Magic ko a Denver, bene Lakers e Rockets

Pubblicato: dicembre 15, 2010 da Kevin Di Felice in NBA, News

Anthony batte Howard, ed in maniera anche abbastanza netta...

7 gare nella notte NBA. Kobe Bryant ne infila 24 in 24’ e trascina i suoi Lakers alla vittoria.

Pesante ko di Atlanta a Detroit mentre Anthony spazza via i Magic in evidente calo.

Vediamo in dettaglio com’è andata.

RAPTORS 91, BOBCATS 97
Dopo qualche prova assai deludente, i Bobcats si riscattano e conquistano il successo casalingo contro i Raptors. Con Jackson fuori per falli a meno di 5’ dalla fine del 4° quarto, coach Brown s’affida a Tyrus Thomas e ai canestri di Carroll e Diaw per respingere l’assalto canadese. I Bobcats chiudono con il 52% dal campo ed hanno in Mohammed un vero fattore: 18 punti e 8 rimbalzi in soli 19’. Per Toronto arriva la 10a sconfitta su 13 trasferte con Bayless sempre più inserito (17 pts, 9 asts) ed un Bargnani che non va oltre i 12 punti ed il 4/14 al tiro.

SIXERS 82, NETS 77
Nets e Sixers danno vita ad una partita che sicuramente non passerà alla storia per bellezza ed emozioni ma che serve a Philadelphia per conquistare la seconda vittoria di fila ed arrivare fino al 9° posto della Eastern Conference ad meno di 2 match dai playoff. Nets all’ottavo ko di fila, tirando il 34% dal campo con il solo Lopez (16 pts) che raggiunge livelli decenti. Per Phila, c’è un ottimo Hawes da 18 punti mentre Holiday dirige le operazioni di comando con una prova da 19 punti e 5 assist. Sottotono Iguodala che non arriva neanche in doppia cifra (8 punti, 2/9)

LAKERS 103, WIZARDS 89
Dopo la visita alla Casa Bianca, i Lakers scendono in campo al Verizon Center e vanno via con una vittoria agevole nel segno del 24, ovvero il numero, i minuti ed i punti di Kobe Bryant che arriva a quota 24 segnandone 12 nello spazio di 2’ nel 3° quarto. Oltre al successo numero 18 in stagione, c’è anche la buona notizia del rientro di Bynum che gioca 17’ per 7 punti a referto. Gasol gioca la sua solita partita a tuttotondo (16+9+7) mentre ai Wizards, al 5° ko consecutivo, non bastano i 21 punti di Young con la solita defezione di John Wall, fermo ancora una volta ai box.

HAWKS 80, PISTONS 103
Detroit aveva qualcosa da farsi perdonare e davanti ai propri tifosi si riscatta con una vittoria netta ed ottenuta grazie ad un 4° quarto totalmente opposto rispetto a quello giocato (e perso) contro i Raptors. Il parziale degli ultimi 12’ recita 39-19 con i Pistons che conquistano la prima vittoria della stagione, dopo 12 ko di fila, contro una squadra dal record vincente. Decisivo il duo uscente dalla panchina, Villanueva-McGrady che combina per 39 punti e 17 rimbalzi, oltre al solito Hamilton da 24 punti. Per gli Hawks, scesi al 6° posto ad Est, -12 a rimbalzo, soli 80 punti a referto nonostante uno Smith da 26 punti.

KINGS 105, ROCKETS 118
Continua la ricorsa dei Rockets che dopo una partenza decisamente deludente comincia a risalire posizioni nella complicata Western Conference. Al Toyota Center arrivano i Kings che non evitano la 10a vittoria stagione di Houston che porta ben 7 giocatori in doppia cifra guidati da un superlativo Luis Scola. L’argentino piazza una doppia doppia da 23 punti e 10 rimbalzi tirando 10/19 dal campo. Sacramento tira meglio (52%) e distribuisce l’attacco allo stesso modo dei padroni di casa (7 giocatori in doppia cifra) ma difensivamente è impresentabile per intensità e tecnica. 17 punti a testa per Cousins e l’ex di turno, Landry.

MAGIC 94, NUGGETS 111
Non è un bellissimo momento per gli Orlando Magic che paga questa serie di trasferte più del previsto con un’altra sconfitta in quel di Denver. Anche i Nuggets venivano dai 129 presi a New York ma si riscattano con un match brillante e con un Carmelo Anthony che mette il punto esclamativo a forma di doppia doppia alla sua gara. 35 punti, 11 rimbalzi tirando 14/21 dal campo. Orlando resta ampiamente in partita fino all’inizio di 4° quarto quando Denver va in fuga grazie alle triple di Smith e Afflalo e ai canestri di Anthony. Per i Magic, non bastano i 29 punti di un grande JJ Redick. Male Nelson, autore di una gara da 1/10 dal campo.

WOLVES 99, WARRIORS 108
Un grandissimo secondo tempo di Reggie Williams consente ai Warriors di superare i Minnesota Timberwolves. Il prodotto di Virginia Military segna 22 dei suoi 26 punti nella ripresa e chiude con 4/7 da 3 mentre Monta Ellis gioca tutti e 48’ e scollina sopra i 30 per la sesta volta in stagione per la sola terza vittoria Warriors negli ultimi 17 incontri che chiude una striscia di sconfitte di 7 gare. Ai Wolves non basta una panchina da 33 punti e un super Darko Milicic che aggiorna il suo career high a quota 25 punti con un contorno di 11 rimbalzi mentre Kevin Love non va oltre il 6/18 dal campo.

commenti
  1. brazzz56 scrive:

    qualche risultato interesante..bella w x i miei sixers,che mi sembrano in evidente ripresa..ancora malissimo turner,peraltro poco utilizzato,cosa che credo gli renda ancora più difficile inserirsi..cadono i rap,ma insomma.son squadrette..ennesima sonfitta x i magic nel giro a oest..ripassate preoccupanti..peer il resto poco da segnalare,tranne la sconfitta di atlanta..perdere di oltre 20 a detroit mi par ben strano…

  2. superlacustre scrive:

    joe smith ai lakers. di meglio non si poteva proprio fare????

  3. The Mailman scrive:

    Meglio di un calcio in culo…

  4. fabio r scrive:

    Scherzate? io direi ottimo!
    Con il ritorno di Bynum e il veterano (ex prima scelta) joe smith, sicuramente gasol tornerà a giocare meno di 40′ a partita. Anche per Odom vale la stessa cosa. E questo è FONDAMENTALE!
    Penso inoltre che col ritorno di Ratliff character andrà in d-league senza passare dal via.

    Cmq Joe Smith è un 4 che ci voleva per i lakers, carenti nel reparto “ali forti”.

    Orlando paga un periodaccio nero. Spero vivamente si riprendano il più presto possibile. Certo però che a questa squadra manca quel qualcosa per poter davvero ambire all’anello, ma ormai questa è una solfa…Lewis inizia ad azzoppare la franchigia e più passa il tempo più il suo contratto stride.

    Curioso di vedere la prossima partita su sky tra knicks e i verdi.

  5. fabio r scrive:

    ps: ciao sasha e grazie per i liberi della staffa in gara 7.

  6. The Mailman scrive:

    Fabio r

    Ok che fanno rifiatare Gasol, Jo Smith è imbarazzante…

  7. ziolippo79 scrive:

    melo sembra vivino ai nets, Favors, Humphries/Murphy, e 3 pick (due ottenute nella trade di stanotte) la contropartita. avrebbero entrambe da guadagnarci e sotto sotto melo potrebbe “accontentarsi”…
    Harris, Morrow/Outlow, Carmelo, Humphries/Murphy e Lopez centro, di sicuro un bel passo in avanti, finalmente la stella/risolutore che serviva al magnate russo e da sfoggiare per attirare eventuali FA.
    Con questo team potrebbero già raggiungere agevolmente i PO ed aspettare l’estate per puntellare ed investire dove manca e serve.

    Denver decide di ricostruire completamente, Farvors, tre pick, soldi da spendere a palate in estate (ma per chi poi….), Billups sicuramente chiederà la cessione quindi altri giovani ed infine ho letto che starebbero intavolando una trade con i Bulls per JR (vabbè…)

    Se proprio devono cederlo forse questa potrebbe essere la contropartita giusta, sempre che Melo decida di rinnovare..

    • DonPippo scrive:

      Letto, anch’io. La notizia è stata lanciata da un network di Denver ma è stata subito smentita da tutte le parti interessate, per quanto può valere.

    • Giulio scrive:

      Personalmente non trovo sia una trade intelligente…Per Melo intendo ovviamente…Che senso ha andare ai Nets? Adesso gioca con Billups, Smith, Afflalo, Martin, Andersen, Nenè…Ai Nets si troverebbe con Lopez e poi chi? Harris forse, Murphy forse, visto che entrambi sono nomi che girano intorno alla trade…Sinceramente non credo proprio che andando ai Nets farebbe un passo avanti, semmai uno o due indietro!

      Cmq la trade di stanotte era una bufala, l’hanno già smentita è vero…Ma se sono Anthony col cavolo che ci vado ai Nets…Però tutto è possibile

  8. ziolippo79 scrive:

    le smentite sono di rito…

  9. superlacustre scrive:

    smith sarà anche stato prima scelta ma…. una volta era un giocatore… mi sa tanto di mikki moore di 2 anni fa ai celtics, cioè un ex giocatore… poi sarei felicissimo di sbagliarmi… e comunque questa operazione andava fatta quasi un mese fa.

  10. ziolippo79 scrive:

    smith, ok ex prima scelta assoluta (una delle peggiori ma vabbè…), ma ora è anche un ex giocatore che andrà a ricoprire il ruolo di 5° lungo, non lamentatevi troppo, per quello che dovrà fare basta ed avanza a patto che Bynum Gasol ed Odom rimangano sani…
    Rulo di 4-5, i tre sopra possono “permettersi” 32-35 minuti max a serata così arrivano pronti ai PO, Ratliffe Smith devono tenere botta 5-6 minuti a sera, per quanto vecchi e bolliti non è proprio una missione impossibile….
    Il primo cambio dei lunghi è Odom, uno dei migliori cambi della lega e che almeno 30 minuti li gioca sempre, direi che ad oggi (e con tutti sani) possono bastare gli altri…

  11. ste0312 scrive:

    ma cosa e’ successo ai lakers? e’ partito sasha?

  12. superlacustre scrive:

    ziolippo anche voi celtics se state tutti bene non avete che da lamentarvi… i due o’neill perk garnt e bigbaby.. ehehehhehe

  13. ziolippo79 scrive:

    superlacustre,
    per quanto riguarda i celtics sono pienamente d’accordo, se sono tutti sani sono sicuramente i più attrezzati, li reputo superiori a tutti, LA compresi.
    Non sono i miei però, io tifo Bulls e simpatizzo (parecchio) per Minnie…

  14. big "O" scrive:

    Lakers: non capisco di cosa si lamentino i tifosi. D’accordo che siete abituati a prendere i migliori giocatori tramite regalo o a prezzi stracciati, ma cosa vi aspettavate col gap ingolfato e la pietosa merce di scambio che avevate, Garnett? Smith è quello che ci vuole, un lungo esperto che giochi quei 7-8 minuti di garbage time in RS per non costringere Gasol a stare sul parquet 45 minuti a serata. Accontetatevi, una buona volta.

    New Jersey: ecco, questi a me sembrano proprio dei deficienti. Dopo aver regalato quest’estate un ottimo prospetto con Douglas-Roberts, fanno lo stesso con Williams, giocatore indisciplinato ma dal talento cristallino. Però poi fanno partire come titolari due non-giocatori come Ross e Graham. Meritano a questo punto di continuare ad essere quello che sono sempre stati: la terza barzelletta della lega insieme a Cavs e Clippers

    Atlanta: vuoi vedere che Woodson tanto male non era? Si diceva tanto che faceva il minimo indispensabile con il materiale a disposizione. Secondo me tirava fuoro il massimo da una squadra dal QI cestistico incredibilmente basso. Ah, come quarta barzelletta della lega ci metto anche loro

  15. big "O" scrive:

    Tanto per precisare: Melo ai Nets ha già detto che non ci vuole andare. Non firmerà l’estensione, quindi lo scambio non si farà. O lo scambiano con i Knicks, oppure va in scadenza e vola da D’Antoni quest’estate. E i Knicks, che saranno fessi ma non così tanto, preferiscono aspettare l’estate e prenderselo gratis, tenendosi le contropartite per Chris Paul

    • Giulio scrive:

      Non ci metterei la mano sul fuoco…Secondo me non è cosi scontato che venga ai Knicks, anche Denver e Chicago hanno le loro possibilità, in primis…Secondo, ovviamente ai Knicks se fosse vero che Melo vuole solo NY converrebbe aspettare Giugno, ma dopo quest’estate, e dopo aver perso LeBron, secondo me se hanno l’occasione di prenderlo a Gennaio-Febbraio non ci pensano due volte! Purtroppo in questa ipotesi perderebbero sicuramente qualcuno tra il Gallo, Chandler e Fields, che sono tre ottimi giocatori…Vedremo!

  16. superlacustre scrive:

    si big o a noi ci regalano i giocatori.. per natale sotto l’albero troveremo d-will x fish e 2 scelte future……

    • big "O" scrive:

      Ripeto, per me l’unica soluzione è che Denver si accontenti di Curry+Chandler+Fields (eventualmente), altrimenti se ne riparla in estate. Melo ai Nets non ci va

  17. bodiroga scrive:

    Ben venga Joe Smith, lungo con esperienza che può farci comodo. Vujacic ha dato, ma soprattutto ha ricevuto, scambio che ci rende un pelo più lunghi.

    Discorso Melo ai Nets, praticamente è fatta, mancano i dettagli, ma ai Nuggets andranno Derrick Favors, uno tra Troy Murphy e Kris Humphries e tre scelte future.
    Hanno preso Melo, tenendo in squadra sia Brook Lopez che Devin Harris. Se riescono a costruire il resto, in prospettiva sono più che discreti.

  18. The Mailman scrive:

    Smith ai Bulls è interessante

    Anthony ai Nets è pura follia… O a Giugno prendono subito un altro fenomeno, o questo si ritoglie dai coglione (e pure giustamente)…

  19. alert70 scrive:

    Tutto sto casino e poi Carmelito andrà ai “Nets”? Ora se è vera l’operazione e se è vero che lui vuole rifirmare cosa pensa di ottenere? Un titolo? Li ci vuole un mercato estivo con i fiocchi. E se poi non arrivasse nessuno di interessante si arriverebbe a copiare il paradosso di NY dove a parte Stat è arrivato Felton.

    Denver ovviamente raccoglierà i cocci. Almeno eviterebbe di rimanere a mani vuote. Favors in prospettiva sembra buono ma è da testare.

    Rapt

    Hanno perso una gara alla loro portata gestendo male gli ultimi palloni. Bravo Brown ad inserire il duo Thomas/Carroll che ha svoltato la gara. Gara incolore di Andrea.

    Phila vince con l’anonimo Turner che non sia mai che si prendesse un tiro o facesse finta di dare assistenze ai compagni. Incomprensibile. Comunque squadra in ripresa.

    Orlando in un periodaccio nero che subiscono una valanga di punti. Domani sarà un altro giorno con Lewis sul groppone. Urgono movimenti.

    Lakers battono la squadra di Wall assente con il ritorno del bambino. Scongiuri per evitare ricadute. Partita senza storia. A proposito ma Wall è di cartapesta?

    Detroit asfalta gli Hawks dopo il suicidio scorso. Ovviamente si è avuto l’effetto rimbalzo.

    GS batte Minnie.

    I mitici Kings senza l’infortunato Evans (fascite plantare) difendono come una squadra di A2 quindi perdono. Stanno attentando al record storico dei Sixers. I Rockets come prevedibile stanno risalendo la china.

  20. The Mailman scrive:

    Sinceramente poi spero proprio di no. Mi auguravo di vederlo ai Knicks

  21. superlacustre scrive:

    melo ai nets… non ho parole.

  22. alert70 scrive:

    Fossi ai Lakers offrirei l’esperienza di Sasha + Character e Ebanks per Love. Oppure prenderei Pekovic. Che farsene di Smith?

  23. ziolippo79 scrive:

    Big “O”
    sulla questione Melo fondamentalmente ti dò ragione, ai Nets non ci andrei fossi in lui però bisogna valutare anche altri fattori…

    65 milioni in 3 anni sono veramente tanti, li può ottenere solo tramite la firma preventiva con i Nuggets, quindi dovrebbero essere tutti d’accordo;

    In estate al 99 % ci sarà lo sciopero quindi anche a lui conviene firmare ora e non aspettare questa estate, magari cambiano le regole e si abbassano gli stipendi per i big, di certo non sono previsti aumenti;

    Per quanto possano sperare a NY la vedo molto dura riformare un trio proprio per le questioni del cap, a miami si sono ridotti lo stipendio e sono arrivati tutti insieme, Stat non lo ha fatto, melo dubito lo faccia, rimane Paul (che magari lo farebbe) ma nel mentre saranno entrate in vigore le nuove regole che a mio parere “penalizzeranno” (giustamente) gli stipendi.
    Ricorda inoltre che questa “merce di scambio” deve ottenere il rinnovo, Gallinari, Chandler, Fields tutti da rifirmare e quindi peseranno sul cap diminuento la possibilità di manovra.

    io credo che questa estate verrà discussa anche la possibilità di firmare un FA altrui mettendo in stadby i propri, ovvero considerando nel cap lo stipendio precedente aumentato del 15 % (se non sbaglio), chiara norma per aggirare il cap…
    esempio, NY firma Melo a 18 milioni e considera Gallo 2 milioni così il proprio cap è “salvo”, però il valore di Gallinari quant’è, 6-7 milioni, se sei obbligato a firmarlo prima tutti questi giochini saltano.
    Dico questo perchè per me il cap rigido sarebbe il top, non potrei sperare di meglio.

    Per quanto sopra credo che convenga anche a Melo rifirmare subito e non tirare troppo, NJ non sarebbe male, il proprioetario è una sorta di Cuban, “vizia” i giocatori e dopo il trasferimento il posto non sarà poi così male….Oppure può aspettare e vedere cosa succederà questa estate, credo comunque che Denver non se ne faccio molto del Gallo, di Chandler e di altri, anche perchè Curry non è così determinante perchè se comunque vanno a scadenza, Melo libera spazio e potrà comunque prendere di più se rimane

  24. ziolippo79 scrive:

    superlacustre, hai fatto un errore,
    d-will x fish e 2 scelte future si, ma la secondo giro ;-)

  25. alert70 scrive:

    Sembrerebbe che NY, sponda Nets o Knicks, sia imprenscindibile per Carmelo. A questo punto mi sembra che per lui la città e i soldi siano gli elementi fondanti la sua scelta se andrà lì. Probabilmente il fatto che la squadra sia e rimane una squadretta gli interessi il giusto.
    Non vedo scritto sulla roccia che arriveranno FA per il solo fatto che ci sia lui. Poi ovviamente mi sbaglierò e arriveranno Paul, Howard…..

  26. superlacustre scrive:

    ok alert vabbene scherzare ma per il love visto fino ad ora la contropartita mi sembra un pò miserina..

  27. mav scrive:

    ragazzi smith va bene…x giocare pochi minuti è perfetto…kobe nelle ultime 2 partite formato mvp…leader assoluto

  28. superlacustre scrive:

    comunque se melo fa la scelta nets mi dispiace e non poco… avrei voluto vederlo ai knicks…

    • abitatodaltragente scrive:

      vabeh però per i 5.5 mln in scadenza di sasha forse si poteva ottenere qualcosina in più, no? anche se l’ex-machine a LA era tutto sommato inutile, diciamo che potrebbero almeno cercare di sbolognare insieme anche walton

  29. ziolippo79 scrive:

    Sinceramente Harris+Melo+Lopez come partenza non mi pare così male…Humphries è un ottimo lavoratore che stà rendendo molto bene…la società ora è “forte”, non è più con le pezze come prima, questo investe e non si fà problemi…
    Ok, NY avrà più fascino e più storia, nessuno lo mette in dubbio però Gallinari + curry non mi pare questa gran contropartita…
    poi come qualcuno spera tra breve ci sarà Paul, mayo/gallo, melo, stat e mogzov sacrificando solo Chandler ed avendo un team da titolo grazie a questi giocatori che per andare a NY si sono abbassati lo stipendio, sarà ma io ci credo poco…

  30. bodiroga scrive:

    Se i Nuggets decidono di portare avanti la trade, credo che Melo si dovrà far piacere East Rutheford.

  31. alert70 scrive:

    superlacustre

    Era una provocazione. Ma visto che tutti hanno paura della prossima estate e che il ragazzo soffre il freddo l’idea di accasarsi ai Lakers non gli dispiacerebbe!!!!!

    Tornando seri: Carmelo ai Knicks ci voleva andare salvo che Walsh non aveva niente di buono da offrire. Visto che Carmelo vuole NY i Nets sono per lui un ottimo ripiego. Tanto se anche per due anni dovesse giocare nel NJ la sua residenza sarà a Manhattan.

    Intanto OJ Mayo sembrerebbe sulla scaletta di un’aereo pronto per una nuova destinazione. Il mancato rinnovo del contratto non gli è andato giù. Per lui e per lo scarsone di Thabeet di cui i Grizz ne hanno le palle piene ci sarà la fila. Per il tanzaniano prevedo la fine di Kwame Brown. Tante franchigie nella carriera tutte a sperare che sbocci senza mai avere questa soddisfazione. Incredibile come uno scarsone riesca, per il solo fatto di essere un’alta prima scelta a portarsi a casa almeno 40 mln.

  32. ziolippo79 scrive:

    persino uno dei tre più grandi egocentrici della storia NBA, tale Stephon Marbury, ha accettato New Jersey per stare a NY….Melo mi pare più intelligente, economicamente ci guadagnerebbe e la società mi pare messa decisamente meglio rispetto a quel periodo…

    Ho letto anche io di Mayo e Thabeet…magari ai Bulls…ok che Thab è un pacco enorme, però se riesci ad avere un quintetto con Rose, Mayo, Deng, Booz e Noah puoi fare questo sacrificio…ma la contropartita? TAJ sicuro ma poi? Deng non credo possa interessare….forse Brewer, Korver non lo cederei forse…
    Vabbè non voglio illudermi, troppe delusioni nella FA degli ultimi anni…

    Sarebbe un quintetto fortissimo e giovane, arriverebbe ai livelli di Orlando per me, sotto a Boston e Miami nella Estern, ma con la prospettiva poi di contendersi con loro il fututo prossimo..

  33. Jack Bauer scrive:

    Ma scusate eh?? Ma perche’ allora non si e’ gia’ fatto lo scambio coi Nets?? questa estate era tutto fatto poi Melo ha detto NO!Non firmo l’estensione! e ora cosa e’ cambiato?
    Lui ha sempre detto di volere solo i Knicks! Ma che ci va a fare ai Nets poi? Mi pare voglia vincere il titolo o no? e allora vai dove c’e’ Stat e una squadra che sta dimostrando di valere qualcosa o vai ai derelitti Nets?Harris e Lopez ahahah non scherziamo…

  34. ziolippo79 scrive:

    La fine degli scambi ed il lookout di questa estate si avvicinano anche per lui, non solo per Denver…ripeto che tutti quei soldi li può prendere solo se rifirma con Denver e se viene ceduto, oppure firmerà il nuovo contratto con le nuove regole, che chissà come saranno…pensala come vuoi ma non credo che tutto rimanga come ora ma che anzi, gli stipendi dei giocatori saranno tagliati e non poco.
    Questo potrebbe aver fatto riflettere Melo, dopo tutto NJ non è così male dai…
    I Nets per lui cederebbero un lungo giovane ma (attualmente) di rotazione, più un lungo tiratore ed alcune scelte, la squadra non sarebbe stravolta e l’upgrade sarebbe notevole, per me PO sicuri e poi in estate si proverà a rinforzare il Team…
    NY dovrebbe cedere, ipotizzo, Gallo + Fields + Curry, un ciccione e due giovani (in quintetto ora) interessanti, un bel saldo niente da dire ma ad oggi vedrei meglio i Nets,
    Stat per quando mostruoso in attacco non è il mio top player preferito e D’antoni non credo possa portare al titolo un team, nei PO con quello stile non si vince…

    Ed ora sono pronto alla riga di insulti PRO gallo e PRO baffetto

    • kgiuseppu scrive:

      sicuramente non da me. concordo, ma il problema è che New York lo prende gratis a giugno se lui resiste all’offerta dei nets. e per quanto baffetto sia quello che è io fossi in melo preferirei giocare con felton, stat, chandler e gallo piuttosto che con love, harris e tanta spazzatura. ah, la residenza sarà anche a manhattan, ma sempre in un parcheggio stai a giocà…

  35. alert70 scrive:

    jack

    Ai Knicks non ci può andare attraverso una trade. Loro non ha nulla da offrire e giustamente i Nuggets hanno posto un veto, mentre attraverso la FA lo spazio salariale ci sarebbe. Però se firma per i Nets giocherà al Meadowlands sport center che tra l’altro è la casa dei NY Giants e NY Jets della NFL situato a soli 12 km da Manhattan non sulla luna. Inoltre tra due anni si trasferiranno a Brooklin per diventare di fatto la seconda squadra della grande mela. Quindi con queste prospettive Melo avrebbe raggiunto l’obiettivo ovvero vivere e giocare a NY.

    Non credo che se firma ora in estate non suggelli il prolungamento con la franchigia perchè a quel punto sarebbe una bastardata pazzesca. Legalmente lo potrebbe fare.

    Il perchè non ha firmato questa estate credo sia dovuto alla contropartita tecnica. I Nuggets non volevano prendersi il pacchetto senza conoscerne il contenuto, Favors in poche parole e che abbiano accettato ora per non rimanere a bocca asciutta.

    Per vederlo ai Knicks Melo dovrebbe rimanere a Denver fino alla fine della stagione. Se così fosse allora le speranze di vederlo con quella casacca sarebbero elevate.

  36. Jack Bauer scrive:

    Il discorso e’ quello che fa giuseppe infatti.,.
    Poi ovvio che denver lo cederebbe ai nets ma decide lui dove andare!La questione soldi e lockout e’ importante ma non decisiva a mio avviso.. Lui vuole vincere!o almeno provarci..
    e ci prova con Harris?ahah dai…
    Poi sicuramente andra’ ai Nets ma avrebbe fatto una gran cazzata…
    Vedremo..

  37. Jack Bauer scrive:

    Alert

    Ma tu ritieni Favors Murphy e prima scelta meglio di ok Curry ma Chandler e Randolph??
    Per me Chandler vale tutti quei giocatori messi insieme..
    Cmq tutti i discorsi sono giusti e condivisibili.. Ma alla fine decide Melo..
    Se vuole andare in una squadra che non riuscira’ nemmeno a competere x vincere contento lui..

  38. ziolippo79 scrive:

    “SE RESISTE” hai detto bene… 65 mln in tre anni…. magari dopo gli tocca (eufemismo) 45 mln in 4 anni come max salariale, magari ci pensa, magari si fà due conti…magari accetta NJ e tutti quei soldi…magari gli và bene giocare per due anni in un parcheggio ma poi ti trasferisci in pieno centro…
    a mio avviso ci sono troppi se e ma, credo che non vada a scadenza perchè i rischi sono troppi per entrambi (sia per i soldi che per denver che lo prenderebbe gratis), si tratta di vedere se NY fà un’offerta adeguata o se Melo accetta NJ…
    Oppure se accetta anche altre destinazioni , credi che a Dallas non ci andrebbe? se trovano un accordo per me andrebbe da Cuban

  39. kgiuseppu scrive:

    oh gesù sì, fa che vada a dallas. ma per cosa? boh.

    certo che un quintetto kidd-butler-melo-dirk-chandler è tanta roba.

    si ma poi chi difende? mettono il povero tyson anche sui piccoli?

  40. alert70 scrive:

    Jack

    Posso avere un’opinione su Chandler o su Favors. Il punto è quanto possa piacere ai Nuggets un Chandler a prescindere dal valore. Non dimenticare che il sistema D’Antoni è particolare. Quindi se i Nuggets ritengono Favors migliore di Chandler non mi stupirei. Poi stiamo parlando di un buon prospetto di cui non si conoscono i limiti.

    Melo andrà via. Se fosse NJ al momento non farebbe un’affarone però c’è il mercato estivo che potrà cambiare il volto della squadra. Miami insegna.

  41. alert70 scrive:

    Dico io; venisse ai Kings. Gli offriremmo Evans e Dalembert. Lui sarebbe il vicino di Swarzy e potrebbe godersi il sole e la campagna della California, invece di anadre a NY con tutto quel traffico.

    Poi volendo, otterrebbe una suite a Las Vegas come omaggio della proprietà con tanto di elicottero per portarlo in tempo all’Arco Arena dopo una ramatina di gruppo nel deserto.

    Insomma qualche argomento ci sarebbe.

    Rimarrebbe ad ovest e Denver si ritroverebbe Evans che schifo non fà.

    Ovviamente è una favola.

  42. superlacustre scrive:

    ziolippo però ny con cp3 fields melo gallo e stat non sarebbero malaccio.. il problema è nel caso far digerire a denver chandler curry randolph e walker, 3 di questi quattro…
    io continuo a pensare che melo andra via a giugno.

  43. ziolippo79 scrive:

    ho scritto dallas solo perchè avevo letto di un sondaggio fatto da Cuban per Melo, ma così ad occhio e croce non mi pare abbiano contropartite valide….
    Parere personale, Chandler fuori dal sistema dopante di d’antoni lo vedo abbastanza un pacco….poi chissà…. e comunque Denver chiede un lungo per prima cosa, scade Martin a fine anno e cercano un sostituto.
    Favors viene ceduto come potenziale, niente di certo, può valere 3 come 8 chi può saperlo, ma se a Denver lo preferiscono ci sarà pure un buon motivo…
    se và via tramite trade non và a NY con questa offerta, se invece arriva a scadenza perdendo parecchi dollaroni, andrà a NY con tutta la mia stima perchè avrebbe dimostrato di voler vincere mettendo da parte parecchi soldi… vedremo nei prossimi giorni

  44. ziolippo79 scrive:

    lacustre hai perfettamente ragione, dimmi come metti i contratti dentro i 54 milioni di cap attuale, lascia perdere che verrà (probabilmente) diminuito a mio parere…
    Melo rinnova a 65×3…..quindi…
    Melo 21
    Stoda 19
    Gallo 6 che dici? siamo a 46,
    8 milioni bastano per cp3 e fields manca ancora tutta la panca….e con i contratti nuovi e l’alta probabilità del cap rigido….

  45. Mamba scrive:

    Se non firma l’estensione per me va a NY a giugno, cioè non credo che i Nets si privino di scelte e giocatori senza avere la garanzia che Melo resti oltre giugno prossimo, sarebbe una mossa demente quindi secondo me firma l’estensione solo se lo spediscono dove vuole lui altrimenti a giugno andrà da D’Antoni.

    Ho letto anche di JR Smith in orbita Bulls.

  46. superlacustre scrive:

    mi sembra di aver sentito (cambiando discorso) una buona prestazione di tmac. che sia sulla buona strada?

  47. Jack Bauer scrive:

    Se Melo avesse avuto intenzione di firmare l’estensione coi Nets era lì già da un pezzo..
    Le 2 prime scelte prese dai Nets sono quella dei Lakers del 2011 (quindi ben che gli vada in area 25, in pratica una seconda scelta o quasi) e quella di Houston del 2012 protetta, poi oltre la loro hanno anche quella di GS che è sempre Lottery Protected, quindi parliamo di scelte protette che se gli va bene sono dalla 15 in poi, a parte la loro!

    pronostico.. Melo ai Nets senza estensione ahahah

  48. Giulio scrive:

    Secondo me il discorso Melo si riassume cosi:

    – o va a Chicago o ad Orlando, scelte meno chicacchierate ma che tra l’altro ci starebbero, con Melo sia Magic che Bulls farebbero il definitivo salto di qualità e allora occhio in chiave titolo

    – o va ai Nets: la ragione però è sostanzialmente una sola, I SOLDI; perchè non venitemi a dire che in una squadra con Harris e Lopez ha più possibilità di vincere il titolo di quelle che ha attualmente a Denver con un certo Billups, JR Smith, Afflalo, Andersen, Martin, Nenè…Sinceramente i Nets penso abbiano modo di prenderlo solo a Gennaio-Febbraio, se si arriva a Giugno con Melo free agent, per me va a Chicago, Orlando o a NY

    – oppure infine va proprio a NY; le opzioni sono due: o ci va a Gennaio-Febbraio (cosa sulla quale ho i miei dubbi) in cambio di Gallo, Chandler e chi che sia…E ottiene anche i dollaroni…Oppure arriva fino all’estate e poi decide da free agent cosa fare…E in questo caso per me se la giocano proprio NY, Orlando e Chicago…L’unico dubbio su Melo free agent al momento è legata proprio ai soldi, se arriva free agent è più o meno sicuro di perderne una fracconata! Non dimentichiamoci però che si parla della metropoli per eccellenza, e oltre ai soldi dalla franchigia, Melo ne prenderebbe TANTI, TANTISSIMI altri per contratti pubblicitari legati alla City!!!

    Quindi i soldi secondo me, sono solo relativamente un problema: Melo sta pensando bene cosa gli conviene fare, lui vuole vincere, o almeno questa è l’impressione che mi da…Ai Nets son sincero, non so quante possibilità avrebbero di vincere, magari in un futuro prossimo ma non penso prima di 3-4anni! Secondo me Melo guarda con più interesse a Chicago, Orlando e NY…Tutte squadre che con il suo arrivo diventerebbero una contender al titolo

    Se devo dare le percentuali: NY 30%, Nets 25%, Chicago 25%, Orlando 10%, Denver 10%

  49. the magican scrive:

    OOOOTIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIIS!!!!!!!!!!!!!!!!!

  50. kgiuseppu scrive:

    sì lo so, l’ho scoperto dopo. ma il senso del discorso non cambia. o no?

  51. kgiuseppu scrive:

    mi sa che si sta molto meglio qui in argentina. la gente sta col culo per terra ma si respira meglio.

  52. abitatodaltragente scrive:

    V per vendetta

  53. brazzz56 scrive:

    gran bel film

  54. From 0 to hero scrive:

    Secondo me se Melo andrà ai Nets lo farà esclusivamente per avere maggiori possibilità di bombarsi la Sharapova, che ricordo, sta per sposarsi (a mio avviso incomprensibilmente) con Vujacic. Chissenefrega dei soldi, dell’anello, di NY.

    Alla fine dei conti sarà una scelta (rispettabilissima) di… pube.

    Stanotte T-Mac ha perso magicamente 5 anni… Mac-tacular

  55. iggy scrive:

    ho visto la partita nets-sixers!! sixers sempre più convincenti, mi danno proprio l’idea di aver trovato l’identità di squadra, di saper come giocare, certo sono ancora in evoluzione, però rispetto ai vari nets, wizards, raptors sono di ben altra pasta..
    stanotte iguodala molto sotto tono, dalla panchina è venuto poco, eppure è arrivata la vittoria.. hawes perfetto, holiday sempre meglio, meeks che non è solo un tiratore ma anche un’ottima guardia.. su turner a volte fa intravedere qualcosa di buono, certo dev’essere più concreto, più protagonista, troppo timido finora, poco nel vivo del gioco..

    mentre i nets invece mi sono sembrati pochissima roba, vedere in quintetto humphries-ross-graham già la dice lunga, 3 che farebbero a malapena panchina, ma neanche in tutte le altre squadre.. harris e lopez han perso la sfida coi rispettivi holiday-hawes..

    in definitiva se melo va ai nets per me fa una cagata, perchè trova una tra le squadre più deboli della lega lasciandone una che è comunque ottima.. tanto vale rinunciare a qualche soldino e andare ai bulls o ai suoi tanto amati knicks!
    poi d’accordissimo col discorso di ziolippo sui nets, han regalato Douglas-roberts e t-will per far giocare quinton ross o graham.. meritano davvero poco!

  56. iggy scrive:

    per il resto è la terza volta di fila che vinco alla snai giocando la nba.. ottimo!!
    nuggets che senza billups firmano i magic che lasciano sempre un po’ perplessi.. atlanta che prende una bella imbarcata dai pistons, perdere ci sta ma di 23 contro detroit proprio no!
    lakers che vincono agevolmente contro washington senza wall.. come già detto wall ha già saltato un po’ troppe partite in sto scorcio di stagione, non è che sarà l’ennesimo talento di cristallo??

  57. sasipunk scrive:

    ma wall gioca 1 partita si e una no?

    • alert70 scrive:

      Magari una si e uno no. Siamo ormai ad una si e due no.

      Su Cossiga stendiamo un velo pietoso. Chissà cosa avrebbe provato se fosse stato lui uno studente. Non lo sapremo mai…..

  58. TracyMcGrady scrive:

    Il signor Otis Smith, GM dei Magic, è pregato di recarsi d’urgenza in sala trade per rimettere in sesto la propria franchigia ormai totalmente allo sbando…Grazie!

  59. alex1975 scrive:

    Come volevasi dimostrare… è rientrato il bimbo e gasol e odom sotto i 30 min di utilizzo, magari giocare contro washington aiuta comunque buon inizio…

  60. brazzz56 scrive:

    sasi
    nulla di nuovo..terrificante..come questo paese…

  61. Oberon scrive:

    Ti prego Babbo Otis… per il prossimo anno vorrei che i re magi mi portassero il bimbo Paul

  62. The Mailman scrive:

    Sasipunk

    Per fortuna Dio creatore l’ha chiamato a se…

  63. La Verità scrive:

    Orlando in grave crisi. Perdere di quasi venti punti contro i Nuggets senza Billups è un grosso campanello di allarme. Urge sbolognare Scarsard Lewis immediatamente.

    E un Melo agli Spurs in cambio di Jefferson+Udoka+Splitter?

    Ennesima minchiatona Nets che perdono Terrence Williams ottenendo un casco di banane. Melo non credo voglia giocare con un casco di banane.

  64. tifosoknicks scrive:

    joe smith non è male come cambio dei lunghi,è vecchio ma ha esperienza e tecnica,non paragonatelo a moore per favore.
    poi i lakers hanno dato via vujacic che ormai ammuffiva in panchina.
    io non penso che melo vada ai nets,squadra pessima,cmq se i nets vogliono melo è meglio che cedono lopez invece che favors a quel punto,io non sò ma lopez lo trovo abbastanza sopravvalutato,va male a rimbalzo(6,2 di media),pure la difesa è quella che è,in attacco ne mette 19 di media ma con il 44% dal campo e in una squadra come i nets…
    io fossi i nets mi terrei favors tutta la vita,ha grandi margini di miglioramento,potrebbe essere una sorta di stoudemire che difende.

  65. tifosoknicks scrive:

    curiosità

    guardate il nuovo pippen di 11 anni

    http://it.eurosport.yahoo.com/sport-in-rete/article/20855/

  66. tifosoknicks scrive:

    terrence williams nel contesto giusto e con un’allenatore chegli stia veramente dietro può veramente eplodere,questo ragazzo è forte…

  67. La Verità scrive:

    Tifoso

    favors è la fusione di stoudemire e garnett. potenzialmente questo dominerà assolutamente.

  68. inyourweis scrive:

    La verità

    Mi stai molto simpatico perchè lasci questi posts di circa 10 parole con delle dichiarazioni perentorie, tipo Tavole della Legge di Mosè…io fossi in Favors mi occuperei prima di imparare a giocare, poi di KG o Stat…

  69. toure yaya scrive:

    manco morto melo andrebbe ai nets.favors e un grande atleta pero tecnicamente lascia a desiderare anche se il potenziale non manca.

  70. inyourweis scrive:

    Mah, a me la gente che dice che Melo potrebbe o dovrebbe andare ai Nets, mi lascia degli interrogativi esistenziali…ma davvero qualcuno pensa che succederà? Oh, nn dico che i Nuggets nn possano fare questa mossa, per carità…ma a che pro i Nets la dovrebbero fare? Cioè, davvero pensate che Melo poi rifirma in estate? Maddai…

    Melo vuole NY, ma ci vuole entrare dalla porta principale, nn da Newark. Poi…ma davvero Davin Harris e Lopez sono i due biglietti da visita? Cioè, un giocatore di 27 anni, che vuole vincere, unrestricted free agent, sceglie i Nets per loro? Auguri…

    Melo si muoverà, spinto probabilmente anche da fattori extracestistici, ma nn andrà da quegli sfigati, specie con i Knicks disponibili, in miglioramento, e con spazio salariale…

    Su Vujacic, spero solo gli cada l’uccello, uno così nn si può trapanare la Sharapova cazzo!!!

  71. inyourweis scrive:

    Pronostici

    Lakers
    Boston (tenendo i Knicks ad 80 punti!!!)
    Phila
    Bulls
    Heat
    Hornets
    Thunders
    Memphis
    Spurs (con possibile sorpresa però)
    Suns
    Mavs

  72. La Verità scrive:

    Cambiando discorso, un Varnado agli Heat nn ce lo vedrei affatto male. freschezza, difesa e atletismo. di sicuro meglio di quello zombie pelato di ilgauskas..

  73. toure yaya scrive:

    vabbe oggi me la sento di fare l’avvocato difensore di vujacic,per quanto sia scarsa avra pure il diritto di godere il piu possibile del suo bazzouka…

  74. La Verità scrive:

    Yaya

    No. lui non merita nessun diritto. NESSUNO!

  75. Vetriolo scrive:

    Ma Varnado non l’avevano scelto proprio gli Heat?

    Comunque a parte le iperboli, occhio a Favors, per me può diventare forte forte, è un ’91 e fisicamente è una specie di Dwight Howard.

  76. La Verità scrive:

    Vetriolo

    Si si… e gli hanno preferito un cadavere e uno con la faccia che sembra una statua dell’isola di pasqua…

  77. tifosoknicks scrive:

    stanotte ho la sensazione pure io che boston ci farà il culo a strisce,mi sa che ci daranno una bella lezione,mi sa che a 100(a stare larghi) non ci arriviamo

  78. The Mailman scrive:

    Tra tanti caso, Vujacic è proprio l’ultimo

  79. La Verità scrive:

    Tifoso

    e io invece dico che vincono i knicks. stat non piazzerà il trentello, attenzione invece al gallo… supererà i 25p stanotte.

  80. tifosoknicks scrive:

    vujacic viene preso per il culo,ma a pensarci bene si scopa la sharapova e guadagna 5 mln di $ all’anno in pratica non facendo un cazzo senza pressioni, scaldando la panchina…

    cheapeau

  81. tifosoknicks scrive:

    La verità

    sei un veggente o qualcosa del genere?ehehe

    cmq spero che vincono i knicks ma sec me i celtics vogliono farci abbassare la cresta stanotte,ho questa sensazione

  82. toure yaya scrive:

    sto decisamente dalla parte di vujacic,pensate quel che volete pero se e riuscito a conquistarsela ci sara pure un motivo,evidentemente ha delle doti di seduttore alla faccia vostra…

    cmq new york vince stasera

  83. La Verità scrive:

    Tifoso

    si. prevedo il futuro.

    il titolo lo vince una squadra che non lo ha mai vinto.

  84. toure yaya scrive:

    la verita

    adesso voremmo conoscere il nome della futura vincitrice del titolo

  85. tifosoknicks scrive:

    la verità

    infatti vinceranno i raptors,con bargnani mvp delle finali a 30+20 di media

  86. La Verità scrive:

    Dallas. avevo scritto in un vecchio Post che non li vedevo in finale, ma l’arrivo di chandler sarà iperdeterminante ai playoff.

  87. Alessio scrive:

    Personalmente temo, da bostoniano, la vittoria di New York, non foss’altro perché pare che ancora una volta manchi shaq (oltre, ovviamente, a jermaine e Perkins) e quindi Erden contro Stat non è che mi dia grossa fiducia…

    …speriamo che almeno rondo stia bene…

  88. alert70 scrive:

    tifoso

    Poi ti toccherebbe incensarlo come uno dei più grandi della storia. Non vedo l’ora!!!!!!

  89. tifosoknicks scrive:

    alert

    se ciò accadesse,mi sa che nel 2012 il mondo finirà per davvero :D

  90. iggy scrive:

    cazzo la verità è un veggente!!! ehehe.. comunque a parte tutto i knicks sono in forma, sono una bella squadretta, però penso che stasera la spunterà boston di qualche punto.. manca anche shaq e giocherà erden, che però a me non dispiace..
    sarà comunque una bella partita..
    lakers a indianapolis penso che un po’ faticheranno..

    intanto ufficializzato la trade terrence williams se ne va ai rockets, joe smith ai lakers, sasha vujacic ai nets.. t-will era stato mandato in d-league e non capisco il perchè visto che appunto gioca titolare quinton ross.. l’anno scorso ha fatto vedere ottime cose, questo è uno che può esplodere da un momento all’altro..
    joe smith ai lakers per me è perfetto vista la loro situazione salariale è il meglio che potesse arrivare.. io lo vedo un po’ come era stato pj brown per i celtics, porterà esperienza e partirà alle spalle di gasol e di odom..
    piuttosto io non capisco perchè non sia stata data fiducia ad ebanks..

    varnado è degli heat però quest’anno lasciarlo giocare in europa a maturare.. talento, soprattutto atletico, pazzesco, giusto non lasciarlo marcire in panchina.. ora è comunque troppo acerbo per la nba..

  91. La Verità scrive:

    il mago da 30+20 alle finals è come gasol con una gnocca: NON ESISTE.

  92. La Verità scrive:

    Melo Anthony a Cantù in cambio di Leunen e Mazzarino LOL

  93. alert70 scrive:

    La verità

    Da tifoso canturino sarei al settimo cielo. Attenzione al 30+20. I 30 li può fare mentre i 20 in 2 partite e mezzo.

    Su Gasol e la gnocca esiste: basta che scuce.

  94. La Verità scrive:

    Alert

    Anch’io tifo cantù. Alcuni miei parenti abitano in quelle zone…

  95. allanhouston20 scrive:

    facciamo un brutto scherzo ai Verdi bostoniani stanotte…go Knicks.
    come fanno a barattare Terrence Williams in questo modo indegno i nets non si capisce…questo sarà abbastanza problematico ma ha talento in ruoli che dire scoperti è un eufemismo.. insanity oltre il ponte

  96. alert70 scrive:

    La verità

    A parte Cantù, grande, chi tifi nella NBA?

  97. sasipunk scrive:

    piccolo OT: torno dal san paolo, si gode sempre alla fine

    alert

    si wall purtroppo lo tengo a 2 fantasy…cercherò di fare uno scambio dato che non mi gioca mai….

    zauker

    quoto.

  98. sasipunk scrive:

    intanto stat 15 punti nemmeno nel 1 quarto…direi che può superare anche oggi i 30!

    e gasol da lezioni a hibbert…imho è lui il miglior centro della lega, dopo di lui howard-garnett(sano)-duncan(sano)-stat

  99. sasipunk scrive:

    iggy

    tu da tifoso phila, dagli score noto che hawes ha cifre molto interessanti…dopo un perioso di rodaggio s’è ambientato bene?

  100. sasipunk scrive:

    cmq, nel sistema d’antony, meglio chandler tutta la vita rispetto a gallinari….ma senza dubbio alcuno!

  101. Rafael scrive:

    Partita stupenda.. dispiace per NY, ma quando i Celtics sono cosi e hanno questo culo c’è poco da fare..

    In 48 minuti tutto il peggio (1st half) e il meglio (2nd half) del Gallo.

  102. La Verità scrive:

    Alert

    Tifo Spurs e simpatizzo molto i Bucks.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...