni se la sono goduta ora soffriranno.

    Suns

    Sono ad un niente dal ritornare una “contender” per la prima scelta (sto esagerando ovviamente). Non credo che Nash rimarrà perchè non avrebbe senso. Devono partire dalla ricostruzione avendo qualche buon prospetto. A differenza dei Cavs hanno qualche certezza in più. Bisogna capire cosa potrebbero ottenere dalla cessione del canadese. Se non lo cedessero a parer mio sarebbero folli. Uno perchè ha mercato e non sai cosa potrà accadere il prossimo anno (37 primavere), due i PO non li fanno anche così. Quindi la cessione sarebbe la soluzione da praticare.
    Ovviamente sarò smentito su tutta la linea.

  54. mark85 scrive:

    anche per me rajon somiglia molto a kidd per come corre, certo a metà campo non la fa girare come jason però negli anni migliorerà.
    per me non è il miglior play ma di sicuro è quello che ha più margini di miglioramento, il che è clamoroso. williams e paul ormai sono prodotti fatti e finiti

    io sono daccordo con charles barkley che prima delle due trasferte disse che la squadra più sopravvalutata sono gli spurs. ma sono solo opinioni alla fine

    ovviamente i jazz non sono da titolo ma questo nessuno l’ha detto, guardatevi i roster delle altre squadre, non c’è paragone. certo, con nessun infortunio e con un aggiunta di un altra stella nello spot di guardia oppure un anthony in ala secondo me lo diventerebbero

    griffin pauroso, ma per talento vedo meglio cousins, almeno mi piace come tipologia di giocatore

    i lakers non sono fuori dalla crisi o dentro la crisi per un paio di risultati in regular season, è il gioco che non va per adesso. nei playoffs sono sicuro che la musica cambiera

  55. big "O" scrive:

    Ai Lakers in crisi io non ci ho mai creduto, e mai ne ho parlato. Ovvio che non fossero in un momento brillante, ma la proiezione del loro record diceva comunque 55-57 W.. se è crisi questa. I Lakers devono solo decidere loro cosa fare, se gestirsi e continuare a galleggiare come fatto finora o impegnarsi per il miglior record. Probabilmente vedranno cosa faranno i Celtics, se cominceranno a fare come l’anno scorso probabilmente anche loro andranno avanti così, se i verdi invece continuano di questo passo allora anche i gialloviola dovravvo accelerare, perchè per loro il fattore campo in un’eventuale finale conta eccome.

    Rondo è sicuramente fra i migliori playmaker. Ovviamente un play deve prima di tutto saper far girare la sqaudra, ed in qeusto momento per me Rajon è il migliore insime e Chris Paul e Nash. Sarò matto, ma per me Deron è solo mezzo gradino sotto di loro. Ma sono preferenze, quindi inutile montare un caso su questa mia affermazione. Che debba migliorare il jumper, secondo me, è un must. Non deve diventare nash, ma un tiro nella media, chessò a livello di un Tony parker, può e deve metterlo in faretra.

  56. alert70 scrive:

    Giulio

    Cuban quando prese i Mavs prese una squadra che era una barzelletta. Col tempo e con buone intuizioni ha giocato una finals ed è costantemente alla ricerca di talenti da affiancare a Dirk. Quindi la storia dei Clippers sarebbe stata diversa con Mark proprietario.

    Che poi LBJ non ci sarebbe andato perchè Stern in qualche modo lo avrebbe impedito mi sembra esagerato. Posso capire il discorso dei due fenomeni nella stessa città se fosse accaduto sarebbe stato meglio anche per riequilibrare i grossi calibri tra le conference oggi sbilanciato ad Est.

  57. toure yaya scrive:

    nel post precedente la mia ultima frase era riferita ai lakers.

    rondo sta disputando una grandissima stagione pero da li a parlare di mvp mi pare fuori luogo,aver un tiratore che e il migliore giocatore senza palla che esce cosi sui blocchi come allen e un lusso di cui nessun play dispone.poi vedere rondo tirare peggio i liberi di howard e ingiustificabile.
    non vedo nulla di male nel parlare dei limiti tecnici di rondo nonostante la sua stagione.

  58. inyourweis scrive:

    Bargnani ha 1000 difetti e nn si discute, però sentire ad ogni occasione certa gente che cerca continuamente di sminuirlo fa un po’ cadere le braccia…perchè oltre a tanti difetti, sto ragazzo ha anche un sacco di pregi…

    Segna 21p in una squadra di schiappe? Prende pochi rimbalzi? A volte tende a scomparire? Oh, pace, c’ha 25 anni, ormai lo sanno pure i sassi che nn è un franchise player o una superstar. però glie lo vogliamo dare qualche merito? Ma perchè mai nessuno si accanisce allo stesso modo contro Devin Harris, Igoudala, Jamison, Blatche, Monta Ellis, Baron Davis, Rudy Gay, Z Bo? Tutta gente con impatto e statistiche paragonabilissime al Nostro, tutti prime o seconde punte di squadre perdenti, tutta gente cui Bargnani nn ha nulla da invidiare

    E ricordiamoci pure che sarà anche stata una prima scelta assoluta, ma come lui KMart, Oden, Bogut, Brown, Olowokandi, Joe Smith, Pervis Ellison…e tutti negli ultimi 20 anni, mica nel Pleistocene. Magari un po’ di equilibrio nn guasterebbe. Che sia un italiano nn deve essere un alibi o una scusa per esaltarlo, ma nn dovrebbe neanche essere un motivo per dargli sempre addosso a prescindere

    • GiangioTheGlide scrive:

      Quoto in pieno
      SI vede che sei di Roma…:-)
      Scherzo naturalmente!
      Però non mi ricordare Oden…ti prego!!!
      Mi ricordo un sms che mi scrisse un mio amico, che probabilmente conosci perché porta le metro B…Io ero sul treno a Tuscolana…l’sms recitava:”che dici, chi prendiamo Oden o Durant?” Io non sapevo nemmeno chi fossero, ma sapevo anche Io che ci serviva un lungo….:-(

    • La Verità scrive:

      Se Il Mago fosse allenato da un sergente di ferro tipo Popovich tirerebbe fuori i cosiddetti e diventerebbe un signor giocatore anche in fase difensiva. In attacco è già uno dei migliori, se non il migliore, a livello di 7 piedi, difensivamente ha comunque le doti tecniche per migliorare anche se ha già dimostrato di essere un discreto stoppatore: la scorsa stagione era uno dei primi 20 in NBA e il top blocker dei Raps. Quest’anno è calato paurosamente in questa statistica ed è un peccato..

  59. GiangioTheGlide scrive:

    @JJhickson e Giulo
    Mi dispiace che vi sentite chiamati in causa. Io non ce l’avevo con nessuno in particolare, se volessi, come faccio sempre, mi rivolgo direttamente a chi di dovere; la parola mozzarella l’avevo letta ieri ma non ho nemmeno letto chi l’avesse scritto. Per tempo non ce la faccio a leggere tutti i commenti e vado un po’ random. E poi non credo che siate gli unici a scrivere e pensare certe cose, e credo che sia anche giusto. Del resto neanche Io scrivo che è un cuor di leone.
    Però non fate battute: Bargnani non è il mio idolo, sono sempre stato un suo grande critico sin dall’inizio, e la prima scelta assoluta è stata sicuramente esagerata! Se poi mi leggete sapete che rompo molto i cojoni per Aldridge: beh per me LaMarcus “gli mangia in testa” ad Andrea…E per finire Bargnani, anche se sono delle provincia di Roma, e chi lo conosceva? Io seguo praticamente solo la Nba, il campionato italiano l’ho abbandonato quasi completamente, e ha influito molto Myers e il suo declino.
    Quello che voglio semplicemente dire è che non possiamo sempre essere dei “disfattisti”! Realisti si, ma non così eccessivi nelle critiche.
    E poi una frase di Giulio mi colpisce: Se Belinelli e Gallinari…beh cosa significa? Che loro 2 a talento lasciano parecchio a desiderare, perché se no sarebbero già da All Star…

  60. tifosoknicks scrive:

    io concordo con yaya,senza togliere nulla ma giocare nei celtics con quei giocatori ti aiuta,rajon cmq sta giocando alla grande.
    a me rose inizia a farmi letteralmente impazzire,deve migliorare un attimo nelle letture ma ha 22 anni,chicago in quel draft 2008 aveva il 5% di possibilità di avere la 1° scelta,ha preso un fenomeno,per ora tranquillamente tra i primi 5 nella corsa all’mvp…
    deron per ora lo reputo il migliore tra i play.

  61. tifosoknicks scrive:

    giangio

    su di la verità,bargnani è il tuo idolo e hai i poster in camera,dovrai chiamarti d’ora in poi GiangioIlMagoBargnani :D

    • GiangioTheGlide scrive:

      Ti do il cellulare di mia sorella o di alcuni miei amici: Beh chiedi a loro quando lessi delle prime prestazioni di Bargnani nella Nba! Ero una Jena nei suoi confronti, anche perché mi chiedevo: ma chi è questo che gioca a Treviso prima scelta assoluta??? Ero ignorante, lo ammetto, ma anche molto pessimista perché mi ricordavo anche di Rusconi ed Esposito…
      I miei poster, che ancora ho ma non più appesi, perché ho ridipinto la camera e non li ho più rimessi, li ho di DREXLER, naturalmente, anche se con la maglia dei Rockets (e dove lo trovavi, pima, un poster di Portland? Un mio amico ce l’aveva, ma sua madre lo fece sparire per errore!) e uno di Kevin Garnett, perché dovevo trovare un nuovo idolo, anche se sapevo già che era impossibile!:-)

  62. GiangioTheGlide scrive:

    COmunque, per cambiare discorso,
    ma avete sentito le parole di Peterson?
    Che uomo e che persona!!!
    Parole buone per tutti, anche per Bucchi, e umilissimo, a 75 anni, nel dire che l’idea di Hawkins in difesa su Di Bella non era stata sua ma dei suoi collaboratori!
    Solo che l’ho visto molto male fisicamente, veramente provato!!!
    Spero sia solo per via della prima partita…

  63. jjhickson scrive:

    Non capisco perche quando si critica un giocatore, arrivano sempre i commenti di risposta di di gente incazzata e gente offesa…minchia manco fossero i loro figli o i loro familiari o la tua tipa….la gente non ha ancora capito che ai giocatori non gliene frega un cazzo se viene criticata o meno(questi guadagnano una marea di soldi, vivono una vita da sogno, hanno figa in abbondanza)….veramente questo fatto di idolatrare giocatori che non gliene frega un cazzo se sei tuo fan o meno(anzi essere fan gli comporta un grandissimo guadagno, ma in termini umani non gliene frega un cazzo) non lo capisco proprio…..bisogna idolatrare gente alla beppe grillo che ok guadagna una marea di soldi, ma fa cose per la gente comune, si sbatte per la gente comune…..quindi non capisco quando dico quelli incazzati se osi dire lebitch, o osi dire che bargnani e una mozzarella…..mah scusate la divagazione in cose che non c entrano nulla, ma a volte e curioso come la gente si incazzi per cazzate quando bisognerebbe incazzarsi per altre cose….

    • GiangioTheGlide scrive:

      Caxxo, mi poni d’avanti a un bel conflitto di interessi…!!!
      Io sono un fan di Beppe Grillo, lo seguo dal ’93, ho comprato i suoi libri, dvd, ho firmato per i 2 referendum: beh si, è il mio idolo sul serio!!!
      Non credo poi che ce l’avessi precisamente con me.
      Per me posso dire che nella mia vita, di vero idolo sportivo, che di me non sa nemmeno che esisto, perché si è ritirato in un tempo in cui il web era ancora poco usato, almeno qui, è proprio CLYDE DREXLER!!!!
      Coonosci il film Bronx, con De Niro e Palminteri? Beh li c’è una frase storica proprio sugli idoli sportivi che ho fatto mia.
      Io non devo difendere nessuno, ma credo qui, come inyouweis, si scriva solo per scambiare opinioni, non credo si stia offendendo nessuno.

  64. inyourweis scrive:

    Giangio

    Dai, me lo prendo io il cellulare di tua sorella :-) Tanto semo de Roma, se sgarro me ribbecchi prima o poi

    • GiangioTheGlide scrive:

      Si,
      e so anche su quale campetto giochi…
      Però noi siamo della Lazio, non so Tu che tipo di romanista sei…:-)
      E poi mia sorella va per i 40, se non ricordo male Tu dovresti essere molto più giovane…
      A proposito: schiero Julio Sergio al posto di Handanovic per andare sul sicuro, ed invece…spero pari un rigore, anche se a voi probabilmente verrà un infarto…!!!:-)

  65. jjhickson scrive:

    scusate la mia ultima frase e da dislessico….scusate oggi e vacanza anche per il mio modo di esprimermi

  66. inyourweis scrive:

    JJ

    Tralasciando che sei evidentemente una persona con molti problemi (a partire dall’uso disinvolto che fai della lingua italiana), da quando ti conosco è la prima volta che dici una cosa decente…riguardo il basket? Nooo, su quello sei irrecuperabile…su Beppe Grillo

    Per tua informazione, sappi che se qualcuno scrive che Bargnani è una mozzarella, o lo scredita oltre misura, nessuno si incazza e nessuno gioisce (tranne i soliti ritardati). Si cerca solo di riportare il discorso su delle basi razionali, senza le solite esagerazioni in un verso o nell’altro

    Ora, credo che ti servirà google translator o la presenza di un adulto per capire quello che ho scritto. Tu sei vuoi rispondimi a modo tuo, insomma, con i tuoi soliti argomenti cestistici: devi scopà deppiù, ti manca la figa, etc etc. Io come politica ho scelto di fare finta che nn esisti (tranne rarissime eccezioni), quindi nn me la prenderò a male

  67. brazzz56 scrive:

    mi prendo il merito di aver coniato il termine mozzarella,che ribadisco..eheh..in ogni caso..ho visto ultyimanete lamarcus,che spesso viene avvicinato alla di sopra mozzarella..insomma,,questo si sta caricando i blaz sulle spalle in assenza roy,ha una serie di movimenti in post che la mozzarella mai avrà nella vita..insomma,per dirla tutta..non ci sta proprio paragone..almeno,a parer mio..

    • alert70 scrive:

      Lo “ami”…..non c’è che dire……!!!!!!!
      Sui movimenti non mi trovi d’accordo. Tra i due ci sono differenze notevoli e non mi pare che abbiano le stesse caratteristiche. Che poi sia una mozzarella in molte fasi del gioco hai ragione. Però non puoi negare che qualche passo in avanti lo ha fatto.

    • GiangioTheGlide scrive:

      Sembra assurdo, scritto da me,
      ma PAROLE SANTE!!!
      Ieri partita difficilissima contro un Martin Alieno, ma nonostante giocasse contro Scola, che comunque non lo marcava quasi mai, ha dominato sotto canestro, segnado 4 punti proprio negli ultimi secondi decisivi, con un movimento mano sinistra divino!
      Ti ricordo, però, che lo stesso LaMarcus, prima di questa stagione, lo chiamavano anche LaMorbidus, e che anche Barkley, credo (tanto ce l’ha spesso con noi, perché non lo abbiamo ingaggiato) diceva che sapeva solo tirare da fuori…
      Va beh, adesso vado a rivotarlo per l’All Star Game….!!!

  68. alert70 scrive:

    JJ hickson

    Criticare è lecito quanto rispondere. I giocatori sono ricchi pieni di figa….. Ma ci sono anche quelli che vogliono lasciare il segno. Altrimenti avremmo una lega di idioti. Fortunatamente non è così.

    Puoi criticare chiunque ed avere una opinione diversa da altri su un giocatore piuttosto che un altro, ci mancherebbe. Poi è un forum quindi è normale che ci si “scontri”.

    Io tendo a dire buone cose su Andrea anche se lo definisco OLOWOKANDI perchè ahimé lo è in molte circostanze. Lo difendo anche pensando al suo background nella lega. Spero sempre che esploda a 360 gradi e che abbia la possibilità di giocare i PO con un team valido.

    Per questo ci “riamango” male quando lo vedo fare caxxate che potrebbe evitare. Tanto per dire è bastato un Pianigiani per vederlo pimpante. Cazzarola ma un Van Gundy telecronista in panca?????????

  69. Rafael scrive:

    Rajon, are u kidding us?

  70. jjhickson scrive:

    dai inyourweis scherzo quando dico che ti manca la figa….cmq il fatto che sul basket sono irrecuperabile e una tua opionione personale….anche io non mi prendo ammale….dato che sei molto disinvolto con le tipe…a natale ti sei sparato tutte le partite nba invece di dormire con la tua tipa?ho indovinato?….mah che vita di merda……dovresti cambiare la politica della tua vita…meno nba, piu figa….nuovo anno, ma sempre il solito inyourweis che non scopa….dai scherzo….guarda meno lebitch che non gliene frega un cazzo della tua vita, e cerca di dare un cambio alla tua vita, trovati una ragazza per quest anno, promettimelo cosi nel blog fai meno commenti acidi….

  71. toure yaya scrive:

    mi permetto un piccolo ot a proposito di grillo che considero un populista come berlusconi con le dovute proporzioni cioe non ha la potenza economica e mediatica di silvio,per il resto usa solo belle parole che,fa promesse che non in grado di mantenere proprio come i populisti.

    • mirco di uboldo scrive:

      berlusconi non è populista, è bugiardo, vuoi la differenza?
      grillo esprime idee che se non riesce a mantenere è perchè c’è qualcuno di potente che lo vuole demolire, perchè la libertà di pensiero uccide i regimi economico-sociali come quelli del silvio; berlusconi non è come il duce, perchè il duce aveva un pensiero, un’idea da realizzare (anche se terribile); silvio invece non mantiene quello che promette non perchè non glielo facciano compiere (coi miliardi che ha pensi possa un franceschini vermaente impedirglielo?), ma perchè una volta che si è fatto eleggere colle sue solite campagne elettorali contro i comunisti cattivi (che poi sono degli incapaci, perchè con tutto quello che ha combinato berlusconi sono al massimo capaci di dire che loro sono meno peggio), pensa solo a fare leggi utili al suo tornaconto personale, solo ed esclusivamente leggi che vadano bene ai suoi interessi, nulla di più; guardatevi sto video senza dire “ma tanto sto comunista dice sempre le stesse cose”

      le parti in italiano sono molto più importanti di qualunque tg nazionale di stasera

  72. brazzz56 scrive:

    toure
    tendo a essere d’accordo con te,finalmente qualcuno che lo dice..nel senso che c’è molto qualunquismo in grillo..e,si sa,alla fine il qualunquismo favorisce SEMPRE la destra..

    • GiangioTheGlide scrive:

      hmhmhm
      mi mordo le dita perché non vorrei rispondere….Se no non lascio più il pc….
      Ma sta cosa di Grillo, destra, sinistra…
      Beh Grillo è l’unico a denunciare, con le prove, quindi non con le parole e basta come fa il Berlusca, che grazie a D’alema proprio il Cavaliere paga solo l’1% di tasse per Mediaset che stava fallendo…!!!
      Non sono possessore della verità, ma in Italia tra destra e sinistra, al momento, non c’è nessuna differenza!!!
      Passo e chiudo, se no mi incaxxo sul serio…:-)

  73. alert70 scrive:

    Appuntamento all’11 febbraio per la sfida tra Aldridge e Mozzarella/OLOWOKANDI Bargani!!!!!!!

    Io sono ottimista…..

  74. michele scrive:

    aldridge sta dimostrando di essere un campione come ho sempre sostenuto ( e giangio lo ricorderò), alla faccia di chi l’anno scorso qua dentro lo chiamava il bargani nero……su andre non c’è niente da dire,continua così, siamo tutti orgogliosi di te. non sarai mai nowitzki ma chi se ne frega.

  75. alert70 scrive:

    Grillo è meno polulista di Berlusca.

    Il movimento a Cinque stelle che rappresenta in alcune regioni fa il suo. Che poi sfotta irretisce e offende i “signori della politica” è un altro discorso. Peraltro non è che dice stron.zate. Ahimé chi le dice e le fa veramente sta a Montecitorio, il che è peggio.

  76. alert70 scrive:

    Giangio

    Straquoto.

  77. Rafael scrive:

    secondo me ci scordiamo che Aldridge gioca a Portland e non ricordo un suo infortunio grave di recente. solo per questo dovrebbero ergergli una statua. LOL
    Parlando seriamente credo sia una PF atipica ma nemmeno troppo.
    Fisico, atletismo e un discreto piazzato dalla media alla Gasol che non puoi battezzare.
    Gli manca un pò di agonismo, ma quello non si impara regà..

    PS: Non vorrei distruggerti un mito giangio, ma Beppe Grillo è una merda come tanti altri poltronati che tanto critica. Prova a informarti a fondo su di lui…

    • GiangioTheGlide scrive:

      Ma io mi sono informato e molto su di lui!
      So che è stato condannato per omicidio colposo (incidente in auto), e anche per questo non si candiderà mai, mentre tutti, per denigrarlo, dicono che “scende” in politica: lui, per il movimento a 5 stelle, ci mette solo il suo megafono!
      A Woodstock, a Cesena, in 2 giorni ha parlato pochissimo, facendo intervenire solo molti esperti sui 5 punti delle 5 stelle.
      Grillo inoltre odiava i Computer mentre adesso usa solo il web.
      Lo vogliamo paragonare, che ne so, a Bossi che dava del mafioso a Berlusconi?
      Grillo però è stato il primo a parlare del caso Parmalat e i magistrati lo interrogarono per avedere delle informazioni, e mi sembra che Tanzi sia finito in galera.
      E’ azionista della Telecom e si fa portavoce di tutti i piccoli azionisti che si sentono frodati da Tronchetti Provera.
      Ha pubblicizzato poco fa un libro che parla dei morti nella Saras di Moratti che la stessa famiglia Moratti voleva censurare…
      E poi te l’ho detto, basta se no non smetto più…!!!
      E comunque Tu sei libero di pensarla così, basta che non voti per Berlusconi!!!:-)

      • Rafael scrive:

        a me più che le cose citate da te è il fattore lucrativo del soggetto in questione che non va giù. e sai di cosa parlo..
        Per quanto riguarda il voto, almeno il mio non va a nessuno. XD

      • mirco di uboldo scrive:

        GRANDE GIANGIO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  78. toure yaya scrive:

    grillo non fa altro che parlare alla pancia degli anti-berlusconi pero la storia degli ultimi 20 anni dice che questa strategia ha fallito e dubito che grillo con il suo movimento possa rappresentare un’alternativa credibile a silvio anzi ci vuole un progetto vero per battere berlusca.

  79. brazzz56 scrive:

    toure
    esatto…

  80. alert70 scrive:

    Vero yaya ma chi lo stà facendo negli ultimi 15 anni? Non vedo all’orizzonte uno che dico uno.

    Poi il Movimento a Cinque stelle è piccolissimo ma meglio di tanti partiti che lucrano da anni sulle nostre spalle.

    Rafael

    Non so che informazioni hai sul suo conto ma se pensi che un paese deve dare retta ad un comico la dice lunga sullo stato della nostra politica. Che sia ricco è scontato, che faccia soldi sputtanando anche ma non dimentichiamoci le denunce fatte. Parmalat, e Telecom su tutte. Mentre lui sfotteva e denunciava nei teatri i politici si chiudevano gli occhi e si tappavavo le orecchie….
    Poi sappiamo come è andata.

    • Rafael scrive:

      il mio pensiero è sempre stato uno:
      ognuno ha il governo che si merita.
      finchè vivo in un paese in cui il 90% degli abitanti è lobotomizzato dai media, devo adeguarmi alle scelte della maggioranza. questa è la (nostra) democrazia.
      è quindi inevitabile che il 90% (o più) di coloro che ci governano siano all’altezza di chi li sceglie. cosi come i soggetti che mettono a capo di media, agenzie, industrie ecc..
      this is repubblica delle banane.

      da giornalista sarei il primo a voler credere alla possibilità di fare controinformazione, ma almeno qui non è possibile. e non lo sarà mai, almeno con queste condizioni e questi governanti. destra sinistra o vattelapesca che siano.
      che tal grillo venga a fare i vaffanculo day o le sue sparate da demagogo francamente me ne fotto. chi capisce ha già capito. chi non capisce dubito capirà mai. e chi ci guadagna nel caso è solo lui.
      ho sentito gente paragonarmelo a saviano. dai su,non scherziamo. orco diaz.

  81. GiangioTheGlide scrive:

    Ma chi Caxxo è Strasser????
    Ma Vaffa……

  82. Espy85 scrive:

    ma guardate che la storia dei soldi è una truffa berlusconiana, grillo i soldi li ha fatti da comico, cosa normalissima visti i libri scritti.
    CMQ, per quanto lo stimi, il fatto che sia l’alternativa al berlusca mi fa piangere, per due motivi, primo perchè è un comico, secondo perchè è la dimostrazione che andare n tv a far ridere vale più di un progetto serio

  83. jjhickson scrive:

    Ma non volevo innescare un discorso politico…..volevo solo dire che non capisco la gente che si incazza quando si osa criticare un giocatore, manco fosse un familiare o la tua tipa….

  84. alert70 scrive:

    Il vaffa day è la dimostrazione lampante di cosa sia il nostro beneamato paese Rafael.

    Vero, che noi li votiamo, che la maggioranza degli italiani è lobotomizzata e che il risultato è sotto i nostri occhi. Ma cazzarola ne vedi uno in giro essere un’alternativa? Io no ma se lo conosci dimmelo. E in questo nulla cosmico che Grillo emerge.

    Lo criticano tutti ma nessuno e dico nessuno si prende il coraggio a due mani per fare qualcosa. Perchè? Perchè fa comodo a tutti rimanere così.

    • GiangioTheGlide scrive:

      PAROLE SANTE!!!
      ANCORA PAROLE SANTE!!!

      • Rafael scrive:

        coraggio? ma per favore.
        il fatto che non ci sia un’alternativa non significa che lui possa prendere ed ergersi a paladino di sta cippa con ste manifestazioni populistiche a suon di demagogia.
        son modi diversi di vedere le cose.
        o forse è solo il fatto che per quanto ami questo paese, a breve lo lascerò. probabilmente per sempre. quindi allo scoramento e la rassegnazione s’è aggiunto un pò di menefreghismo (di cui, permettimi, non riesco a vergognarmi).

  85. alert70 scrive:

    Cambiando argomento ma ai Bulls una guardia come Fernandez gli farebbe schifo? Il giocatore vale tanto, è scontento, il coach lo vede il “giusto” e difensivamente non è un buco nero.

    E’ giovane costa pochissimo e avrebbe motivazioni a mille. Per Portland sarebbe una perdita notevole ma se Mc Millan gli preferisce Batum non vedo perchè tenerselo. Che so i Bulls possono dargli qualcosa di appetibile.

    • GiangioTheGlide scrive:

      PAROLE SBAGLIATE!!!:-)
      Senza Roy Rudy gioca molto di più e ci serve come il pane!!!
      Proprio ieri McMillan l’ha tenuto per il finale di partita è ha fatto benissimo!!!
      Facciamo così: cambiamo McMillan!!!

      • alert70 scrive:

        Infatti concordo con te che il problema è McMillan. Ma se Roy fosse sano quanti minuti avrebbe giocato Fernandez con Batum recuperato? Pochissimi. Quindi rimanendo così, quando Brandon ritornerà vedremo Rudy fare la calzamaglia in panchina.

        La soluzione è McMilan altrove, ma è più facile vedere lo spagnolo cambiare casacca. Mi dispiace perchè è forte e vale abbondantemente i soldi che prende.

  86. Espy85 scrive:

    OK gente, tutti d’accordo sullo schifo di montecitorio e di come un coico assuma l’aspetta del nuovo messia, ma ora torniamo alle cose serie, ma sono l’unico a pensare che i Magic possano essere diventati una serie contender?

    • GiangioTheGlide scrive:

      Per me lo erano anche prima!!!
      Sicuramente sbaglio, ma est vedo Celtics Magic…gli Heat non sono una squadra, e lo ripeto anche adesso che stanno andando benissimo!

  87. Big Shot Rob scrive:

    Sarà anche un volgare dall’incazzatura facile ma porca miseria grillo su quante cose ha avuto ragione negli ultimi 20 anni? Il movimento 5 stelle è l’unico che ha un programma. Tutti gli altri che fanno, cosa propongono?

  88. inyourweis scrive:

    Apro e spero di chiudere al riguardo, perché si tratta di un blog di basket…

    SOLDI: Grillo i suoi soldi li ha sempre fatti in modo legittimo. Spettacoli, DVD, libri. La ricetta è semplice: se ti piace vai e paghi, altrimenti no. E’ il primo contribuente della Liguria (segno che lui le tasse le paga, nn come altri), nn riceve soldi a sbafo (vedi rimborsi elettorali ai partiti, cui il M5S ha rinunciato, e si trattava di 2.000.000 di euro, nn spiccioli), nn ha la pensione dopo 2 anni e 6 mesi. Fine della discussione

    SOLDI 2: quest’uomo sul finire degli anni ’80 era uno dei volti più popolari della televisione, tanto da potersi permettere di essere ospite di onore a Sanremo, di fare spots, di essere diretto come attore da Comencini o Risi. Guadagnava soldi a palate, poteva avere tutto quello che voleva. Fece una battuta su Craxi ed i socialisti, e fu allontanato dalla RAI. Tornò dopo molti anni, con lo spettacolo al Teatro delle Vittorie, e fu allontanato dalla TV a vita, per le cose che disse

    Non venite a parlare di soldi, perché Beppe si buttò senza rete rinunciando ad essere multimiliardario. E se è risorto è solo grazie alla sua comicità, ed alla sua credibilità come uomo

    PS: sarà miliardario, ma io di miliardari che donano l’intero ricavato di alcuni spettacoli, per comprare delle apparecchiature da laboratorio da donare a dei ricercatori, nn ne vedo molti. Ed il fatto che sia ricco nn lo rende di certo meno credibile, specie se i soldi li ha usati anche per comprasi una macchina ibrida, per rinnovare la casa secondo criteri di risparmio energetico, per pagare avvocati che lo difendono da denuncie a volte oscene fatte solo per ripicca e paura

    Nn me ne frega niente che abbia un sacco di soldi, nn mi interessano i francescani che si spogliano di tutto, può anche andare in barca a vela, se mentre si occupa del suo benessere, si occupa anche di quello degli altri

    COMICO: trovo così triste che si facciano queste distinzioni. Prima di essere un comico, Grillo è un cittadino. E come tale ha il sacrosanto diritto di dire la sua, e di pretendere dei cambiamenti se le cose nn vanno come devono.
    Politica deriva da Polis, che vuole dire città, che è composta da cittadini. L’idea che siano solo i politici ad occuparsi di politica mi fa vomitare. Noi, tutti, lo studente, il benzinaio, l’avvocato, il comico, noi ci dobbiamo per primi occupare di politica, e pretendere e controllare che chi si occupa della cosa pubblica lo faccia nell’interesse nostro, che siamo i suoi fottuti datori di lavoro

    PROCESSO: Grillo nn ha mai nascosto di essere stato giudicato colpevole di omicidio colposo. Ed è il motivo per cui nn si candida direttamente, ma mette solo la faccia e la voce ad un movimento di 30enni. L’unica provocazione la fece candidandosi come segretario del PD. E se il nome del partito rispecchiasse davvero il suo significato, avrebbe vinto a mani basse contro quelle mummie di Bersani e Veltroni

    Sono stato a Cesena per il Woodstock a 5 stelle, sono stato ai due V Day, e voterò il movimento senza dubbi appena sarà possibile. Si potrà dire che ha scoperto l’acqua calda, che usa parole o toni nn sempre “educati” (ma io preferisco uno che mi manda affanculo in faccia, ad uno che mi ruba alle spalle), e 1000 altre cose. Si potranno citare delle toppe come la Washball o cagate varie. Non mi interessa che sia perfetto, mi interessa che mi rappresenti, mi interessa che quello che dice sia quello che fa

    Ha portato all’attenzione nazionale i condannati in Parlamento, ha mostrato a tutti cosa fosse nella pratica il conflitto di interessi, ha portato documenti che mostravano il crack Parmalat quando tutti stavano zitti, ha mobilitato e cercato di aiutare i piccoli azionisti Telecom, denunciando Provera e compagnia. Grazie a lui, De Magistris e Sonia Alfano sono al Parlamento Europeo, anche grazie a lui Travaglio ha raggiunto il suo status attuale. Ha difeso pubblicamente ed aiutato in modo pratico la Forleo, Gioacchino Genchi, il figlio di Ambrosoli.

    Parla di energie rinnovabili, di riciclaggio dei rifiuti (lo fa con i fatti, vedi quello che è successo a Cesena), parla di dare finalmente il potere vero ai cittadini, di smetterla di cercare un leader, di diventare noi leaders di noi stessi. Parla di cambiare il ruolo della politica, di ribaltare questa idea che quelli che sono a tutti gli effetti dei nostri dipendenti, ci schiavizzino curandosi solo dei loro interessi, e di quelli della elite che li tiene in vita. Parla di democrazia, ovvero di informazione, di partecipazione ed auto-determinazione

    Ed ha fatto di più il Movimento 5 Stelle nei comuni in cui è riuscito a mettere almeno un consigliere, che il PD in 3 anni (li mortacci sua aggiungo). Chiedere alla leghista Treviso

    E’ una persona con 1000 limiti e difetti, e spesso e volentieri nn sono d’accordo con le cose che dice, o nel come le dice. Ma la sostanza e la credibilità di quest’uomo sono comunque eccezionali. Ed il M5S è l’unica cosa che si avvicina alla mia idea di democrazia. E poco importa se si tratti di utopia, o se sia destinato al fallimento, la coerenza con le proprie idee viene prima di tutto

    Fine del comizio, andate in pace

    • GiangioTheGlide scrive:

      MOrtacci Tua!
      Oltre che di Roma sei pure intelligente!!!:-)
      Ma cavolo, hai detto tutto quello che IO cercavo di sintetizzare!
      Se non fossi pazzo, penserei che quelle cose le ho scritte Io!!!
      Solo che Io a Cesena non ci sono stato…Peccato!

    • alert70 scrive:

      IYW

      Hai assolutamente ragione. Condivido al 100%

      Peraltro ho visto due suoi spettacoli tra cui uno a Terracina nel 2002. Se non sbaglio Lakers91 è di lì.
      Ho speso i soldi per vederlo ma uscito di lì oltre che essere divertito mi fece riflettere sui contenuti.

  89. Big Shot Rob scrive:

    In your weis
    Sei sempre più il mio idolo xD

  90. gallo=bird (1-12-2008) BAOGB (24*-15-7-16-17) scrive:

    a volte non si può non ridere a leggere certi commenti…

    scusate,ma come si può dire che rondo non deve essere un possibile mvp solo perchè giocare con i big three l’aiuta ad emergere.
    ma che ragionamenti sono…

    ma allora l’impatto di un giocatore a cosa serve?

    i movimenti senza palla di un ray allen faciliterebbero il compito a qualunque playmaker,vero.
    però peccato che ray allen prima di giocare nei celtics ha giocato nei sonics e nei bucks e onestamente io non ricordo che ai tempi avesse dei playmaker in grado di viaggiare a certe medie spaziali come quelle che ha oggi rondo negli assist…

    ma poi vogliamo parlare del resto,quanti rimbalzi prende,quanti palloni recuperi,quante volte sale di livello nelle sfide che contano.
    esempi:
    sfida di regular season tra le due squadre col miglior record nba,casualmente rondo gioca un partitone.
    gara chiave(la 5) della serie contro i cavs,casualmente rondo la domina.
    gara 7 di finale nba,casualmente rondo è il giocatore dei celtics che può uscire più a testa alta dopo la sirena finale…

    cavolo,anch’io dico che messi al barcellona ha più facilità nel segnare e nel dominare perchè l’avere dietro gente come xavi o iniesta aiuta e neanche poco.
    però mai mi sognerei di dire che messi non può essere un candidato al pallone d’oro solo perchè gioca al fianco di certi fuoriclasse che la palla te la mettono sempre dove la vuoi…

    • Rafael scrive:

      ti dirò di più. riuscire ad emergere in una squadra già piena di “stelle”, per me è un ulteriore dato di fatto: della sua qualità e dei suoi spaventosi e repentini miglioramenti.

  91. Rafael scrive:

    perfetto. per te è Dio. per me un altro furbo demagogo che sfrutta le menti deboli (e ci guadagna sopra una fraccata di soldi). point of view.

    PS: uno dei tanti. http://gilioli.blogautore.espresso.repubblica.it/2008/01/09/lintervista-mai-fatta-a-beppe-grillo/

    • alert70 scrive:

      Ho letto l’articolo. Non ne esce bene. L’unica stonatutra quando faceva accenno a Berlusca che risponde alle domande. Quali, quelle fatte dal TG4 o da Vespa!!!!!

      Per me non è un santo ma come ha scritto un lettore se voglio non leggo il suo blog e non vado ai teatri per vederlo. Berlusca volente o nolente lucra su di me e ci guadagna un sacco di soldi. Per non parlare degli altri parassiti.

      Ognuno ha la sua opinione.
      Chiudo qui con la politica.

  92. gallo=bird (1-12-2008) BAOGB (24*-15-7-16-17) scrive:

    poi perchè non si dovrebbe definire con la parola crisi quest’ultimo periodo dei lakers?

    ripeto,anch’io prima ho detto che un record 25v 11p non è poi da buttare,anche se ti chiami lakers,ovvero la squadra campione del mondo in carica.
    però bisogna dire che questo record è falsato oltre dal calendario tutt’altro che impossibile,soprattutto da una grande partenza della squadra gialloviola(11-2 dopo 13 gare).
    voglio dire,se si guarda al record non si può dire che i lakers siano una squadra in crisi,ma se si guarda quest’ultimo periodo allora sì che si può definire così…

    nelle ultime settimane i lakers sono stati una squadra in crisi,questa è realtà…

  93. jjhickson scrive:

    grande inyourweis, anche io per la prima volta sono d accordo con te su grillo. pero ascolta il mio consiglio sulla figa….meno nba e piu figa, anche io ho partecipato ai due VDAY…non a woodstock perche mi sono trasferito all estero….magari se grillo organizza un altra manifestazione, cerca di conoscere qlc topa….dai ascolta il mio consiglio….basta lebitch, kobe, duncan…anzi continua a seguire la nba, ma non deve essere una droga….

  94. larrok scrive:

    Per me dire che un play deve sapere principalmente tirare e a tempo perso mettere in ritmo i compagni è come dire che un centro deve innanzitutto tirare da 3 e poi se proprio gli resta del tempo può anche andare a prender rimbalzi…

    Cioè, se uno mi fa girare la squadra a meraviglia e tira poco non è un ottimo play, mentre se ha ottime percentuali al tiro ma non la passa neanche sotto tortura, allora è un ottimo play? Dai per carità…

    Ipotizziamo che Nash fosse Nash ma senza il suo micidiale tiro da 3…sarebbe comunque uno dei migliori play di sempre giusto? Per carità ce l’ha e ben venga ma non è questo che fa di lui un istituzione nel ruolo…mentre un Nash con solo il suo eccellente tiro ma senza la sua visione di gioco e la sua capacità di migliorare chi gli sta intorno, è onestamente uno qualsiasi.

    Rondo è uno dei primi 2-3 play attualmente e questo a prescindere che tiri pochissimo (e comunque quel poco lo fa col 54% dal campo)

  95. inyourweis scrive:

    Rafael

    Stronzate. Per me nn è Dio, è un essere umano e come tale ha difetti e commette errori. Me ne fotto che sia perfetto. Ma anche ammettendo che fosse ipocrita al 100%, e che vada a mignotte o giri col SUV: dice cose giuste o sbagliate? Avete mai sentito dire le stesse cose da Bersani, Prodi, Veltroni, D’Alema?

    Ti da delle informazioni, degli imput (veri, altrimenti starebbe in galera da decenni), nn ti chiede di leccargli il culo o idolatrarlo. Se sei intelligente, prendi da lui quello che vuoi, lo usi per crescere o per nn farti inculare, e lasci il resto

    • Rafael scrive:

      “Non venite a parlare di soldi, perché Beppe si buttò senza rete rinunciando ad essere multimiliardario. E se è risorto è solo grazie alla sua comicità, ed alla sua credibilità come uomo”

      se leggo cose del genere, con tutto il rispetto, il pensiero che abbia stuprato la tua mente viene.
      francamente almeno io non riesco ad idolatrarlo o a “sentirmi rappresentato” dal soggetto in questione. da lui come da tantissimi altri.
      come fai?
      berlusconi è uno dei più grandi imprenditori del dopoguerra, quindi da piccolo commerciante dovrei sentirmi rappresentato da lui io nonostante sia un colluso,corrotto,corruttore,manipolatore?
      no grazie. ho smesso di vedere i bicchieri mezzi pieni (o mezzi vuoti).
      la ricerca della verità si fa obiettivamente e te lo dice uno che ne ha fatto uno stile di vita.
      non gli sto dando contro a prescindere “perchè non mi piace”.
      ciò che fa Grillo, quando cerca di dare al cittadino può essere a tratti condivisibile ( e te lo dice uno che, ad esempio, ammira molto il lavoro di Travaglio).
      cerco solamente di mantenermi aperto e distante da tutto, per permettermi di vivere avendo sempre un sguardo limpido (o quasi) su ciò che mi circonda.

      • inyourweis scrive:

        Bellissimo intervento, in cui nn mi hai spiegato una emerita mazza su dove sarebbero le colpe di Grillo, cosa c’entri Berlusconi, per quale motivo dovrebbe aver stuprato la mia mente. Ma tu hai fatto della verità una ragione di vita, no? allora spiegamela questa verità. Ma ricorda che nn parli con uno studente di 15 anni, la mia verginità sociale ed intellettuale l’ho persa da tempo

  96. gallo=bird (1-12-2008) BAOGB (24*-15-7-16-17) scrive:

    larrok

    sempre per il solito discorso che si pensa sempre che per essere super devi per forza essere completo…

    più completo reggie miller o michael finley?
    michael finley…

    più forte reggie miller o michael finley?
    reggie miller…

  97. Kahuna scrive:

    Iyw
    Penso tu sia una persona che ragiona e sentieri difendere grillo mi fa strano… Dite che il m5s ha un programma??? È semplicemente un insieme di idee che chiunque con senso civico ha… Compresi i partiti maggiori…
    Grillo è un ottimo comunicatore ma veramente fa del populismo la sua arma… Tendo a non sopportare la gente che urla parole a vanvera da un pulpito…e si questo è secondo solo a Silvio e alla lega…
    È troppo facile attirare consensi urlando ” perché le mozzarelle devono andare a 300 km/h in Val di Susa???” senza considerare che viaggiando in camion, nave aereo si inquina molto di piu!!! È troppo facile urlare che bisogna abolire le province senza considerare che le spese a cui da fronte la provincia ( scuola, manutenzione strade,ecc) avranno solo un cambio di competenza e saranno regionale… E soprattutto è troppo facile sbraitare sui costi della politica ( che ritengo cmq elevati) senza considerare che sono 4 spiccioli rispetto ad una leve finanziaria dello stato che è di 13 miliardi di euro quest’anno.. Il punto è che la gente non conosce i termini di paragone… Parli di 4 milioni d euro spesi per i parlamentari (cifra inventata) e pensano siano tanti, ma nn sono niente riferiti ai numeri di uno stato

    Quindi aboliamo gli slogan e parliamo di cose concrete

  98. The Mailman "Ziggy" scrive:

    rafael

    “ognuno ha il governo che si merita.
    finchè vivo in un paese in cui il 90% degli abitanti è lobotomizzato dai media, devo adeguarmi alle scelte della maggioranza”

    Purtroppo è così…

    IN YOUR WEIS

    Anche Grillo ha la sua bella pecca: lessi qualche tempo fa di una sua lettera in cui protestava contro l’applicazione dell’omicidio colposo, esattamente dei casi “stradali”; diceva di una madre che parlava della figlia morta e sosteneva che i colpevoli non si facessero neanche un giorno di galera.
    E fino a qua tutto normale, peccato che lui è stato condannato a 1 anno e mezzo circa per lo stesso reato (triplice omicidio colposo) e, per la cronaca, non è mai stato privato della sua libertà…

    • The Mailman "Ziggy" scrive:

      Quindi anche lui ha parlato di cose ed è stato ridicolizzato per le stesse.
      ps: a Piazza Navona tra l’altro se ne uscì circa il lodo Alfano attaccando Napolitano e dicendo che Ciampi non l’avrebbe mai firmato; peccato che firmò la n 140/2003…
      Poi ce ne stanno a valanghe di esempi di cazzate dette, ma questo non toglie che come personaggio non lo disprezzo per niente, anzi, dato che sono uno che ha sempre votato “il burino”…

      • GiangioTheGlide scrive:

        Sei sicuro che parlasse di Ciampi? Grillo l’ha sempre preso in giro Ciampi, mentre ha sempre elogiato Pertini…secondo me hai capito male, ma Io non c’ero perché arrivai tardi, quindi devo fidarmi di quello che dici tu…ma mi vengono dei forti dubbi!!!
        Però dai, Fini c’ha messo 16 anni a capire, Grillo ragiona molto prima…

        • The Mailman "Ziggy" scrive:

          Ci stavo e fu anche cazziato in abbondanza… Lasciamo perdere Fini, ha perso ogni credibilità, una volta era pure buono…

  99. larrok scrive:

    diciamo che se sei completo spesso sei più utile alla tua squadra, anche perchè sai fare più cose…ma non sempre è così, ci sono contesti in cui non sono necessarie certe caratteristiche, ad esempio nei Celtics non è fondamentale un play col ventello nelle mani, visto che ci sono fior fior di attaccanti che si occupano della fase realizzativa.

  100. GiangioTheGlide scrive:

    Rafael
    tu sei un giornalista, giusto? Sai bene anche Tu che nessun politico concede una intervista senza sapere prima le domande, e non mi sembra che Berlusconi risponda alle domande se non fatte da Vespa o Fede…
    Su questo articolo in effetti Grillo non ci fa una bellissima figura, ma è la parola del giornalista contro quella di Grillo: avrà avuto le sue ragioni, anche se rispondere anche con un vaffa sarebbe stato meglio…
    E poi ai giornalisti Grillo sta sulle scatole perché è l’unico che abolirebbe il finanziamento pubblico, e pensare che i miei soldi vanno a finire anche al Giornale e a Libero mi rode veramente!!!
    Fate sempre l’errore di paragonare Grillo ai politici, l’alternativa a Berlusconi…Grillo fa tutta un’altra cosa: parte dal basso, dai cittadini, quello che i politici non fanno. Non esiste una lista nazionale, ancora per il momento, ma solo per alcuni comuni e regioni.
    Parlate tutti di populismo, qualunquismo, strilli…ma i fatti li vedete? Siete mai andati sul suo Blog?
    Dite che non fa nulla? Aldrovandi non vi dice nulla??? Qui in Italia si parla solo di Battisti, ma non Lucio…
    E’ chiaro che Io non vi farò certo cambiare idea, anche perché non è il mio scopo, però non siate troppo superficiali nei giudizi…
    Voi siete favorevoli al nucleare? Io no, e neanche Grillo. Destra e sinistra si. Soluzioni? Grillo ha sempre detto che non bisognerebbe produrne di più, ma consumarne di meno di energia!!! Ma i politici italiani non ci arrivano, le nostre case sono piene di standby!!!
    Adesso, in alcuni comuni, c’è la moda della “spina”, ma Grillo sono decenni che ne parla, perché gira il mondo e vede come funzionano meglio gli altri paesi…

    • Rafael scrive:

      a prescindere dall’articolo in questione, che era solo un modo leggero per far rendere il soggetto in questione meno “idolatrabile”, andrei per gradi.
      – Grillo non sta sul culo ai giornalisti. Il suo tentativo di fare informazione alternativa infastidisce le alte sfere, che di conseguenza manipolano i media a suo discapito. Il che mi pare ben diverso. (sulla storia del “giornalista=pezzo di merda” ormai c’ho fatto l’abitudine)
      – Il fatto che i finanziamenti pubblici vadano a redazioni che fanno carta da culo, non significa che vadano aboliti totalmente.
      – Nessuno lo paragona ai politici. Sto solo dicendo che con il suo modo di fare “informazione” se si becca dei paragoni col demagogo per eccellenza non può lamentarsi..
      – Sul “fare i fatti” vorrei capire cosa intendi. L’avere un blog con tale seguito porta inevitabilmente a conseguenze mediatiche di portata superiore che il mio aggiornamento dello stato di facebook. non ti pare?
      Ripeto, non è questione d’essere superficiali. Nel totale vuoto che dobbiamo sopportare anche un urlo, o un vaffa, può far sperare (più del dovuto?).
      – Tutte le persone con un minimo di cervello, politici compresi, sarebbero contrari al nucleare. Iniziare ora opere già obsolete che impiegherebbero 15-20 anni ad essere concluse, mentre gli altri paesi organizzano progetti a breve termine per il parziale passaggio alle energie alternative è qualcosa di comico.
      La pubblicità poi, è qualcosa di assurdo. Forumnucleare? Ma stiamo scherzando? Come se a loro importasse qualcosa.
      Gli importa solo di mettere soldi in tasca e tenersi la poltrona. Del futuro del paese se ne fottono. Il nucleare, qualsiasi cosa ci sia sotto, smuoverà non si sa quanti milioni. Hai già la risposta.
      – i politici (o almeno una buona parte di chi li consiglia) sono consci di 2 cose:
      che ci sono cose che in italia dovrebbero andare diversamente (e non credo minimamente non abbiano soluzioni) e che cambiando alcune di esse loro stessi ci rimetterebbero in potere e denaro.
      Le migliorie, e-governance e e-government, sono cose che al cittadino medio però sfuggono. Vuoi perchè nascoste, vuoi perchè non comprensibili.
      E’ inevitabile ammettere che Grillo in tal caso è utilissimo nel cercare di mostrare il “come potrebbe essere”..

  101. inyourweis scrive:

    Kahuna

    1-se davvero lo avessi mai sentito parlare, sapresti che la sua “battaglia” nn è contro la TAV in particolare, ma contro il concetto stesso di spostamento. TAV, TIR o navi cambia poco, in ogni intervento e spettacolo Grillo dice sempre: diminuire al minimo gli spostamenti casa-ufficio; far viaggiare autotreni, navi e treni sempre a pieno carico (spesso nn è così); vendere e consumare merce prodotta “in loco”, onde evitare inutili sprechi; usare la tecnologia per ridurre consumi ed inquinamenti; ottimizzare le risorse

    Sulla TAV poi, oltre al danno ambientale gravissimo, si parla (come per tutte le grandi opere) del fatto che i soldi stanziati siano in gran parte pubblici, che le spese siano gonfiate all’inverosimile per ingrassare chi ha vinto l’appalto (IMPREGILO di dice nulla?) e l’ente che lo ha concesso, il tutto ovviamente a spese nostre. Quindi la verità è che molte di queste opere sono del tutto inutili (nn per chi ci specula, ovvio), specie alla luce delle decine di cose che ci sarebbero da fare prima di costruire il cazzo di Ponte sullo Stretto

    2-ecco il programma. Poche pagine, chiare anche per un bambino. Ora per favore cercami quello del PD, del PDL o della Lega. Bastava cercare, invece di essere tu si, populista

    http://www.beppegrillo.it/iniziative/movimentocinquestelle/Programma-Movimento-5-Stelle.pdf

    3-quali sono le tue fonti? Topolino? pensi davvero che si parli di 4 milioni di euro? Il M5S ne doveva intascare 2, e si che ha preso solo lo 0,5% dei voti. Ora fatti una proporzione…

    Chi nn si informa avvelena anche te, digli di smettere…

  102. The Mailman "Ziggy" scrive:

    Kahuna

    I parlamentari italiani sono quasi 950 e ci costano all’incirca 400 mila euro all’anno. Il costo singolo del parlamentare ( circa 35.000) è comprensivo dello stipendio, dei vestiti e delle “agevolazioni”, del portaborse, dei due segretari, dell’auto. Credo siano esclusi gli immobili (che non sono una spesa, bensì un mancato lucro).
    Quindi il parlamento non costa chissà quanto. Guardiamo per esempio le auto blu che qui superano le 630.000 e negli USA sono “soltanto” 120.000. Già parliamo di maggiori costi…
    ps: le provincie vanno abolite per un eccessivo personale inutile, dato che funzionalmente sono molto accostabili ai comuni o alle regioni

  103. La Verità scrive:

    Quest’anno dovrebbe scadere il contratto di Greg Oden. Se foste il GM di Oklahoma City, squadra a cui notoriamente manca un centro per esplodere, rischiereste il colpaccio firmandolo??

  104. inyourweis scrive:

    Mailman – Alert

    Ma è proprio questo il fatto!! Nn mi interessa che sia perfetto, che nn commetta errori, che nn abbia dei ripensamenti! Gli ho sentito fare delle interviste in cui lo avrei preso per il collo, per quanto mi faceva incazzare. Questo era uno che nel ’93 parlava contro la tecnologia, che nel ’99 spaccava computers durante il suo show, che aveva una Ferrari da giovane…e questo me lo rende meno credibile? Rende meno giuste le cose che dice (che sono tutt’altro che banali…ditemi chi prima di lui aveva parlato di condannati in parlamento, del Porcellum, dei rimborsi elettorali…)?

    Avete tirato fuori Travaglio. Mi piace, Dio solo sa quante volte sono stato alla presentazione dei suoi libri. Ma è fondamentalmente un cronista giudiziario, nn è un oracolo, e di cazzate ne ha dette tante. Se un giorno avrete voglia, guardate su youtube l’intervista di Paolo Barnard sulle cagate che Marco ha detto su Israele.

    E se avete altri 10 minuti, guardatevi sempre su youtube quello che dice Saviano (altro grande personaggio che mi piace) su Israele e Gaza, e poi la risposta superba di Vittorio Arrigoni, uno che in Palestina ci abita sul serio. Roba da far vergognare un ladro

    Il concetto qual’è, che nn bisogna credere a nessuno? No cazzo…solo che tutti questi personaggi (e ci metto in mezzo anche DeMagistris, Ambrosoli jr, Genchi, DiPietro, Marino, e 1000 altri) li dobbiamo trattare nn come eroi od oracoli, ma come persone spesso molto oneste, coerenti, ma piene di difetti, che fanno errori. Non sono dei tuttologi, nn devono essere perfetti. Da ognuno di loro dobbiamo prendere delle informazioni, o degli spunti, nei campi in cui hanno maggiore competenza. Controllarle queste informazioni, rifletterci, ed in caso farle nostre

    La perfezione nn è di questo mondo. Se aspettiamo il leader perfetto che nn sbaglia mai e nn ha debolezze, continueremo a cercare invano, a scontrarci su tutto, ed a nn risolvere mai un cazzo

  105. Kahuna scrive:

    Iyw
    1 parlavo in modo garbato, sono l’ultima persona con cui fare l’altezzoso perché lo divento molto piu di te
    2 sui 4 milioni mi sembra che ho chiaramente scritto ” cifra inventata” e proprio il fatto che hai sottolineato questa cosa mi conferma che non hai la piu pallida idea di cosa siano i numeri di uni stato!!!
    3 ho parlato di “mozzarelle a 300 all’ora” non a caso… Come cavolo fai a mangiare le mozzarelle prodotte in loco in Val d’aosta o in Francia se le mozzarelle son prodotte in Campania??? O i valdaostani devono mangiare solo fontina e i francesi solo Brie???
    4non mi pare di ver parlato o difeso il ponte sullo stretto che reputo una cazzata madornale ma di tav … Il treno non inquina quanto un TIR e questo da tutta la differenza del
    Mondo… O la tav è inutile e dobbiamo continuare ad inquinare i mari e l’aria con navi e TIR???
    5 cosa c’è d’innovativo nel programma del m5s??? L’uso delle energie rinnovabili??? Ooooooo genialeeeee… Hahahahh
    Ci sono molte cose condivisibili ma non dite che sono innovative

    In sintesi hai ribattuto alle mie tesi con frasi prive di fondamento confermando le mie accuse di populismo… Prima di renderei saccente assicurati che la tua controparte non abbia le mie conoscenze, altrimenti ne esci sconfitto… Mi interesso di politica(non faccio polita, in senso di analista politico) da troppi anni per abboccare agli slogan…seguo grillo dall’inizio e all’inizio l’ho supportato ( quindi evita di uscirtene con cose “se avessi ascoltato grillo”) ho partecipato al primo v day… Poi uno ragiona e si accorge che è troppo facile attirare la gente con i motti… Ma i fatti???

  106. Kahuna scrive:

    Del resto parli anche di de magistris e di Pietro… Personaggi deprecabili… Altri baluardi del populismo…scusate ma per me impolitici veri sono altri… E in Italia non ne vedo…continuerò a rimpiangere Berlinguer e togliatti

  107. Kahuna scrive:

    Mail
    E la somma qual’è??? Vogliamo dire che fra stipendi dei politici regionali e provinciali, deputati, rimborsi elettorali, agevolazioni arriviamo a duecento milioni di euro???300???500??? ( quanto spendono una franchigia NBA in un anno o 2… O una squadra di calcio) e quanto si può risparmiare???? 100, 200 milioni??? NIENTE su una finanziaria

  108. dontrythis@home scrive:

    Io un mesetto fa crocefiggevo Aldrige come un “non esploso” dopo aver aspettato un paio di anni un “Garnett 2.0”. ecco che ora si carica la squadra sulle spalle.. inizia a fare numeri da circo, pentole, coperchi e pure un po’ di difesa..

    Contento di sbagliarmi,
    contento per lui e per la sua sfortunata franchigia..

    p.s. un applauso a Calabrone per la sua analisi dei Verdi..

  109. GiangioTheGlide scrive:

    Bagatta ne ha detto un’altra delle sue!!!
    le 4 squadre ABA SONO: Spurs, Nuggets Pacers e NETS!!!!
    Lo sanno anche i bambini, i NETS!!!
    Caxxo ci giocava Julius Erving!!!
    Bagatta!!!!!
    Adesso però non mi ba di scrivergli un’altra volta…

  110. inyourweis scrive:

    Kahuna

    “3 ho parlato di “mozzarelle a 300 all’ora” non a caso… Come cavolo fai a mangiare le mozzarelle prodotte in loco in Val d’aosta o in Francia se le mozzarelle son prodotte in Campania??? O i valdaostani devono mangiare solo fontina e i francesi solo Brie???”

    Pensi davvero che Grillo voglia dire questo? Dice 2 cose ben diverse

    1-molti prodotti (vedi acque minerali, carne suina, ed un elenco infinito) sono spesso importate da regioni che le producono a loro volta. Dimmi tu dov’è il senso, e dimmi se nn sarebbe meglio che l’acqua prodotta, nn so, nel Lazio, ce la bevessimo noi, senza esportarla, ed importarne altra dal Friuli

    2-molti dei movimenti di cui sopra sono fatti per il semplice indotto, ovvero per far consumare benzina, gas, olio, acqua, pneumatici, macchine. Per il cosiddetto PIL, ovvero un indice di una falsità assurda

    “5 cosa c’è d’innovativo nel programma del m5s??? L’uso delle energie rinnovabili??? Ooooooo genialeeeee… Hahahahh
    Ci sono molte cose condivisibili ma non dite che sono innovative”

    Ma ti sei fumato la merda? Ma che me ne frega a me che siano innovative o meno? Certo che lo sono, lo sono da noi, ma tu hai mai sentito PD o PDL o Lega che parlano di queste cose, che le mettono al primo posto del programma? O parlano invece di salvare le banche, di riforma della giustizia, di processo breve, di immunità, di centrali nucleari?

    Ma che mi frega o meno che la cosa sia innovativa, mi basta che sia giusta. E visto che Grillo è l’unico che ne parla esplicitamente, e che porta dei dati e degli esempi a sostegno, a me basta ed avanza

    Sono sconcertato dalle cose che scrivi: De Magistris un populista? Dio mio, ma lo hai mai sentito parlare? E poi mi citi Berlinguer, uno che se fosse vivo lo farebbe subito suo delfino, uno come DeMagistris…

    Votare nn è nè un diritto nè un obbligo, dovrebbe essere un privilegio per pochi

  111. fabio r scrive:

    Felice per orlando e soprattutto Arenas.
    Felice per TMac tornato a nuova vita nei Pistons.

    2 dei miei preferiti che ritornano ad essere protagonisti.

  112. fabio r scrive:

    @ iyw

    ma che c’entra la risposta che mi hai dato ieri sera?
    Fai il superiore a quale scopo? Cosa vui far capire?
    Ma mica penserai sul serio che io stia con la lingua di fuori, attaccato allo schermo e sbavante mentre kobe palleggia??????????

    Non puoi davvero uscirtene con cose del genere.
    “Rosicare” (se proprio bisogna usare sta parola odiosa), a casa mia NON vuol dire per forza spaccare tutto dopo una sconfitta, stuprare la gallina del vicino e correre nudi per strada urlando ai quattro venti.

    Ma al limite solo un piccolo disappunto, un piccolo gesto della bocca, una parola tipo “Kobe poteva passarla quella dannata palla!”. Poi spegni la TV e vivi la vita come sempre senza pensarci più. Quindi non mi dire “io mi ritengo più fortunato”; “Io faccio ben altro”; “io con voi non ho nulla da spartire, sono un adulto” etc etc etc…

    Io dico la mia, tu la tua. Sono opinioni differenti. Fine.
    La sociologia lasciala stare. Nessuno vive nel mondo delle favole, siamo semplici appassionati come te. Solo che tu (ammettilo, su) preferisci veder perdere Kobe ed io preferisco vederlo vincere.
    Dove è scritto che il tuo desiderio è morale e il mio è malato.

  113. alert70 scrive:

    IYW

    A me Grillo strapiace e leggendo l’articolo ci sono “rimasto” un pò male. Ma non mi sogno di dire e pensare che sia perfetto. Assolutamente no. Poi chi lo è?

    Non voto da anni per disprezzo verso questa politca e non voo perchè non avrei la possibilità di scegliere il candidato. A me vedere Bossi Junior eletto in Lombardia mi fa ribrezzo. Voglio proprio vedere quanti voti avrebbe preso con la vecchia legge elettorale. Va be stendiamo un velo pietoso.

    Una curiosità sulle acque minerali. Dove vivevo io c’è un’azienda del settore. La imbottiglia per poi spedirla a 700 km di distanza. Ci credi che non l’ho mai vista nella mia città? Vado al nord e volià la vedo esposta sul bancone di un supermercato.

    E per non accettare questo fatto bevo l’acqua del rubinetto.

  114. Kahuna scrive:

    De magistris delfino di Berlinguer????ahahahah Beata ignoranza!!!!
    Penso anche io che votare dovrebbe essere un privilegio… Da levarti se affermi certe cose… Per ne chi abbocca alle cazzate di Silvio o di grillo è sullo stesso piano… È gente che deve farti pensare cosa vuole… Ma credi a me importi qualcosa di pd, pdl o lega??? Ho un passato fatto di lotte a fianco di Caruso e dei movimenti new global…e oggi il solo che voterei è ventola, cosciente che non sarà mai il leader di questo paese…ripeto, una cosa è la propaganda un’altra la realizzabilità…
    Oggi si parla ancora di comunismo senza considerare che prima di essere una dottrina politica filosofica è un sistema economico… Non ha piu senso parlarne perché ormai il sistema Economico è quello capitalistico (per quanto non mi piaccia) … Ora spiegami come in un sistema capitalistico puoi evitare una concorrenza tra le aziende imbottigliatrici d’acqua??? Come evitare che l’acqua prodotta bel Lazio sia venduta in Friuli??? È una bella idea come principio, ma un utopia, a meno che nn ci sia un federalismo ferreo ed embarghi regionali
    Ma di che stiamo parlando allora???? Di storielle???? Si, sono solo slogan irrealizzabili… Io voglio cambiare il mondo, ma non mi invento di poter trasformare la sabbia in acqua

  115. Kahuna scrive:

    Scusa gli errori di battitura ma non sto al pc e il correttore automatico mi cambia le parole :p

  116. michele scrive:

    che palle sti discorsi di politica.

  117. The Mailman "Ziggy" scrive:

    Kahuna

    Te l’ho già detta la somma: 400.000
    Ma che centra la finanziaria? è una legge di stampo tributario, non centra nulla con i costi della politica.
    Mi dirai più che altro che esistono altri casi che sono molto più altisonanti, uno su tutti i 15 miliardi spesi dal governo per comprare degli aerei da caccia (a chi cazzo dobbiamo far guerra?) 3 giorni dopo che era crollato tutto per il terremoto…

    In your weis
    Non dico che mi aspetto il politico perfetto (Di Pietro, quello che voto io, ci si allontana molto), dico solo che, per certi versi Grillo l’ho trovato qualunquista, e per altri ha mosso critiche che non dovevano uscire dalla sua bocca.
    ps: me li trovi sti video per favore? Son veramente curioso

  118. The Mailman "Ziggy" scrive:

    Alert
    Non conosco la legge elettorale della Lombardia ( che non confondiamo con la “legge porcata”), neanche lì si possono scegliere i candidati?

  119. The Mailman "Ziggy" scrive:

    “Votare nn è nè un diritto nè un obbligo, dovrebbe essere un privilegio per pochi”

    O mio Dio, dimmi quando sei a Roma che t’offro na giraffa di birra!!!

  120. toure yaya scrive:

    trovo triste che ci sia gente che pensi che grillo possa rappresentare una speranza per l’italia,d’altronde la classe politica e talmente scadente che basti uno che parli male di silvio per diventare un eroe nazionale,prima era dipietro,adesso la speranza si chiama beppe?mah….

  121. GiangioTheGlide scrive:

    Inyourweis
    il cellulare di mia sorella non te lo do, ma anche Io ti offro qualcosa, tipo una cena!!!
    IO non parlo più di Grillo perché Tu lo fai benissimo.
    Avrei anche Io mille cose da dire, ma tanto contro i muri di gomma puoi fare poco.
    Io invito tutti ad andare sul blog e vedere le sue battaglie e quelle dei movimenti 5 stelle.
    Chiudo con questa cosa come esempio: Sgarbi, per attaccarlo, non sapendo cosa dire, parla sempre del fatto che da giovane andava dietro alla sorella…
    Mentre per i giornali Io mi riferivo agli editori, destra o sinistra che siano, e non ai giornalisti. Mi risulta che solo quelli del fatto non siano molto ostili…forse perché non ricevono nulla dallo stato?
    GO BLAZERS!!!

  122. Ball don't lie scrive:

    Amundson dalla lunetta è commovente…

  123. dwyanewade32008 scrive:

    inyourweis

    D’accordo con ogni singola parola da te scritta nel precedente post..

  124. gatzu83 scrive:

    Finalmente abbiamo trovato un argomento che scalda gli animi molto più di kobe contro lebron,jordan,il mondo o dei lekers hahahahahahahahahaha!!!!!

  125. gatzu83 scrive:

    mamma mia che ho scritto, lakers!!!!!

  126. delsa scrive:

    io comunque Grillo non lo vedo ancora pronto per l’ALL STAR GAME.

    dei tre italinai quello che se lo merita di più al momento è Bargnani

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...